Home Le Commodities: il petrolio, i metalli o i prodotti agricoli Investire in Oro nel trading online

Investire in Oro nel trading online

Analisi degli asset nel trading online

Un’analisi completa e precisa degli asset, quando si investe nel trading online, è la prima regola per poter ottenere profitto. Il trader deve conoscere dettagliatamente gli asset, con cui desidera investire. Non solo, deve essere aggiornato e informato sulle principali notizie che riguardano lo specifico bene, grazie a ottimi strumenti come il calendario economico. Inoltre, deve visualizzare e saper interpretare le quotazioni e i grafici di riferimento in tempo reale.
Gli asset, offerti dalle principali piattaforme disponibili online, possono essere:

  • le materie prime o commodities;
  • i maggiori indici;
  • i titoli di società quotate in Borsa;
  • le coppie di valute.

Oggi parleremo della commodities più conosciuta e più utilizzata dai trader di tutto il mondo, ovvero l’oro, fornendo ai nostri lettori una visione completa.

L’oro, il bene rifugio per eccellenza

Investire in oro nel trading online
Investire in oro nel trading online

L’oro è una commodities tra le più importanti in quanto rappresenta il bene rifugio per eccellenza. Quando i mercati sono in fase recessiva di solito il prezzo dell’oro sale e viceversa.

L’oro, qui raffrontato all’indice S&P 500, solitamente (nelle fasi di crescita) scende di prezzo rispetto all’andamento dell’indice borsistico

Schermata 2015-09-18 alle 20.09.01

Il principio è che se il mercato, sia azionario che obbligazionario, non rende o rende poco è meglio comprare un bene che mantiene il suo valore nel tempo (anche se ultimamente ha perso molto del valore che aveva a fine 2011).

L’oro si presta molto al trading online essendo un bene che presenta una grande volatilità e, quindi, anche come ottimo sottostante per le opzioni binarie.

All’inizio del paragrafo abbiamo definito l’oro come il bene rifugio per eccellenza, ma cosa si intende?
Significa che è semplice da scambiare, grazie ad alcune caratteristiche specifiche come la sua liquidità e volatilità, che vedremo meglio nei prossimi paragrafi. Ma soprattutto è caratterizzato da alcuni importanti vantaggi, tra cui: viene accettato anche in tempi di guerra come moneta di scambio; può essere riconosciuto e liquidato in ogni posto del pianeta; e il suo valore aumenta negli anni.

Cosa bisogna sapere per investire sull’oro?

Come appena accennato, una delle caratteristiche principali dell’oro è la sua alta volatilità.

Ma cosa vuol dire? Significa che questo materiale è caratterizzato da svariate e continue variazioni durante l’arco della giornata. Queste oscillazioni spesso portano aspetti positivi, ma anche negativi. Da una parte è una valida possibilità di un eventuale profitto per i trader, dall’altra possono far perdere una parte o tutto il capitale investito. Quindi, è essenziale non scordare mai, di valutare sempre ogni possibile azione.

I principali broker, come BDSWISS e 24option, offrono ai propri clienti diverse tipologie di opzioni binarie, dalle opzioni binarie classiche alle opzioni binarie a 60 secondi, in cui è possibile scegliere l’oro come asset.
Infine è importante sapere che, in generale, le quotazioni dell’oro tendono ad aumentare nel tempo a un ritmo nettamente maggiore rispetto all’inflazione.

Gli maggiori fattori che influenzano il prezzo dell’oro

Le continue oscillazioni giornaliere dell’oro sono causate da specifici fattori da considerare.

Vediamo, qui sotto, quali sono i principali, che un trader deve conoscere:

  • Il primo fattore e anche il più importante che influenza il prezzo dell’oro è sicuramente il dollaro statunitense. Il motivo è abbastanza evidente, ovvero l’acquisto di questo metallo viene effettuato con questa valuta.
    In pratica, questo significa che maggiore sarà il prezzo del dollaro e maggiore sarà anche il prezzo dell’oro; viceversa: una diminuzione del dollaro provocherà una conseguente riduzione del prezzo dell’oro.
  • Un secondo fattore rilevante è l’influenza globale dei mercati sia finanziari, che borsistici, perché in un periodo di crisi i trader scelgono, quasi sempre, di investire in beni rifugio, proprio come l’oro.
  • Anche le principali news economiche, sono i responsabili dell’andamento del prezzo dell’oro, per questo è necessario essere continuamente aggiornati su ogni aspetto dell’asset. Se pensiamo, per esempio il giorno dopo il Brexit, avvenuto il 24 giugno 2016, il prezzo dell’oro è schizzato da 1253.70 a 1320. Questo perché? Perché la reazione di estrema preoccupazione di molti investitori allo specifico accaduto, li ha spinti a investire maggiormente sull’oro.
  • Il trader deve, inoltre, considerare anche elementi generali, come la politica monetaria delle banche centrali, la domanda dell’industria, le varie crisi nazionali e l’instabilità politica ed economica. Si tratta di fattori non determinanti in modo diretto, ma sicuramente, in qualche modo possono influenzare il prezzo di questa materia prima.
  • Esistono, infine, tre fattori collegati fra loro, che influenzano in modo costante il prezzo dell’oro. Si tratta di: domanda, offerta, e speculazione.

Grafico valore Oro




Quotazione Oro in tempo reale

Aiutiamoci con un esempio.

Maggiori informazioni sulla Quotazione Oro in tempo reale

Opzioni Binarie: Selezione Migliori Broker

Ci teniamo molto ad offrire solamente piattaforme di Broker per la negoziazione di opzioni binarie che siano sicuri, legali e sopratutto certificati ed autorizzati dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) ente addetto al controllo ed alla sicurezza per il trading online.

BrokersCaratteristiche*Premi*Conto Demo*
BDSwiss Opzioni BinarieConto Vip Gratis!
Conto Esclusivo
BDSwiss Recensione
85%Prova una Demo Gratuita!
broker iqoptionDeposito minimo 10€!
Attiva una Demo!
iqotion Recensione
91%Prova una Demo Gratuita!
24Option Opzioni BinarieUno dei broker più
utilizzati al mondo!

24option Recensione
88%Prova una Demo Gratuita!
broker ETX capitalPiattaforma leader!
Facile da utilizzare!

ETX capital Recensione
85%Prova una Demo Gratuita!

* Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading di opzioni binarie

* Importo da accreditare a conto in caso di commercio di successo.

N.B.: Tutti i Broker elencati sono certificati e autorizzati dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

*Premi in denaro: il valore percentuale massimo di guadagno che i Brokers offrono nel caso di negozio “In The Money”.
*Deposito minimo: l’importo del deposito minimo o il deposito minimo accettato dal broker per aprire un conto reale.
*Trade minimo: Il valore minimo di denaro accettato dal broker per aprire una transazione di mercato.
*Conto Demo: I Brokers elencati una volta effettuato il primo deposito permettono di negoziare con un conto demo, senza soldi veri.