Bitcoin: 3 segnali che “ci stiamo preparando a vedere” questo movimento di prezzo

eToro Trading Bitcoin

Sebbene Bitcoin si stesse dirigendo a sud sulla scia di un calo del 4% in 24 ore al momento della stampa, alcuni grafici sembravano ancora indicare un mercato rialzista per la criptovaluta. Questi grafici sono stati discussi dal famoso analista e trader Lark Davis mentre condivideva i suoi pensieri sul prezzo di Bitcoin in futuro e su come questi grafici possono tornare utili per capirlo.

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

1. La divergenza rialzista

Una divergenza rialzista si forma quando il prezzo forma un minimo più basso mentre il Relative Strength Index (RSI) mostra minimi più alti. Il 19 maggio, quando il prezzo ha iniziato a scendere, l’RSI ha iniziato a risalire dalla sua posizione di ipervenduto e da allora ha continuato a salire. Tali risultati contraddittori formano la divergenza rialzista sul grafico di Bitcoin. Secondo Davis, 

“Questo dimostra che il mercato sta ricominciando a crescere. Questo indicatore potrebbe indicare che ci stiamo preparando a vedere il recupero dei prezzi in arrivo da Bitcoin”

Inoltre, un livello importante qui è la media mobile di 50 giorni che aiuterebbe a verificarsi l’inversione rialzista.

2. Accumulo Wyckoff

Questa struttura è da un po’ di tempo un tema scottante. Mentre l’analisi a lungo termine ha evidenziato una distribuzione Wyckoff, l’analisi a breve termine puntava verso un’accumulazione Wyckoff in corso. Bitcoin ha già convalidato la Fase A e la Fase B e tutto ciò che rimane è un semplice test nella fascia più bassa di $ 30k-33k per convalidare la Fase C. Una volta superata questa fase, un rimbalzo potrebbe spingere BTC nella Fase 4. Come affermato in precedenza , una tale mossa potrebbe aiutare la moneta a recuperare il livello di $ 40.000, segno di forza (SOS) e quindi a riprendersi.

3. Ciclo del toro

L’ultima osservazione di Davis riguardava i cicli rialzisti passati di Bitcoin e le loro prestazioni fino ad oggi. Il ciclo blu (Ciclo 1) ha rappresentato la prima corsa rialzista di Bitcoin. La linea arancione (Ciclo 2) era la corsa al rialzo del 2013, la linea gialla (Ciclo 3) rappresentava la corsa al rialzo del 2017. E infine, la linea viola (Ciclo 4) ha evidenziato il ciclo rialzista prevalente e attivo.

Inoltre, uno sguardo più attento sembrava suggerire che mentre il ciclo rialzista si allunga, anche la quantità totale pompata si riduce. Secondo Davis,

“L’attuale mercato rialzista è durato per un tempo significativamente inferiore rispetto al mercato rialzista del 2017, il che significa che è altamente improbabile che questo ciclo di mercato rialzista sia terminato”

Per ora, la moneta potrebbe entrare in un certo consolidamento e poi alla fine risalire per posizionarsi ai livelli di ROI in linea con i suoi precedenti cicli rialzisti.

Fonte: ambcrypto

 

 

eToro Trading Bitcoin

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Leave a Reply