Caos nel mercato delle criptovalute: Quali sopravviveranno?

In questi giorni riaffiorano con insistenza i brutti ricordi della bolla delle dot-com. Il calo dei prezzi, i problemi di liquidità, le innumerevoli file di licenziamenti, tutto queste rende il mercato delle criptovalute ancora più instabile e purtroppo ci troviamo davanti a una spirale discendente.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Purtroppo ci troviamo difronte a un brutta notizia dopo l’altra, l’industria delle criptovalute è in stato di emergenza da settimane e per il momento non ci sono miglioramenti in vista.

È stato un inverno molto rigido per il mercato delle criptovalute che è durato fino all’estate, riassume Edward Moya, analista di mercato presso il broker forex Oanda.

Sono mesi che assistiamo ad un enorme perdita delle valute digitali. Il RE delle criptovalute il  Bitcoin ha perso più della metà del suo valore dall’inizio dell’anno e da metà novembre 2020 si sta scambiando al livello più basso  degli ultimi mesi. La seconda criptovaluta in ordine di importanza il famoso Ethereum dall’inizio del 2022 ha perso circa due terzi del valore.

Fonte: handelsblatt.com

Tutto questo da cosa può dipendere? La guerra in Ucraina sta influenzando il mercato delle Criptovalute?

Il rublo russo causa la maledetta guerra in ucraina, ha subito un forte calo, ma la valuta ucraina si sta riprendendo, mentre i tassi di cambio dei Bitcoin sono diminuiti e sono attualmente di circa $ 250 USD per bitcoin, la recente guerra Russia-Ucraina, ha generato un crescente interesse per la criptovaluta come forma di copertura contro l’inflazione.

Bitcoin, essendo una criptovaluta utilizzata e scambiata in tutto il globo, è stata meno colpita dalla guerra rispetto al rublo russo e alla grivna ucraina, ma rispetto a un anno fa ha subito delle significative perdite di valore.

Tuttavia, ciò che ha avuto un effetto devastante sul mercato delle criptovalute è stata la continua nascita di crisi derivate dalla pandemia e dalla guerra.

Senza dubbio il conflitto nell’Europa orientale ha causato e purtroppo causerà il caos nel mercato delle criptovalute. Moltissimi trader da ogni parte del globo sono preoccupati che i loro investimenti siano fortemente influenzati. Il pericolo è che potrebbe portare le criptovalute in un baratro come o peggio di quello che è successo durante la crisi finanziaria di Ciprovaute due anni fa, tutte queste “crisi” spingono gli investitori a uscire dal mercato di criptovalute prima che tocchi il fondo.

Fonte: medium.com

Quali Criptovalute sopravviveranno?

Adesso è i momento per investire? Ora che i valori delle criptovalute si sono abbassati causa di un periodo storico segnato da un crisi di mercato globale, sarà il momento giusto per investire o meglio tirare il freno a mano?

Un altra domanda che molti trader si pongono è quali criptovalute si salveranno dal baratro? Il Re Bitcoin, il principe Ethereum, hanno acquisito negli anni una forza tale da superare la crisi?

Questo sono i dubbi che stanno assillando moltissimi investitori, i giganti e le balene delle cripto faranno le loro scelte che influenzeranno anche i piccoli investitori, non ci resta che far passare il tempo e vedere cosa accadrà.

Canale Youtube

Scrivi un commento