News Criptomonete
| On 2 mesi fa

Bitcoin crolla di nuovo sotto i $ 40k, ecco cosa considerare nei prossimi giorni

di TradingMania.it
Condividi

Bitcoin ha temporaneamente superato i $ 40.000 prima di scendere di nuovo al di sotto quando il sentimento degli investitori è passato a leggermente negativo.

Serbatoi di Bitcoin sotto $ 40k … di nuovo

Dopo essere salito a $ 42.000 durante il fine settimana, sembra che Bitcoin stia perdendo ancora una volta il ritmo. Al momento della stampa, la criptovaluta più grande del mondo è scesa del 3%! Bitcoin sta attualmente vendendo a $ 38.591 con una capitalizzazione di mercato di $ 724 miliardi.

Gli investitori sono frustrati dalla recente volatilità dei prezzi di Bitcoin, che ha mostrato oscillazioni drammatiche senza confermare alcuna tendenza particolare. Algo-trader e opzioni Cosa dovrebbero fare gli investitori d’ora in poi, secondo Altcoin Psycho.

Secondo i grafici tecnici di Bitcoin, se riesce a superare i $ 41.000 e mantenerli a lungo, si sposterà a livelli di $ 49.000. Al ribasso, se Bitcoin crolla sotto i livelli di $ 36.000, i prossimi livelli di supporto saranno a $ 29.000.

Da qui in poi, le cose non saranno facili per gli investitori di Bitcoin. L’atteggiamento sociale e del pubblico di Bitcoin è ancora leggermente pessimista. Il sentimento di Bitcoin rimane in qualche modo sfavorevole, in base al volume sociale di Bitcoin e al rapporto tra commenti positivi e negativi, perché gli investitori/trader di criptovalute sono piuttosto attivi sul canale dei social media Twitter.

Osservazioni sulla catena per Bitcoin

L’indicatore SOPR rettificato (aSOPR) dimostra che la maggior parte della spesa on-chain ha perso denaro durante il sell-off di maggio. Come resistenza è stato utilizzato il valore aSOPR di 1. La scorsa settimana, tuttavia, il SOPR è aumentato in modo significativo, grazie alla significativa realizzazione di profitti sulla blockchain di Bitcoin.

Il mercato ha smesso di realizzare profitti (rimane la convinzione di holding) e ha assorbito la pressione di vendita, secondo Glassnode, con aSOPR in ripresa.

Secondo un altro noto ricercatore, Joseph Young, Bitcoin (BTC) è attualmente scambiato ai livelli visti l’ultima volta nel febbraio 2021. L’interesse aperto nel mercato dei futures, d’altra parte, è piuttosto basso. Di conseguenza, Young lo descrive come una “riabilitazione mirata molto più sana” e quindi rimane ottimista. Ha scritto su Twitter:

Bitcoin è dove si trovava nel febbraio 2021. Tuttavia, l’open interest del mercato dei futures è significativamente più basso. Questo è un recupero mirato molto più sano.

Tuttavia, gli analisti hanno messo in guardia i trader dal basare le loro proiezioni al rialzo su precedenti aumenti di mercato. Ad esempio, l’ascesa di Bitcoin da $ 66 a $ 1.150 nel 2013 non implica che aumenterà da $ 29.000 a $ 256.000 nel 2021.

Data la volatilità del Bitcoin negli ultimi tre anni, la previsione dei futuri movimenti dei prezzi si è rivelata difficile. Se stai scommettendo sul futuro a lungo termine di Bitcoin, qualsiasi livello di prezzo compreso tra $ 30.000 e $ 40.000 potrebbe essere un posto decente per iniziare ad accumulare.

Fonte: newsbtc

TradingMania.it

Lo staff di Tradingmania.it è composto da Analisti Finanziari e Trader professionisti, laureati in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari II Università di Roma Tor Vergata.