Home Le Commodities: il petrolio, i metalli o i prodotti agricoli Investire nel platino con le opzioni binarie

Investire nel platino con le opzioni binarie

Analisi degli asset nel trading online

Se si vuole investire nel trading binario cosa bisogna fare per poter guadagnare?

Un primo consiglio è sicuramente quello di conoscere perfettamente ogni asset. Non è necessario studiarli tutti, ma approfondire solamente quelli con cui si è scelto di investire.

Qualsiasi cosa può risultare utile, dalle informazioni agli aggiornamenti, dalle quotazioni in tempo reale ai grafici di riferimento. Tutto reperibile gratuitamente online su siti web, blog tematici e persino sulle piattaforme stesse.

Quest’ultime forniscono i propri asset suddivisi in quattro grandi sezioni: materie prime, dette anche commodities; le coppie di valute; i maggiori indici; e infine, i titoli di società per azioni.

Nell’articolo, però, si parlerà di una specifica materia prima, ovvero il platino, il metallo più prezioso in assoluto.
Anche se non è comune come le altre commodities, come per esempio l’oro e il petrolio, può essere un’ottima possibilità di diversificare il proprio investimento e di ottenere un eventuale profitto.

Il platino, il “nuovo” metallo che proviene dai meteoriti

Investire nel platino
Investire nel platino

Si tratta di un materiale molto prezioso e raro, perché si trova all’interno dei meteoriti, o nella sabbia mescolato con l’oro e altri metalli preziosi. L’utilizzo principale è in gioielleria, nella produzione di bracciali, collane, anelli, etc, con circa il 50% del consumo totale di platino. Dato che è un metallo molto particolare solamente negli ultimi decenni si è capito come fondere correttamente il platino, non sprecando nulla.

Un altro importante utilizzo del platino è come componente alla base della marmitta catalitica all’interno dei motori. Ma non solo, è anche usato nel settore medico, in cui viene adoperato questo materiale, in specifici dispositivi come il pace-maker oppure in determinate cure come la chemioterapia. Infine, in ingegneria, utilizzato in particolari termometri e termocoppie.
Oggi, la maggior parte del platino estratto, circa l’85%, proviene dal continente africano, nello specifico in Sud Africa. Me esistono riserve significative in Unione Sovietica, Canada e Sud America.

Investire sul platino nelle opzioni binarie

In termini finanziari, il platino è scambiato su scala globale, in particolar modo nei seguenti mercati: al New York Mercantile Exchange (NYMEX), al Chicago Board of Trade (eCBOT) e al Tokyo Commodity Exchange (TOCOM).
Per poter investire nel trading online sul platino esistono tre possibilità: le opzioni binarie; futures e i CFD.

Analizziamoli nel dettaglio:

  • Opzioni binarie: si tratta di investire nelle variazioni di prezzo del platino. In sostanza, un trader deve effettuare una previsione corretta, ovvero se il prezzo sarà maggiore o minore rispetto al prezzo iniziale. Bisogna sottolineare che per poter compiere queste specifiche attività è necessario affidarsi alle piattaforme online apposite e regolamentate da organi di vigilanza e controllo.
  • Futures: sono contratti precompilati che vengono scambiati in Borsa, in cui due parti si impegnano a scambiarsi beni o attività a una data scadenza e a uno specifico prezzo. Coloro che acquistano puntano al rialzo dei prezzi dal momento di acquisto del futures a quello della scadenza. Al contrario, coloro che vendono sperano, invece, nel ribasso dei prezzi.
  • CFD (Contratto Per Differenza): si basano unicamente sul prezzo del platino nei futures a scadenza più prossima però. Le piattaforme che offrono i CFD applicano al prezzo dei futures una commissione per il proprio servizio, detta comunemente spread.

I fattori da considerare, che influenzano il prezzo del platino

Il prezzo del platino viene influenzato da diversi fattori, tra cui:

  • Relazione inversa platino-oro: è essenziale confrontare il prezzo del platino a quello dell’oro. Se i mercati finanziari sono stabili, di solito si prevede che il platino abbia un valore di circa il doppio rispetto all’oro. Però nel momento in cui il prezzo dell’oro sale, al contrario il prezzo del platino scende.
  • Come affermato nel paragrafo precedente, il platino è una risorsa naturale molto rara e preziosa. Per questo motivazione, il prezzo viene influenzato dalle quantità estratte rispetto alla richiesta di platino nel mondo.
  • Siccome il platino possiede delle specifiche proprietà, la maggior parte di questo materiale viene destinato a varie industrie, come già detto in precedenza. Un solo cambiamento rilevante, però, all’interno di ogni settore coinvolto può portare a repentine variazioni di prezzo del platino, aumentando o diminuendo. Facciamo un esempio: se le società del settore automobilistico dovessero ridurre in modo significativo l’utilizzo di motori catalitici, e scegliere, invece, i prodotti che derivano da fonti di energia rinnovabile, il prezzo del platino potrebbe scendere, come già sta avvenendo.

Opzioni Binarie: Selezione Migliori Broker

Ci teniamo molto ad offrire solamente piattaforme di Broker per la negoziazione di opzioni binarie che siano sicuri, legali e sopratutto certificati ed autorizzati dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) ente addetto al controllo ed alla sicurezza per il trading online.

BrokersCaratteristiche*Premi*Conto Demo*
BDSwiss Opzioni BinarieConto Vip Gratis!
Conto Esclusivo
BDSwiss Recensione
85%Prova una Demo Gratuita!
broker iqoptionDeposito minimo 10€!
Attiva una Demo!
iqotion Recensione
91%Prova una Demo Gratuita!
24Option Opzioni BinarieUno dei broker più
utilizzati al mondo!

24option Recensione
88%Prova una Demo Gratuita!
broker ETX capitalPiattaforma leader!
Facile da utilizzare!

ETX capital Recensione
85%Prova una Demo Gratuita!

* Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading di opzioni binarie

* Importo da accreditare a conto in caso di commercio di successo.

N.B.: Tutti i Broker elencati sono certificati e autorizzati dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

*Premi in denaro: il valore percentuale massimo di guadagno che i Brokers offrono nel caso di negozio “In The Money”.
*Deposito minimo: l’importo del deposito minimo o il deposito minimo accettato dal broker per aprire un conto reale.
*Trade minimo: Il valore minimo di denaro accettato dal broker per aprire una transazione di mercato.
*Conto Demo: I Brokers elencati una volta effettuato il primo deposito permettono di negoziare con un conto demo, senza soldi veri.