Bitcoin ed Ethereum aumentano, Dogecoin è al top

Le criptovalute hanno avuto un ottimo fine settimana con la capitalizzazione del mercato globale, salendo a 1,03 trilioni di dollari.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

I rialzisti di Bitcoin hanno mantenuto con successo la linea di supporto, dopo aver spinto il prezzo su un altro 1,2% sopra i 20.500 dollari USA.

È probabile che i detentori si rivolgano al prezzo di 21.000 dollari USA come prossimo obiettivo, il che indicherebbe un breakout dal range di trading di sei settimane.

Ethereum ha aggiunto quasi il 2% nelle ultime 24 ore, portando il suo prezzo di scambio a 1.580 dollari.

Guardando indietro alla settimana, sia bitcoin che ether sono in verde, avendo guadagnato rispettivamente il 2% e il 5,2%.

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Sebbene Dogecoin (DOGE) si sia raffreddato più di recente, la moneta meme a tema Shiba Inu rimane in rialzo del 50% durante la settimana, assicurandosi una capitalizzazione di mercato di 15,9 miliardi di dollari.

Il concorrente di monete meme Shiba Inu (SHIB) ha condiviso la buona volontà con un rally settimanale del 16%.

Anche la moneta BNB di Binance ha sovraperformato dopo un rally che ha visto la moneta salire del 23% nell’ultima settimana.

La moneta ha goduto di un supporto rialzista in seguito alla speculazione di un’integrazione relativa a Twitter.

Anche il Polygon (MATIC) gode di forti guadagni fondamentali. La notizia che Meta utilizzerà la soluzione Layer-2 per i suoi piani NFT, insieme a JPMorgan Chase & Co (NYSE:JPM) che utilizzerà la rete per il suo primo commercio di finanza decentralizzata (DeFi), ha fatto salire l’altcoin del 22% settimana dopo settimana .

Cardano (ADA), Solana (SOL) e Polkadot (DOT) sono stati molto più moderati, sebbene tutti siano intorno al 5% in più rispetto alla settimana.

Arweave (AR) è in aumento di circa il 40% settimana dopo settimana dopo la notizia che Meta utilizzerà il protocollo di archiviazione decentralizzato per archiviare le risorse NFT degli utenti.

La blockchain Aptos appena lanciata è stata tra le peggiori performance della settimana, con il suo token APT in calo del 9,5%.

La capitalizzazione di mercato di Aptos è attualmente di 955 miliardi di dollari.

Terra Classic, Casper (CSPR) e Klaytn (KLAY) siamo anche tra i più grandi perdenti.

I progetti DeFi più performanti di questa settimana sono stati Aave, Synthetix (SNX) e PancakeSwap (CAKE), tutti con guadagni a due cifre.

Il valore totale bloccato su tutti i protocolli DeFi rimane relativamente invariato a 55 miliardi di dollari.

Fonte: proactiveinvestors

Scrivi un commento