Home Grafico EUR/USD Euro Dollaro

Grafico EUR/USD Euro Dollaro

E’possibile utilizzare il grafico forex gratis per il Cambio Euro Dollaro, analizzando le tendenze grazie ad indicatori di trading che consentono di migliorare i propri investimenti con la quotazione del petrolio e con il trading forex.

Sentiamo spesso parlare di cambio Euro Dollaro come di un rapporto incline ad una progressiva modifica a favore dell’Euro; definire tale cambio non risulta semplice.




Vediamo qui di seguito quali sono quei fattori che influenzano il cambio euro dollaro nel forex.

Cambio EURO DOLLARO

Qui di seguito andiamo ad elencare quei fattori che incidono sul cambio euro dollaro:

– Quote e valore finanziario di bene e servizi dell’economia dello stato;
– Politica tributaria;
– Prezzo effettivo del greggio;
– Differenziale riguardante i vari tassi di interesse della Banca Centrale e Federal Reserve;
– Influsso dei singoli fattori di guadagno.

Sono presenti una serie di fattori che vanno a influenzare i movimenti del grafico eur/usd; si tratta di fattori tecnici e macroeconomici.

Fattori Tecnici

Con fattori tecnici facciamo riferimento all’orario di apertura delle piazze europee, borse principali, e statunitensi.
Le borse europee aprono alle 9:00 del mattino e conseguentemente a ciò le prime ore del mattino consentono di poter sfruttare la volatilità del tasso di cambio.

Alle 14:00 aprono le piazze statunitensi, il che alimenta la liquidità del tasso di cambio, offrendo ulteriori occasioni di trading e scenari che possono essere completamente opposti a quelli mattutini.

La volatilità del tasso di cambio euro dollaro continua a rimanere alta sino alle 17:00, ora in cui chiudono le piazze europee, dopodiché l’interesse per il mercato va gradualmente diminuendo.
Risulta opportuno non operare durante le ore notturne in quanto i movimenti del tasso di cambio sono piuttosto rari e minimi qualora presenti.

Fattori Macroeconomici

I fattori macroeconomici riguardano quei fattori propri dell’economia di un paese o di un particolare comparto dell’economia, che vanno a determinare in maniera più o meno diretta l’andamento delle quotazioni EUR/USD.

Tasso di interesse

Parametro essenziale per gli investitori per poter speculare sul mercato valutario, in particolare rispetto al tasso di cambio euro/dollaro.
Lo stesso tasso di cambio è costituito da tassi di interesse e viene fissato direttamente dalla Federal Reserve, dalla Fed e dalla BCE. Questi elementi costituiscono il più importante elemento di valutazione del cambio euro dollaro.
Mentre la BCE rilascia il suo tasso di interesse mensile all’inizio del mese tra la prima seconda settimana massimo, con l’annuncio che dura all’incirca 45 minuti in conferenza stampa, la Federal Reserve rilascia il cosiddetto tasso sui Fondi Fed, 8 volte all’anno.

I tassi di interesse vengono definiti con 2 termini che ne indicano il movimento:
1. hawkish: riguarda ciò che dichiara la banca centrale riguardo il tasso di interesse, utilizzando un metro aggressivo quando queste indicano variazioni del tasso;
2. dovish: tradotto addolcimento, indica quei tassi di interesse più flessibili che rendono i crediti più facili da raggiungere.

Tasso di Disoccupazione

Altro fattore determinante che riguarda il cambio euro dollaro è quello relativo al tasso di disoccupazione, in quanto risulta essere un aspetto da non sottovalutare essendo la forza lavoro un aspetto centrale quando parliamo di economia.

La pubblicazione su base mensile del Non-Farm Employment Change (il cambio dei dipendenti non agricoli) rilasciata dal Bureau of Labor Statistics ogni primo Venerdì del mese successivo a quello di riferimento, rappresenta una delle principali notizie attese per il mercato forex.

Per quel che concerne la zona Euro invece, i dati sono il risultato dei numeri relativi all’occupazione delle principali economie Europee.

Prodotto Interno Lordo (PIL)

E’ indice dello stato di salute economica di un paese o gruppo di paesi.
Un valore superiore alle attese è positivo, al contrario uno inferiore è negativo.

Valore > Attese = Positivo
Valore < Attesa = Negativo Il tasso di cambio EUR/USD il più diffuso nel Forex, viene rilevato costantemente e spesso muta in relazione al prezzo, per questo risulta opportuno un monitoraggio continuo.
Altri fattori che possono influenzare questo processo sono ad esempio i futures dell’oro.

Bilancia Commerciale

Altro elemento che caratterizza il cambio euro dollaro, rappresentando la differenza tra import/export all’interno di uno stato è appunto la bilancia commerciale.

Si possono verificare 2 situazioni:
– sovrapprezzo: indica un numero maggiore di esportazioni
deficit: indica un numero maggiore di esportazioni

Vendita al dettaglio e indice dei prezzi al consumo e alla produzione

Questi elementi incidono sulla politica monetaria in maniera indiretta, nonché i tassi di interesse delle banche di un paese.

Indicatori Sentimentali

Importante tenere in considerazione quei sondaggi sentimentali come il German ZEW Economic Sentiment o l’University of Michigan Consumer Sentiment Indicator.

Questi rappresentano indicazioni sulla percezione globale rispetto alla forza di un’economia, influenzando considerevolmente il mercato.

Il trader deve sapere che il valore del dollaro tende ad apprezzarsi quando il prezzo dell’oro scende; viceversa quando la moneta statunitense tende al ribasso il valore del prezzo dell’oro sale.
Da ciò se ne deduce che nel caso in cui la moneta perda potere d’acquisto gli investimenti si concentrano sul bene rifugio, ossia sull’oro che conseguentemente aumenterà di valore.

Le valute differentemente dalle materie prime hanno un andamento di lungo periodo ciclico: meccanismi oscillatori vanno a riequilibrare in maniera automatica un determinato indicatore quando questo si sbilancia.
E’ questo che si verifica nel cambio tra 2 valute come nel caso del cambio euro dollaro.

Nel caso in cui il cambio euro dollaro sia sbilanciato a favore dell’euro come avvenne nel 2008, l’acquisto di beni e servizi venduti in dollari sarà nettamente maggiore; conseguentemente export e produzione interna degli Stati Uniti sarà rilevante.

Nel cambio EUR/USD quei capitali che non riguarderanno l’America condurranno ad un’inversione di marcia sul tasso di cambio, apportando un amento di valore del dollaro sull’Euro.

Risulta pertanto impossibile riuscire ad esaminare simultaneamente tutti i tassi di interesse.

Convertitore DOLLARO/EURO EURO/DOLLARO in tempo reale

Questo strumento, rapido, pratico ed efficace, serve a convertire EUR/USD in tempo reale.

Concludiamo dicendo che per i meno esperti c’è l’opportunità di addentrarsi in questo fantastico mondo, contando sul supporto di conti Demo e broker affidabili.

Selezione dei Migliori Broker Forex

BrokersCaratteristiche*Leva*Conto Demo*
Bdswiss forex tradingConto Vip Gratis
Conto Esclusivo
Recensione BDSwiss forex
CySEC: 199/13
1:400Prova una Demo Gratuita!
Broker forex 24FXUno dei broker
più utilizzati al mondo!

Recensione 24FX
CySEC 207/13
1:400Prova una Demo Gratuita!
broker etoroOttimo broker forex
Recensione eToro
CySEC 109/10
1:400Prova una Demo Gratuita!
plus500Uno dei broker
più affidabili

Recensione Plus500
CySEC 250/14
1:294Prova una Demo Gratuita!
broker Markets.comPiattaforma intuitiva
Recensione Markets.com
CySEC 092/08
1:200Prova una Demo Gratuita!
LCG London Capital GroupBroker sicuro
Recensione LCGH
1:300Prova una Demo Gratuita!
broker-avatradeSicuro e professionale
Recensione Avatrade
CBI: C53877
1:400Prova una Demo Gratuita!
ironfxAffidabile al 100%
Recensione IronFX
CySEC 125/10
1:500Prova una Demo Gratuita!

N.B.:Tutti I Brokers elencati sono certificati e autorizzati dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

*Licenze: I Brokers elencati sono certificati e autorizzati dalla Cysec (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Deposito minimo: l’importo del deposito minimo o il deposito minimo accettato dal broker per aprire un conto reale.
*Leva Max: il massimo valore di leva.
*Conto Demo: I Brokers elencati una volta effettuato il primo deposito permettono di negoziare con un conto demo, senza soldi veri.