Apple verso il più grande calo delle entrate dal terzo trimestre dal 2016

È probabile che Apple (AAPL.O) segnali un calo delle vendite di iPhone nel trimestre aprile-giugno mentre gli acquirenti attendono un nuovo modello in un’economia lenta, rendendo importante per l’azienda fornire dettagli su come sta andando l’intelligenza artificiale per stimolare la crescita, dicono gli esperti.

L’azienda più preziosa al mondo chiuderà la chiamata agli utili di Big Tech giovedì con un probabile calo dell’1,6% delle entrate trimestrali totali, secondo Refinitiv, il più grande calo delle entrate del terzo trimestre dal 2016.Le vendite di iPhone sono probabilmente diminuite di oltre il 2% nel periodo, secondo 24 analisti intervistati da Visible Alpha, rispetto a un aumento di quasi il 3% un anno fa e un aumento dell’1,5% nel trimestre conclusosi a marzo.

Il rapporto trimestrale potrebbe segnare una pausa da un periodo di utili ottimistici per aziende come Meta Platforms ( META.O ), Alphabet ( GOOGL.O ) e Microsoft ( MSFT.O ) che hanno mostrato resilienza nelle loro attività cloud ed espansione nel digitale.

“Apple non è immune alle tendenze macroeconomiche generali e continuerà a dettare il ritmo (per l’industria degli smartphone) per un bel po’ di tempo”, ha affermato Bob O’Donnell, fondatore di TECHnalysis Research.

Con i dettagli del nuovo iPhone 15 in uscita il prossimo mese che potrebbe presentare la porta USB-C ampiamente accettata su alcuni modelli, potrebbe esserci un leggero aumento delle vendite di iPhone nel trimestre luglio-settembre, hanno detto gli analisti, prevedendo un miscuglio. dei risultati della stagione.

Apple in genere non rilascia previsioni trimestrali, ma gli analisti si aspettano che l’azienda elabori il modo in cui utilizza l’intelligenza artificiale per migliorare i suoi prossimi prodotti. La società ha finora evitato parole d’ordine come intelligenza artificiale ai suoi eventi, a differenza dei giganti della tecnologia tra cui Alphabet e Microsoft. Il mese scorso, Bloomberg News ha riferito che Apple sta costruendo silenziosamente il proprio framework per la creazione di modelli di linguaggi di grandi dimensioni chiamati “Ajax”.

“Ci aspettiamo che i commenti aggiornati di Apple sulle sue ambizioni di intelligenza artificiale siano al centro dell’attenzione”, hanno scritto gli analisti di Well Fargo in una nota di ricerca, aggiungendo che qualsiasi commento sulla tecnologia potrebbe aumentare il titolo. Le azioni Apple sono aumentate di oltre il 50% da inizio anno, rispetto a un guadagno di quasi il 37% per il Nasdaq Composite (.IXIC).

Gran parte della debolezza delle vendite di iPhone dovrebbe provenire dall’America, dove le entrate dovrebbero diminuire del 6%, hanno detto gli analisti. Le vendite dalla Cina, il terzo mercato più grande di Apple, dovrebbero essere piatte mentre la ripresa economica è stata irregolare, sebbene la società abbia superato i rivali Android nel paese.

Le spedizioni totali di smartphone in Cina sono diminuite del 2,1% nel secondo trimestre, secondo la società di ricerche di mercato International Data Corp. “La maggior parte degli investitori ritiene che la debolezza della Cina potrebbe rappresentare un rischio per i numeri e ulteriori commenti, ma la posizione di Apple in Cina è solida ed è probabile che la società veda un calo minimo o nullo delle vendite di iPhone”, hanno affermato gli analisti di Piper Sandler.

“Se c’è qualche debolezza nelle vendite dalla Cina, è probabile che venga facilmente compensata da un forte ritmo delle vendite dall’India”, hanno affermato. Le vendite di Mac e iPad dovrebbero diminuire rispettivamente del 10,6% e dell’11,2%, secondo i dati di Refinitiv. Ma il settore dei servizi, sede dell’App Store di Apple e dei servizi di streaming audio e video, potrebbe essere un punto luminoso a causa dell’aumento del mercato pubblicitario, hanno affermato alcuni analisti.

La società, che rappresenta circa un quarto delle entrate totali di Apple, dovrebbe crescere del 5,7% in quanto beneficia anche di prezzi di abbonamento iCloud più elevati, sebbene il ritmo sia simile ai tre trimestri precedenti.

Fonte: Reuters.com

Vuoi comprare azioni Apple?  il broker eToro, ti offre la possibilità di investire e giocare in borsa al pari di un vero broker, contando su più di 3200 titoli azionari  e il  trading CFD con leva finanziaria. eToro  ti consente di comprare azioni reali, con commissioni pari a zero.

Scrivi un commento