$ 400 milioni di liquidi in quanto Bitcoin è salito al massimo settimanale sopra $ 23.000

Il mercato delle criptovalute ha reagito bene all’ultimo aumento dei tassi di interesse della Fed, con i prezzi che sono aumentati ai nuovi  massimi settimanali. Quindi il numero dei trader liquidati giornalmente è di 90.000 e il valore complessivo della liquidazione è di $ 400 milioni

La criptovaluta principale è tornata indietro dal massimo della scorsa settimana e si è attestata a circa $ 21.000 dopo essere scesa brevemente al di sotto di quel livello.

Anche le altcoin sono state calme dopo le recenti perdite, con ETH che è sceso di oltre $ 200 in due giorni.

Tuttavia, tutti gli occhi erano puntati sull’ultimo incontro del FOMC, in cui alcuni esperti hanno suggerito che la Federal Reserve potrebbe essere più aggressiva nel suo aumento dei tassi di interesse. Si sono rivelati accurati.

La banca centrale statunitense ha aumentato i tassi di 75 punti base e ha affermato che continuerà ad aumentarli durante tutto l’anno per combattere l’inflazione. Il prossimo incontro del FOMC si terrà tra due mesi, a fine settembre.

Come di solito accade, l’annuncio della Fed ha portato volatilità sui mercati delle criptovalute. Questa volta, però, è stato in termini di rapidi guadagni di prezzo.

Il bitcoin è balzato a 22.000$ quasi immediatamente, ma ha continuato a salire e ha toccato un massimo di sei giorni di oltre 23.000$ ore dopo. Nonostante il leggero ritracciamento da quel picco locale, la criptovaluta è ancora in rialzo del 9% rispetto alla giornata.

Gli altcoin hanno registrato guadagni ancora più impressionanti. A partire da ora, l’ETH è superiore del 14% rispetto a ieri e sono evidenti più aumenti di prezzo a due cifre da Solana, Polkadot, MATIC e altri.

Pertanto, le liquidazioni totali raggiungono i 400 milioni di dollari su scala giornaliera. Il numero di trader distrutti è superiore a 90.000 e l’ordine di liquidazione più grande ha coinvolto la coppia di scambi ETH-USD su Huobi, per un valore di oltre $ 2 milioni.

Fonte: cryptopotato

Canale Youtube

Scrivi un commento