Vuoi investire in Bitcoin da Professionista?

Scarica la Guida Gratuita al Trading Bitcoin!

Grazie al broker eToro puoi investire in Bitcoin come i Professionisti.

Conto Demo Gratuito illimitato!

Conto Demo Gratuito e Illimitato Senza Vincoli di Deposito.

Centro Assistenza Telefonica 24 ore su 24. Guida al trading online Gratuita!

 

Categorie: News Criptomonete
| On 2 mesi fa

Coinbase conclude il primo giorno di negoziazione, la capitalizzazione di mercato supera brevemente i $ 100 miliardi

di TradingMania.it
Condividi

Coinbase ha concluso il suo primo giorno di negoziazioni con un prezzo delle azioni di $ 328. Ciò equivale a un guadagno del 31% dal prezzo di riferimento di $ 250 fissato dal Nasdaq.

Coinbase ha finalmente visto la sua quotazione sul Nasdaq e il titolo ha vissuto un primo giorno inebriante sul mercato.

Lo stock COIN ha attualmente un prezzo di $ 328 dopo essere stato fissato un prezzo di riferimento di $ 250 dal Nasdaq il giorno prima.

Tradingmania.it consiglia

Tradingmania.it

Il titolo è arrivato fino a $ 429, con gli investitori che si sono riversati nella prima società di trading di Bitcoin per diventare pubblica. La quotazione è stata l’argomento di discussione della città, con investitori tradizionali e crittografici che ci hanno prestato molta attenzione.

Anche il prezzo di Bitcoin è salito a nuovi massimi storici in questo periodo.

Il prezzo attuale pone la valutazione di Coinbase a $ 85 miliardi , vicino alla valutazione di $ 90 miliardi calcolata dalle vendite private. Il prezzo riflette il vivace sentimento degli investitori.

Lo Squawk Box di CNBC, parlando con il CEO di Coinbase Brian Armstrong, ha fatto riferimento al fatto che il 96% delle entrate di Coinbase nel 2020 è stato generato da commissioni di transazione. Ha anche sottolineato se la compressione dei margini sarebbe un problema, data la crescente concorrenza.

Armstrong ha risposto, dicendo che Coinbase aveva iniziato a monetizzare vari prodotti e servizi per generare canali di entrate più prevedibili. Ciò, insieme al rapido ritmo di sviluppo del mercato delle criptovalute, annullerebbe la potenziale compressione dei margini a breve e medio termine.

Armstrong ha dichiarato,

“Non abbiamo ancora visto alcuna compressione dei margini e in realtà non mi aspetterei di vederla a breve e medio termine. A lungo termine, sì, penso che potrebbe esserci una compressione delle commissioni proprio come in ogni altra classe di asset là fuori “.

Armstrong ha continuato dicendo che si aspetta che i vari servizi monetizzati alla fine rappresentino oltre il 50% delle entrate di Coinbase. Questo è un obiettivo ambizioso, ma lo scambio ha l’occhio del mercato e potrebbe davvero raggiungerlo.

Gli analisti ritengono che Coinbase potrebbe salire in alto

Coinbase ha stuzzicato gli investitori sin da quando è scoppiata la notizia della sua quotazione diretta. Alcuni hanno notato che il titolo COIN potrebbe essere strettamente legato al prezzo di Bitcoin, che è volatile. Ma la maggior parte è stata ottimista sulla società, che è uno dei più grandi  exchange di criptovalute al mondo.

Ben Slavin, Global Head of ETFs di BNY Mellon, ha affermato che la quotazione potrebbe avere un impatto enorme sugli ETF Bitcoin. Crede che un ETF Bitcoin potrebbe battere il record stabilito dagli ETF sull’oro nel 2004. Bitcoin è già stato radicato nelle menti dei millennial come “oro digitale”.

La prova è anche nel budino. Ark Investment Management ha acquistato azioni per un valore di 246 milioni di dollari tramite ARK Innovation ETF.

Fonte: beincrypto.

Tradingmania.it consiglia

Tradingmania.it

TradingMania.it

Lo staff di Tradingmania.it è composto da Analisti Finanziari e Trader professionisti, laureati in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari II Università di Roma Tor Vergata.