3 gestori di fondi su 4 dicono che il bitcoin è in una bolla

La maggior parte dei gestori di fondi crede che il bitcoin  sia in una bolla, come ha mostrato un sondaggio dei gestori di fondi globali condotto da Bank of America Securities . Circa il 74% dei gestori di fondi intervistati ritiene che il bitcoin sia in una bolla e solo il 7% pensa che le azioni siano in una bolla.

Circa 177 partecipanti con $ 530 miliardi di asset in gestione hanno risposto al sondaggio sui gestori di fondi globali. I gestori di fondi ritengono inoltre che il bitcoin sia il secondo trade più affollato, con i titoli tecnologici che continuano a essere i più affollati.

I capricci obbligazionari sono visti come un rischio di coda dal 32% degli intervistati, seguito dall’inflazione che è stato visto come un rischio di coda del 27%.

L’indagine sui gestori di fondi di aprile ha mostrato una modesta rotazione verso tecnologia, sanità, REIT dai mercati emergenti e generi di prima necessità.

Sebbene la pandemia di Covid non sia ancora finita, il 64% dei gestori di fondi si aspetta che l’economia globale diventi molto più forte. Quasi il 21% afferma di assumere attualmente livelli di rischio superiori al normale, ha mostrato il sondaggio.

Fonte: economictimes.indiatimes

Scrivi un commento