Binance torna in Giappone tra la caduta delle criptovalute

Dopo una lunga assenza durata ben 4 anni, Benance uno degli exchange di criptovalute più grandi al mondo, sta cercando di tornare in Giappone.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Binance, secondo un rapporto, sta richiedendo una licenza per operare in Giappone, paese che ha mostrato nei confronti delle risorse digitali un approccio più semplice, ma soprattutto per la sua potenziale crescita di investitori.

Sempre second0 il rapporto, Binance non ha voluto rilasciare nessun commento a tal riguardo. Tuttavia, ha dichiarato che l‘exchange si impegnerà a lavorare con i responsabili politici e le autorità di regolamentazione.  È dedicato alla formazione di politiche che proteggano gli utenti e incoraggino il settore ad andare avanti.

Tuttavia, l’agenda del primo ministro giapponese Fumio Kishida per rilanciare la propria economia menziona la crescita delle aziende Web3 . In precedenza, l’autorità di regolamentazione del paese dell’Asia orientale aveva suggerito di allentare le tasse sulle risorse digitali. Ciò avviene dopo che i principali gruppi hanno alzato la voce per i cambiamenti nelle tasse societarie elevate. Anche se alcune aziende si sono trasferite a Singapore per queste preoccupazioni.

Binance Chief, CZ scava una trincea in Giappone nel 2018 dopo aver accennato a un piano per costruire una base lì. Tuttavia, questo annuncio ha portato le autorità di regolamentazione dei titoli ad avviare indagini sulla borsa. Il watchdog ha anche emesso un avviso ufficiale per interrompere l’attività nel Paese senza alcuna licenza.

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Nel frattempo, Binance ha ricevuto diversi avvertimenti anni dopo per non aver seguito le regole specifiche.

Fonte: coingape

Scrivi un commento