Bitcoin potrebbe essere “inarrestabile” nel prossimo anno, afferma l’esperto, questi fattori per alimentare il rally

  • L’analista ritiene che Bitcoin lascerà alle spalle la paura della diffusione di Omicron mentre gli investitori iniziano a concentrarsi su problemi più grandi di inflazione.
  • Pertanto, i grandi investitori continueranno a versare denaro in BTC e altri cripto-asset come scudo contro l’inflazione.

Dopo un grande bagno di sangue durante il Black Friday della scorsa settimana, Bitcoin e il mercato delle criptovalute in generale si sono ripresi. Al momento della stampa, Bitcoin (BTC) viene scambiato del 6,19% a un prezzo di $ 57,415 con una capitalizzazione di mercato di $ 1,084 trilioni. Sembra che il recente rimbalzo del prezzo di BTC provenga da una recente linea di tendenza di supporto.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

La rapida diffusione della nuova variante COVID-19 – Omicron – aveva scosso il mercato mentre mandava in tilt il mercato globale. Scoperta per la prima volta in Sud Africa, la nuova variante si sta diffondendo rapidamente in diverse parti d’Europa.

Alcuni analisti di mercato ritengono che potrebbe essere il momento giusto per acquistare Bitcoin. Commentando il recente rimbalzo, l’amministratore delegato di deVere Group, Nigel Green, ha dichiarato :

Bitcoin è inarrestabile e mi aspetto di vedere i prezzi raddoppiare nei prossimi 12 mesi. Questo calo delle criptovalute – che sono, ovviamente, l’inevitabile futuro del denaro – sarà utilizzato dagli investitori esperti come un’importante opportunità di acquisto, ricaricando i loro portafogli con gli attuali punti di ingresso inferiori.

Bitcoin è diventato mainstream

Come detto, la notizia sulla diffusione della variante Omicron COVID-19 fa tremare i mercati globali e Bitcoin l’ha seguita da allora in poi. Green afferma che questo è un chiaro segno dell’adozione mainstream di Bitcoin. Ha aggiunto:

La scoperta di una nuova variante del COVID ha scosso i mercati azionari globali poiché porta una nuova ondata di incertezza, che odiano. I mercati delle criptovalute hanno rispecchiato la reazione di altri mercati finanziari. Ciò sottolinea come le risorse digitali tradizionali siano ora diventate, poiché quest’anno un numero crescente di investitori istituzionali si è accumulato in Bitcoin.

Tuttavia, Bitcoin è visto come una riserva di valore e un sostituto dell’oro. Pertanto, il prezzo di BTC che crolla insieme al mercato azionario non ha senso. Ma storicamente il mercato delle criptovalute ha inizialmente seguito i mercati azionari anche durante il crollo di marzo 2020.

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

“Penso che questa [sia] una reazione istintiva del mercato delle criptovalute. Passerà da questo in modo relativamente rapido come ha fatto con la variante Delta in estate. Come mai? In parte, perché ora abbiamo più di una tabella di marcia su come affrontare le varianti. Ma soprattutto perché tra gli investitori al dettaglio, è sempre più considerato un bene rifugio, simile all’oro”, ha aggiunto Green.

Bitcoin fungerà da scudo contro l’inflazione

Aggiungendo ulteriormente, Green ha affermato che le preoccupazioni sulla diffusione di Omicron saranno di breve durata. Crede che gli investitori al dettaglio si concentreranno presto su altre preoccupazioni crescenti di inflazione. Pertanto, si aspetta che le criptovalute si comportino bene nel prossimo anno.

Gli investitori si concentreranno ancora una volta sull’aumento dei timori di inflazione globale causati da persistenti problemi dal lato dell’offerta. Pertanto, tra alcuni picchi e minimi lungo la strada poiché i mercati non si muovono mai in linea retta con i trader che prendono profitto, possiamo aspettarci di vedere il prezzo di Bitcoin e altre importanti criptovalute continuare la loro traiettoria al rialzo.

Bitcoin è servito come una buona copertura contro l’inflazione a causa della sua offerta limitata. Green ritiene che maggiori timori di inflazione aumenteranno la domanda di Bitcoin da parte dei grandi investitori. iPertanto, più liquidità arriverà sul mercato de Bitcoin. “Questo ‘scudo contro l’inflazione’ continuerà a portare al mercato delle criptovalute investimenti crescenti da parte dei principali investitori istituzionali, portando con sé capitale, esperienza e reputazione e facendo aumentare ulteriormente i prezzi”, ha aggiunto Green.

Fonte: crypto-news-flash.

 

Scrivi un commento