Home Forex Trading La teoria Purchasing Power Parity del Forex

La teoria Purchasing Power Parity del Forex

BDSwiss Forex Trading

Purchasing Power Parity del Forex Trading

Questa teoria si basa sul presupposto che lo stesso bene deve avere lo stesso prezzo in due paesi diversi, se valutato con la stessa valuta. Quindi se un bene in Europa costa mediamente € 12 e negli USA $ 15 allora il tasso di cambio EUR/USD non può che essere 1,25$=1€ (15/12).

Se così non fosse allora converrebbe comprare il bene dove costa meno. Se, ad esempio, il cambio fosse 1,25 ma il prezzo negli USA fosse $ 14 mentre in Europa sempre di € 12 allora mi converrebbe andare negli USA a comprare quel bene perché, in termini di Euro, lo pagherei € 11,2 (14$/1,25).

Naturalmente queste differenze esistono nella realtà, ma va considerato che per comprare un bene all’estero si devono affrontare delle spese e che ci possono essere degli impedimenti agli scambi che fanno sì che tale parità non sia possibile.

Di solito, quindi, più che comparare bene per bene andrebbero comparati i prezzi di tutti i beni di un paese, tramite l’indice dei prezzi.

Questo presupposto è alla base di questa teoria perché significa che la capacità di acquisto generale di una persona non cambia muovendosi da un paese ad un altro, poiché il tasso di cambio mette in equilibrio il livello medio generale dei prezzi dei due paesi.

PPP.002Qui a destra possiamo vedere che se il cambio a pronti (Ct) è dato dal rapporto tra il livello dei prezzi interni e quello dei prezzi esteri.

Se ieri era (Ct-1) e noi volessimo misurare di quanto è variato ( ossia (Ct-Ct-1)/(Ct-1) ) otterremmo che tale variazione è alla fine riconducibile alla differenza tra l’inflazione nel paese domestico (πt-1,t) e quella estero.

Questo risultato è molto importante perché ci dice che se il livello dei prezzi del nostro paese sale di più di quello di un paese estero allora ci possiamo attendere che, nel prossimo futuro, la nostra valuta si deprezzerà.

Quindi l’inflazione genera un deprezzamento della valuta.

Selezione dei Migliori Broker Forex

BrokersCaratteristiche*Leva*Conto Demo*
Bdswiss forex tradingConto Vip Gratis
Conto Esclusivo
Recensione BDSwiss forex
CySEC: 199/13
1:400Prova una Demo Gratuita!
Broker forex 24FXUno dei broker
più utilizzati al mondo!

Recensione 24FX
CySEC 207/13
1:400Prova una Demo Gratuita!
broker etoroOttimo broker forex
Recensione eToro
CySEC 109/10
1:400Prova una Demo Gratuita!
plus500Uno dei broker
più affidabili

Recensione Plus500
CySEC 250/14
1:294Prova una Demo Gratuita!
broker Markets.comPiattaforma intuitiva
Recensione Markets.com
CySEC 092/08
1:200Prova una Demo Gratuita!
LCG London Capital GroupBroker sicuro
Recensione LCGH
1:300Prova una Demo Gratuita!
broker-avatradeSicuro e professionale
Recensione Avatrade
CBI: C53877
1:400Prova una Demo Gratuita!
ironfxAffidabile al 100%
Recensione IronFX
CySEC 125/10
1:500Prova una Demo Gratuita!

* Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading di opzioni binarie

* Importo da accreditare a conto in caso di commercio di successo.

N.B.: Tutti i Broker elencati sono certificati e autorizzati dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

*Premi in denaro: il valore percentuale massimo di guadagno che i Brokers offrono nel caso di negozio “In The Money”.
*Deposito minimo: l’importo del deposito minimo o il deposito minimo accettato dal broker per aprire un conto reale.
*Trade minimo: Il valore minimo di denaro accettato dal broker per aprire una transazione di mercato.
*Conto Demo: I Brokers elencati una volta effettuato il primo deposito permettono di negoziare con un conto demo, senza soldi veri.