Bitcoin recupera $ 40.000 dopo la maggiore volatilità causata dall’aumento degli interessi della Fed

Bitcoin è sceso sotto i 40.000$ ed è salito al di sopra di quel livello quasi immediatamente quando la Fed statunitense ha deciso di aumentare i tassi di interesse di 25 punti base.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Il prezzo del bitcoin è sceso e aumentato di qualche dollaro in seguito all’annuncio della Federal Reserve statunitense di aumentare i tassi di interesse.Avalanche ha segnato l’aumento di prezzo più sostanziale delle altcoin con un notevole aumento vicino al 10%.

Le montagne russe a propulsione Fed di Bitcoin

Dopo diversi giorni di comportamento relativamente calmo intorno al livello di $ 39.000, bitcoin ha ricordato la sua volatilità nelle ultime 48 ore. Come riportato ieri, lasset è salito alle stelle di quasi $ 3.000 a un massimo giornaliero di oltre $ 41.500 prima di essere scaricato altrettanto improvvisamente e rapidamente a $ 39.000.

Tuttavia, i rialzisti sono tornati sulla scena e hanno spinto BTC al rialzo sopra i 40.000$ . La criptovaluta è rimasta a nord di quel livello per gran parte della giornata, ma poi è arrivata l’ultima riunione della Federal Reserve.

Quando Jerome Powell, presidente della Fed, ha annunciato l’intenzione di aumentare immediatamente i tassi di interesse di 25 punti base, BTC è andato in discesa e in pochi minuti è sceso di oltre $ 1.000. Tuttavia, l’asset è rimbalzato di nuovo abbastanza rapidamente e ha superato brevemente i $ 41.000.

A partire da ora, bitcoin ha perso un po’ di trazione e si trova appena al di sotto dell’ultima linea di prezzo, ma è ancora in aumento dell’1% da ieri e la sua capitalizzazione di mercato è vicina a $ 800 miliardi.

Fonte: cryptopotato 

Canale Youtube

Scrivi un commento