Bitcoin supera di nuovo la barriera di $ 40.000: può sostenere lo slancio?

Bitcoin (BTC) ha raggiunto il massimo storico di $ 68.788 per moneta il 10 novembre 2021.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Da allora, la criptovaluta più ricercata al mondo ha sperimentato una volatilità straordinaria e il mercato è apparso reattivo e fragile, con l’indice Fear & Greed che indica un alto livello di dubbio e incertezza.

Dal 5 gennaio, il prezzo di BTC ha oscillato tra $ 35.000 e $ 45.000, un intervallo relativamente ristretto considerando il track record di fluttuazione della valuta.

Di conseguenza, questo potrebbe essere l’inizio di un tanto atteso periodo di stabilizzazione per il principale asset digitale del mercato.

Bitcoin deve ancora recuperare il massimo precedente

La criptovaluta di punta non ha ancora rivendicato il suo massimo del 2022 di $ 47.800, che ha raggiunto l’1 e il 2 gennaio, circa tre settimane prima di precipitare a $ 33.183.

Mentre Bitcoin ha flirtato con la soglia dei $ 40.000 in diverse occasioni quest’anno, quegli scatti di crescita devono ancora dimostrarsi fattibili.

Tuttavia, questa settimana si è ripreso ancora una volta. Secondo CoinMarketCap, Bitcoin ha guadagnato circa il 6,65% negli ultimi sette giorni e veniva scambiato a $ 41.770 al momento della stesura di questo articolo, superando la soglia di $ 40.000 di venerdì. Anche altre monete sono aumentate di valore negli ultimi giorni.

Ritiro ai livelli di supporto visti

Il prezzo di Bitcoin si sta avvicinando al suo limite al rialzo dopo una lenta impennata durata quasi una settimana. A causa della presenza di molti ostacoli, si prevede un pullback a livelli di supporto stabili per BTC.

Il prezzo di Bitcoin sta incontrando numerosi punti di resistenza mentre si avvicina al massimo locale di $ 45.000. Un nuovo test della zona di rottura ribassista tra $ 42.866 e $ 43.754 dovrebbe comportare una flessione a $ 38.887 e inferiori.

Dal 22 gennaio, il prezzo di BTC ha raggiunto tre massimi identici e quattro minimi più alti. Questi punti di oscillazione possono essere combinati per costruire un triangolo ascendente utilizzando le linee di tendenza.

Questa struttura tecnica prevede un aumento del 20%, calcolato sommando la distanza tra il massimo e il minimo dello swing iniziale al punto di breakout di $ 44.417.

Bitcoin pronto per un ulteriore rally

Dato l’attuale panorama geopolitico, l’aumento dell’inflazione, l’aumento dei tassi di interesse e l’aumento dei prezzi del petrolio, molti specialisti del settore stanno già speculando sul prezzo del Bitcoin entro la fine dell’anno, poiché molte persone desiderano un cuscinetto contro l’inflazione e un bene rifugio.

Bloomberg ha recentemente riferito che, nonostante un enorme calo per l’inizio dell’anno, Bitcoin è pronto per un ulteriore aumento di prezzo.

Ethereum si avvicina a $ 3.000

Nel frattempo, Ethereum (ETH) ha guadagnato terreno venerdì dopo una settimana selvaggia.

Ethereum è aumentato fino al 5% nelle ultime 24 ore, chiudendo a $ 3.000 per la prima volta in due settimane.

La crescita di Ether è in parte il risultato degli sforzi verso l’integrazione nella rete principale della blockchain di Ethereum e della Beacon Chain.

Fonte: newsbtc

Canale Youtube

Scrivi un commento