40.785 BTC trasferiti mentre Bitcoin raggiunge $ 39.000, un segno storicamente forte per il prezzo

La società di analisi on-chainSantiment riferisce che 40.785 BTC per un valore di quasi 1,56 miliardi di dollari sono stati spostati dagli scambi nell’ultima settimana. Il 1° febbraio Bitcoin è salito ai massimi intraday di $ 39.104, segnalando un cambiamento dall’umore cupo.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Secondo i dati di CoinMarketCap , BTC ha guadagnato il 4,63% nelle 24 ore precedenti, mentre Ethereum ha guadagnato l’8,66%. Il fatto che Bitcoin abbia storicamente prodotto rendimenti positivi a febbraio potrebbe fornire un po’ di sollievo ai trader rialzisti.

L’asset principale ha chiuso in positivo l’ultimo giorno di gennaio negativo, grazie al recente movimento al rialzo. Il bitcoin veniva scambiato a circa $ 38.598 al momento della scrittura, recuperando le perdite nei sette giorni precedenti e aumentando del 7% nell’ultima settimana.

Secondo Santiment, Bitcoin ha visto la sua più grande settimana di monete uscire dagli scambi dalla seconda settimana di settembre, con 40.785 BTC allontanati dagli scambi nella settimana precedente. Nota che la continua tendenza delle monete che si spostano verso i portafogli freddi rappresenta un forte segno storico per i movimenti dei prezzi a lungo termine.

Questo perché gli investitori balena in genere inviano la loro criptovaluta lontano dagli scambi quando intendono detenerla per molto tempo. Questo indica un rialzo da parte degli investitori di BitcoinU.Today ha riferito in precedenza che il presidente del Salvador Nayib Bukele prevedeva che “un gigantesco aumento del prezzo del bitcoin era solo una questione di tempo a causa della sua offerta limitata”.

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Il sentimento del mercato migliora

L’ indice Crypto Fear and Greed indica che il sentimento del mercato rimane nella paura al momento della pubblicazione, raggiungendo 26 punti su 100. Ciò segna un leggero miglioramento rispetto alla “paura estrema” di ieri.

Poiché le indicazioni di ipervenduto sono rimaste solide, Bitcoin si stava muovendo verso la parte superiore di un range di trading di una settimana. Nel momento in cui scriviamo, Bitcoin aveva raggiunto massimi intraday di 39.104$. Il livello di resistenza iniziale è di 41.419$; pertanto, per invertire la flessione in atto da novembre, gli acquirenti dovranno fare una mossa significativa oltre i $ 40.000- $ 45.000.

Per il momento, il calo del prezzo del 16,7% di BTC a gennaio potrebbe attirare acquirenti a breve termine se il supporto si avvicina a $ 37.000.

Fonte: u.today

Scrivi un commento