Bitcoin cerca di riprendersi mentre il selloff innescato da Evergrande si attenua

I prezzi delle criptovalute sono rimbalzati dai minimi di un mese e mezzo martedì a causa di un massiccio sell-off durante la notte legato al nervosismo per un incombente default del prestito da parte dello sviluppatore immobiliare China Evergrande si è leggermente attenuato, tuttavia gli investitori si aspettano una maggiore volatilità.

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Gli investitori angosciati dai problemi finanziari del colosso immobiliare cinese hanno fatto vacillare le criptovalute, con bitcoin – la criptovaluta più grande e più popolare – in calo di oltre il 7%.

Il bitcoin è stato scambiato intorno a $ 43.000 alla fine di lunedì, riprendendosi da un ritiro a $ 40,191 all’inizio della sessione. La criptovaluta ha registrato un picco di quattro mesi di $ 52.000 il 6 settembre.

L’impatto dello spillover è stato avvertito in tutti i piani di trading di criptovalute globali. Sulla base dei dati di CoinmarketCap, le principali reti di pagamento come Ethereum, Cardano, Binance Coin e Solana hanno tutte registrato perdite maggiori rispetto a bitcoin nelle ultime 24 ore: tutte hanno perso almeno l’8% nel corso della giornata.

I mercati sono stati venduti lunedì di fronte alle preoccupazioni per il crescente onere del debito di Evergrande , con un analista finanziario che avverte che c’è più miseria in arrivo per chiunque sia legato al gigante immobiliare.

“Ci sarà molto dolore; quasi tutti i soggetti coinvolti ne riceveranno un pezzo, se non peggio”,

ha detto martedì l’amministratore delegato di China Beige Book, Leland Miller, citando Yahoo Finance.

I mercati di tutto il mondo hanno inaugurato la settimana con una nota traballante a seguito delle preoccupazioni che i problemi di Evergrande potrebbero gettare le basi per una ricaduta per le economie cinesi e globali che hanno innescato un’importante svendita di attività più rischiose.

Il calo delle criptovalute arriva in un momento in cui l’interesse istituzionale nel settore è aumentato e lo ha reso più diffuso, con molti gruppi di investimento che hanno adottato una prospettiva più rialzista.

Una valutazione della piattaforma di analisi blockchain Glassnode mostra che la media mobile di sette giorni (MA) per il volume degli indirizzi dei portafogli bitcoin che trasferiscono fondi agli scambi di criptovalute ha raggiunto un massimo di tre mesi, indicando una crescente pressione di vendita e trading speculativo.

Nel frattempo, Evergrande ha attualmente oltre $ 300 miliardi di passività e alcuni non sono a proprio agio sui possibili rischi per l’infrastruttura finanziaria cinese e il cosiddetto “contagio globale” se la società dovesse crollare.

xtb Trading Demo

Fonte: btimesonline

xtb Trading Azioni

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Leave a Reply