Cathie Wood di ARK ribadisce la sua previsione del prezzo di $ 500.000 Bitcoin, confrontando le migliori criptovalute con il settore immobiliare e i mercati emergenti

Cathie Wood di Ark Invest ha raddoppiato la sua previsione di prezzo super-rialzista da $ 500.000 alla CFA Societies Australian Investment Conference.

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Wood, che si è trasformata in un investitore superstar grazie alle sue audaci scommesse su Tesla, ha ribadito che la previsione si realizzerà se gli investitori istituzionali di tutto il mondo investiranno il 5% dei loro fondi nella più grande criptovaluta.

Questo è solo uno dei casi d’uso delineati da Wood. Ha paragonato l’adozione istituzionale di Bitcoin al settore immobiliare e ai mercati emergenti:

Ho visto due periodi nella mia vita di investimento in cui quelle che sembravano nuove classi di attività si stavano spostando in portafogli istituzionali. Immobili negli anni ’70 e ’80 e mercati emergenti.

Come riportato , il braccio di valuta digitale di Fidelity ha pubblicato un rapporto lo scorso ottobre che affermava che trilioni di dollari potrebbero confluire in Bitcoin se dovesse seguire il percorso dei portafogli istituzionali nei mercati emergenti.

Wood, uno dei selezionatori di titoli di maggior successo di Wall Street, ha anche notato che la sua azienda non ha tenuto conto della futura adozione aziendale. Aziende come Tesla e Square che aggiungono più Bitcoin ai loro bilanci sarebbero un altro impulso rialzista per la moneta migliore.

All’inizio di oggi, Bitcoin ha raggiunto un massimo pluriennale di $ 58,550 prima di pareggiare alcuni dei suoi guadagni.

Il 13 ottobre, Ark Invest ha presentato la richiesta di lancio di un fondo negoziato in borsa (ETF) Bitcoin basato su futures, con 21Shares elencato come sub-consulente.

Ciò avviene dopo che l’azienda ha richiesto un ETF Bitcoin garantito fisicamente a giugno.

Fonte: U.Today

xtb Trading Azioni

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Leave a Reply