Amazon lancia un progetto di valuta digitale per i mercati emergenti

Il progetto sarà avviato in Messico e poi esteso a Brasile e India.

Amazon, l’enorme piattaforma di servizi di e-commerce e cloud computing, ha in programma di lanciare un progetto di valuta digitale poiché ha iniziato ad assumere personale in Messico e negli Stati Uniti.

Tradingmania.it consiglia

xtb Trading Crypto

Tradingmania.it

Secondo diversi ruoli di lavoro appena pubblicati, la società americana ha chiamato il nuovo progetto “Pagamenti digitali ed emergenti”, che consentirà la conversione di denaro contante in valuta digitale.

Tradingmania.it consiglia

xtb Trading Criptovalute

Tradingmania.it

“Questo prodotto consentirà ai clienti di convertire i loro soldi in valuta digitale utilizzando, di cui i clienti possono usufruire, servizi online compreso l’acquisto di beni e / o servizi come Prime Video”, ha descritto uno degli annunci di lavoro del progetto.

Un altro ruolo per un responsabile dello sviluppo software ha spiegato che il progetto si concentrerà interamente sui servizi di pagamento nei mercati emergenti. Tuttavia, Amazon non ha fornito molti dettagli sulla nuova iniziativa.

Stiamo realizzando la nostra visione di 3 anni con una nuovissima iniziativa per i paesi emergenti a partire dal Messico”, ha osservato un posto di lavoro. “Oltre a questa iniziativa, è sul piatto anche possedere un’esperienza di pagamento end-to-end per i nostri clienti brasiliani”.

L’azienda sta assumendo diversi ruoli per il progetto. Sebbene l’iniziativa sia per i mercati emergenti, sta assumendo senior manager anche nella sua sede di Seattle.

L’industria emergente dei pagamenti digitali

Nel corso degli anni, Amazon ha investito molto in operazioni in molti paesi. Tuttavia, in paesi come l’India, l’attività di e-commerce sta affrontando una forte concorrenza da piattaforme coltivate localmente ma ora di proprietà straniera, che ha spinto Amazon ad avviare diversi servizi di pagamento.

Tradingmania.it consiglia

xtb Trading Azioni

Tradingmania.it

Sebbene Facebook stia cercando di lanciare la propria valuta digitale e affrontando le tensioni normative, Amazon sta probabilmente prendendo la strada più sicura, secondo la vaga descrizione del progetto.

I pagamenti in valuta digitale potrebbero essere un servizio pubblicizzato nei prossimi anni, soprattutto con l’inclinazione di molte grandi aziende. Il produttore americano di auto elettriche, Tesla ha recentemente rivelato le sue intenzioni di accettare Bitcoin come pagamento dopo un investimento di $ 1,5 miliardi nella valuta digitale.

Fonte: Finance Magnates 

Tradingmania.it consiglia

Social Trading Bitcoin eToro

Tradingmania.it

 

Lascia un Commento

Vuoi Investire in Bitcoin da Professionista?

Importi Garantiti con un broker Rispettabile.

Vuoi Provare il trading Bitcoin con un

Conto Demo Gratuito e illimitato?

Nessun documento cartaceo da inviare, Conto Demo senza obblighi ne vincoli di deposito.

Deposito minimo richiesto 200 (circa 180€).

Il 71% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di assumere l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

Le criptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.