Bitcoin vede l’acquisto “non-stop” di fine anno poiché 10K BTC lasciano Coinbase in un solo giorno

Gli utenti di Coinbase sembrano affamati di monete poiché una società di trading prevede un “grande ribaltamento” nella proprietà di BTC in arrivo a gennaio.

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Quasi 10.000 BitcoinBTC ) hanno lasciato il principale exchange statunitense Coinbase il 30 dicembre, segno che l’appetito degli investitori sta tornando alla ribalta. 

I dati della risorsa di monitoraggio on-chain Coinglass mostrano che il braccio commerciale professionale di Coinbase, Coinbase Pro, ha perso 9.925 BTC nelle 24 ore fino a Capodanno.

Binance aggiunge 66.000 BTC a dicembre

Il buy-in, che è in contrasto con i saldi crescenti o piatti su altre principali borse, segna un cospicuo cambiamento di tendenza a breve termine.

La seconda metà di dicembre è stata caratterizzata da piattaforme come Binance e OKEx che hanno visto un aumento degli afflussi di BTC, qualcosa che i commentatori temevano potesse essere un avvertimento di una svendita.

Sebbene una tale vendita di massa di BTC non si sia ancora verificata , non tutti credono che rimarrà tale .

Allo stesso tempo, l’esodo degli utenti cinesi registrati dall‘exchange Huobi Global potrebbe innescare una riorganizzazione dei fondi, suggerisce una teoria più recente.

Secondo Coinglass, Binance è salito di 840 BTC a partire da venerdì, mentre OKEx ha registrato afflussi di 767 BTC. Huobi ha perso solo 158 BTC, ma a dicembre nel suo complesso, un gigantesco 14.044 BTC ha lasciato i suoi libri, suggerendo l’entità dell’esodo degli utenti cinesi.

A livello mensile, Binance vince facilmente in termini di afflussi, ora in aumento di oltre 66.000 BTC rispetto alla fine di novembre.

Tuttavia, è stato Coinbase ad attirare gli esperti mentre il 2021 volgeva al termine.

xtb Trading Demo

“Oggi l’acquisto di Coinbase è stato piuttosto ininterrotto”, ha riassunto il popolare trader di Twitter Ryan Clark .

In arrivo un “ribaltamento” istituzionale

A partire dall’inizio di gennaio dopo il periodo delle vacanze, si prevede che le istituzioni tornino alla ribalta quando si tratta di proprietà di BTC.

Nel suo riepilogo di fine anno e nel rapporto sulle previsioni del 2022, ” Just Crypto “, la società di trading QCP Capital ha annunciato un “capovolgimento” nella sfera degli investitori dal dettaglio all’istituzionale.

“Nel 2022, la prima cosa che ci aspettiamo di vedere è un importante ribaltamento della proprietà delle criptovalute, dal commercio principalmente al dettaglio agli attori istituzionali, con istituzioni che hanno una partecipazione molto più ampia”, ha affermato.

Un tale evento vedrebbe i grandi giocatori non turbati dalla recente azione sui prezzi, con le allocazioni spot di BTC che continuano a sovraperformare attività come le azioni crittografiche nel 2021.

Fonte:  cointelegraph

 

xtb Trading Azioni

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Scrivi un commento

etoroTradingmania.it Suggerisce la Piattaforma eToro.
Copia le operazioni di Trader Professionisti!

X