Home Analisi tecnica e strategie di trading online Gli oscillatori Oscillatore MACD Moving Average Convergence/Divergence (MACD)

Oscillatore MACD Moving Average Convergence/Divergence (MACD)

Quando una persona decide di investire in strumenti finanziari altamente speculativi come il trading online, sia le opzioni binarie, che il mercato forex è necessario utilizzare delle strategie per poter ottenere dei profitti, anche elevati.

Le strategie di trading sono un insieme di norme predefinite, che ogni trader dovrebbe seguire, e che permettono di prevedere in anticipo, il momento più ottimale per investire sul mercato di riferimento.
Un trader può sfruttare le strategie, nella maggior parte dei casi, grazie all’utilizzo di specifici indicatori.
In questo articolo tratteremo di un indicatore di estrema importanza di convergenza e divergenza delle medie mobili, ovvero il MACD o Moving Average Convergence/Divergence di quest’ultime, per poter interpretare il corso di uno specifico trend (rialzista o ribassista).

Il MACD viene definito come l’indicatore più versatile per le strategie di trading online.

Maggiori informazioni sulle strategie di trading online

Oscillatore MACD nel trading online

Un altro degli indicatori più utilizzati nel trading online è sicuramente l’INDICATORE DI CONVERGENZA E DIVERGENZA DELLE MEDIE MOBILI o Moving Average Convergence/Divergence (MACD).

Per analizzare questo oscillatore, vediamolo prima graficamente.

Il MACD come vedete è fatto da due linee e da un grafico a istogrammi.

Le più importanti sono le due linee:

  • La linea blu è la linea MACD ed è data dalla differenza tra la medie mobili esponenziali  dei prezzi di chiusura degli ultimi 26 e 12 periodi.
  • La linea arancione, invece, è la linea del segnale ed è data dalla media mobile esponenziale a 9 periodi della linea MACD.

MACD

Gli istogrammi servono solo a segnalarci quant’è la differenza tra le due linee.

Dal punto di vista operativo

quando la linea MACD incrocia la linea del segnale dall’alto verso il basso è un segnale di vendita mentre quando la linea MACD incrocia la linea del segnale dal basso è un segnalo di acquisto.

Come vedete nel grafico sottostante trattandosi di medie l’indicazione non è “tempestiva” ma ritardata, tuttavia quasi sempre tra l’incrocio precedente e quello successivo il mercato mantiene un trend coerente con l’indicazione: questo è un buon indicatore per fare del trading automatico con i robot forniti dal mercato.

Naturalmente non sempre funziona: guardate ad esempio, dove ho indicato “falso segnale”, li saremmo entrati in acquisto a 1,2435 e usciti in vendita a 1,2415.

Tuttavia possiamo affermare che ha una buona affidabilità e percentuale di successo.

Questo oscillatore, come gli altri d’altronde, ha una grande utilità quando si comporta in maniera “divergente” rispetto all’andamento dei prezzi.

Se i prezzi scendono ma l’oscillatore ha un trend crescente allora questo trend decrescente dei prezzi non è così forte e, se abbiamo altri segnali di inversione, possiamo avere un conforto nella nostra visione.

Gli elementi principali dell’oscillatore MACD

L’indicatore MACD è formato da tre elementi principali, tra cui:

  • Central line: si tratta di una particolare tipologia di grafico, ovvero un istogramma, rappresentato da alcune barrette, solitamente di colore verde;
  • Fast line: detta anche MACD Line, è una media mobile che può essere tracciata, in genere, con una linea blu, calcolando la differenza tra due valori, tra EMA (Exponential Moving Average) a 12 periodi e EMA a 26 periodi;
  • Signal line: è una media mobile esponenziale a 9 periodi, calcolata basandosi proprio sulla MACD Line, rappresentata solitamente da una linea rossa tratteggiata.

Queste linee interagiscono tra loro. Ma come?
La MACD Line e la Signal Line oscillano in modo costante attorno alla Central line; Quest’ultima è praticamente la linea dello zero e può essere un ottimo strumento per ricevere segnali di trading. Vediamo, nel prossimo paragrafo, come utilizzare questi segnali al meglio.

I maggiori utilizzi del MACD per ottenere i segnali di trading

L’indicatore MACD viene utilizzato dai trader, nella maggior parte dei casi, come:

  • Come strumento di ricerca degli incroci tra la MACD line e la Signal line (che con la terminologia specifica, si chiamano “crossover”). Questo rappresenta l’utilizzo più comune dell’indicatore MACD;
  • Come strumento per individuare le divergenze, che accadono nel momento in cui i prezzi vanno in una determinata direzione, nello specifico in rialzo o in ribasso, tra l’andamento dei prezzi e l’andamento dell’indicatore MACD.
  • Come strumento per trovare i vari possibili incroci tra l’indicatore MACD e la Central line.

Il funzionamento e le caratteristiche dell’indicatore MACD

Non è difficile capire come visualizzare l’indicatore. Basta un semplice clic sul grafico e in pochi secondi è possibile ottenere i valori del MACD. Quindi, tutti possono utilizzare questo oscillatore, senza essere degli analisti esperti, perché il sistema è automatizzato, grazie al sistema di charting, che svolge tutti i calcoli opportuni.

Per quanto riguarda il funzionamento, è fondamentale sapere, però, che:

  • Cquando la MACD line taglia in ribasso la Central line, si ottiene un segnale ribassista;
  • quando la MACD line taglia in rialzo la Central line, si ottiene un segnale rialzista.

Avvertenze:
Bisogna valutare il possibile rischio, il MACD, come altri indicatori, talvolta può compiere valutazioni errate, cioè può sbagliare nella rilevazione di un certo segnale. Quindi, è consigliabile, compararlo con vari indicatori, ad esempio le Bande di Bollinger o l’indicatore RSI, etc, con l’intento principale di minimizzare il rischio.

Selezione dei Migliori Broker Forex

BrokersCaratteristiche*Leva*Conto Demo*
broker Markets.comConto Demo di 10000€!
Recensione Markets.com
CySEC 092/08
1:294Prova una Demo Gratuita!
Bdswiss forex tradingConto Vip Gratis
Conto Esclusivo
Recensione BDSwiss forex
CySEC: 199/13
1:400Prova una Demo Gratuita!
24optionUno dei broker
più utilizzati al mondo!

Recensione 24option
CySEC 207/13
1:400Prova una Demo Gratuita!
broker etoroOttimo broker forex
Recensione eToro
CySEC 109/10
1:400Prova una Demo Gratuita!

* Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale da trading di opzioni binarie

* Importo da accreditare a conto in caso di commercio di successo.

N.B.: Tutti i Broker elencati sono certificati e autorizzati dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

*Premi in denaro: il valore percentuale massimo di guadagno che i Brokers offrono nel caso di negozio “In The Money”.
*Deposito minimo: l’importo del deposito minimo o il deposito minimo accettato dal broker per aprire un conto reale.
*Trade minimo: Il valore minimo di denaro accettato dal broker per aprire una transazione di mercato.
*Conto Demo: I Brokers elencati una volta effettuato il primo deposito permettono di negoziare con un conto demo, senza soldi veri.