BNL Trading: Recensione del servizio di trading online di BNL-BNP PARIBAS

La Banca Nazionale del Lavoro, meglio nota con l’acronimo BNL, è uno dei principali gruppi bancari in Italia e tra i suoi servizi offre anche quello di fornire un conto per investire nel trading online. Per rispondere a questo scopo il gruppo BNL-BNP PARIBAS ha creato l’app BNL trading, un’app per investire nel mondo del trading online.

<strong>Info generali su BNL <em>Trading</em></strong>

BNL Trading Voto Tradingmania
⭐⭐⭐
6,0

Voto Trustpilot
Stella TrustpilotStella TrustpilotStella Trustpilot
4,1 Molto Buono
Voto Forbes
⭐⭐⭐
3,5 Medio
  • Regolamentata: Solidità della Banca BNL-BNP PARIBAS
  • Conto Trading: Non è presente un Conto trading separato
  • Conto corrente: Obbligatorio (Servizi bancari e Trading in un unico conto corrente)
  • Mercati: Mercati mondiali
  • Piattaforme: Piattaforma BNL Trading, App BNL Trading
  • Strumenti finanziari: Azioni, Obbligazioni, Certificates, ETP, Derivati, Titoli di Stato, Fondi comuni di investimento, Indici, Covered Warrant.
  • Commissioni: Costo fisso per ogni eseguito che va da 5€ a 22€.
  • Strumenti CFD: No
  • Criptovalute: No
  • Gestione rischio: Stop Loss, Take profit, Alert
  • App Mobile: Totalmente Gratuita
  • Assistenza: Consulenza a distanza (numero 060060, form di contatto)

Scopri come Aprire un conto BNL Trading.
L’operatività in strumenti finanziari può determinare perdite di capitale.

Sul fronte sicurezza e affidabilità nulla da eccepire: dal 2006 BNL fa parte del gruppo BNP Paribas ed è quindi un istituto bancario regolamentato a tutti gli effetti e sicuro da ogni punto di vista. Resta da comprendere quanto possa essere conveniente fare trading online tramite BNL. Scopriamolo in questa recensione.

BNL Trading

Indice Contenuti



Strumenti finanziari su cui investire con BNL

Il trading online di BNL è, come offerta di prodotti e strumenti finanziari, molto simile a quello di altre banche tradizionali, ovvero limitato o comunque privo di realtà e soluzioni più moderne. L’offerta, infatti, prevede:

Mancano, come anticipato, tanto le criptovalute, quanto i CFD, le materie prime e il Forex. Potremmo quasi dire che sono più i prodotti che mancano di quelli presenti. Ma è una scelta e BNL non si discosta dal trend di molti dei gruppi bancari tradizionali.

I costi del servizio

Per operare nel trading online con BNL è disponibile il conto BNL X Modulo Powered. Si tratta di un conto a canzone azzerabile adatto anche per gli investimenti (oltre alla tradizionale operatività bancaria quotidiana) che ha un canone mensile di 9.40€ (che può essere azzerato investendo un importo di almeno 150000€ o riducendone l’importo tramite altre promozioni) con il quale accedere alla piattaforma di trading.

BNL trading servizi

Manca completamente un conto demo con il quale fare pratica sulla piattaforma di trading online.

Per quel che riguarda le commissioni, invece, si ha un costo fisso per ogni eseguito che va da 5€ a 22€. Il costo varia in base al mercato su cui si investe, ma se si considera come ogni investitore ha due trade, ovvero l’apertura e la chiusura, si può arrivare facilmente a spendere anche 50€ di sole commissioni. Le commissioni di trading sono dello 0.21% del controvalore dell’operazione (da un minimo di 8€ a un massimo di 60€) ai quali è da aggiungere l’1.2% su base annua del capitale se il portafogli avesse un valore inferiore ai 90000€.

Le piattaforme di trading online di BNL

Per fare trading online BNL mette a disposizione sia una piattaforma (recentemente rinnovata) che un’applicazione mobile.

Le piattaforme Desktop

La piattaforma web di BNL si presenta con una grafica molto semplice e intuitiva che mostra nella Home una panoramica dell’andamento dei vari titoli. Dal menu in alto è possibile accedere alla funzione di ricerca (presente in ogni pagina) per trovare il titolo di proprio interesse. Sulla schermata di sinistra è presente un menu con le varie sezioni: Portafoglio, Trading, Mercati e Altro. Dalla sezione Portafoglio si accede all’elenco dei e cliccandovi sopra comparirà una nuova finestra con il tasto per ordinare e acquistare quel titolo.

Dalla sezione Trading è presenta la lista ordini potendo acquistare i titoli con la stessa semplice modalità vista in precedenza. La sezione Trading prevede anche un sottomenu con lista protezioni, Watchlist, Alert e Aste e sottoscrizioni.

L’app mobile BNL Trading

App BNL trading

L’app di trading mobile BNL Trading, disponibile sia per iOS che per Android, replica un po’ lo stile e il funzionamento della piattaforma desktop. Da mobile è accessibile il proprio deposito titoli con la possibilità di controllare la propria posizione e lo stato degli ordini, creare una watchlist, accedere ad analisi al dettaglio di ogni prodotto e al book a 5 livelli, così come la possibilità di ricevere alert sulle quotazioni dei titoli e degli indici azionari quando raggiungono un determinato prezzo e ricevere notizie in tempo reale e aggiornamenti del mercato finanziario con la possibilità di controllare l’andamento dei titoli.

Formazione e assistenza

L’assistenza clienti BNL è raggiungibile telefonicamente al numero 060060 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20:30 oppure inviando una mail tramite il form di contatto o prendendo un appuntamento e poi recandosi in filiale.

Non è prevista alcuna formazione per il trading online se non il servizio di Consulenza a distanza con il quale gestire, anche dall’app mobile, le proposte di investimento ricevute dalla banca.

Pro e contro del trading online di BNL

Al termine di questa recensione sul servizio di trading online di BNL il giudizio fa fatica a essere sufficiente. Soprattutto considerando le tante alternative disponibili il trading online di BNL sembra molto povero sia in termini di numero di prodotti e strumenti finanziari che di convenienza. Mancano infatti le criptovalute, i CFD, il Forex e le materie prime, le commissioni sono elevate e manca sia il conto demo che una formazione dedicata ai trader.

La piattaforma, sia nella versione web che in quella mobile, è sì sufficientemente chiara, intuitiva e facilmente accessibile, ma anche molto povera e scarna rispetto ad altre realtà concorrenti.

Il trading online di BNL, quindi, non è adatto per chi vuole fare trading e BNL si allinea in questo all’orientamento delle banche tradizionali che preferiscono non investire (per rimanere in tema) su questo tipo di realtà. Il servizio c’è come se non potesse non esserci, ma a queste condizioni sia i trader neofiti che quelli più esperti fanno fatica a trovare in BNL una realtà conveniente verso la quale orientarsi.

eToro Disclaimer eToro Disclaimer Fineco Disclaimer Fineco Disclaimer

Scrivi un commento