Coinbase firma un nuovo contratto da 1,36 milioni di dollari con l’agenzia delle forze dell’ordine degli Stati Uniti

Coinbase ha siglato il suo secondo accordo per lo sviluppo di software per l’agenzia statunitense per l’immigrazione e le dogane da agosto.

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

l principale exchange di criptovalute statunitense Coinbase si è assicurato un contratto per lo sviluppo di tecnologia per il Department of Homeland Security del valore di 1,36 milioni di dollari.

In base all’accordo , Coinbase è stata incaricata di fornire “software di sviluppo di applicazioni come servizio” per la divisione Immigration and Customs Enforcement (ICE) degli Stati Uniti.

Il contratto è entrato in vigore il 16 settembre e vedrà Coinbase ricevere $ 455.000 dal dipartimento. Tuttavia, il contratto potrebbe essere esteso per durare fino a tre anni in totale, il che vedrebbe Coinbase ricevere fino a circa 1,36 milioni di dollari.

L’accordo è la seconda partnership siglata tra Coinbase e ICE, con lo scambio che si è assicurato un contratto da $ 30.000 per fornire “servizi di informatica forense” all’agenzia ad agosto.

La notizia ha ricevuto un contraccolpo dalla comunità cripto, con il chief strategy officer della Human Rights Foundation, Alex Gladstein, che ha affermato che il compenso è relativamente basso data la portata delle operazioni di Coinbase e il rischio di reputazione posto allo scambio dalla partnership:

“Non sono molti soldi per Coinbase nel grande schema delle cose. Strano che rischierebbero molto dal punto di vista reputazionale una somma così piccola.

La notizia ha anche sollevato critiche sull’acquisizione nel 2019 di Coinbase della startup di analisi blockchain, Neutrino.

Durante l’anno dell’acquisizione, è stato riferito che le persone dietro Neutrino avevano precedentemente fatto parte di Hacking Team, una società che si era rivelata aver aiutato i regimi autoritari a spiare i giornalisti.

Il CEO di Neutrino, Giancarlo Russo, era l’ex COO di Hacking Team mentre il suo CTO, Alberto Ornaghi, era in azienda da più di 8 anni. Secondo il Washington Post , l’azienda italiana sarebbe stata implicata nell’omicidio di alcuni giornalisti in Medio Oriente tra il 2013 e il 2018.

Nel marzo 2019, il CEO di Coinbase Brian Armstrong ha affermato che il personale di Neutrino con precedenti collegamenti con la controversa società Hacking Team sarebbe passato dai loro nuovi ruoli nello scambio.

xtb Trading Demo

Rispondendo al nuovo contratto di Coinbase con ICE, il CEO di Kraken Jesse Powell , ha twittato:

“Ancora più bizzarro è l’acquisizione che hanno fatto e il colpo reputazionale che hanno preso per poter offrire questo servizio al governo”.

Dalla sua acquisizione di Neutrino, Coinbase ha anche firmato contratti con il servizio segreto degli Stati Uniti, che ha annunciato la creazione di una Cyber ​​Fraud Task Force nel luglio 2020. La task force è stata incaricata di indagare sull’uso della criptovaluta per scopi criminali, affermando in  seguito che anno:

“La criptovaluta rappresenta una nuova preoccupante opportunità per individui e stati canaglia per evitare sanzioni internazionali e minare i mercati finanziari tradizionali, danneggiando così gli interessi degli Stati Uniti e dei suoi alleati”.

Coinbase è attualmente coinvolto in una rissa normativa con la Securities Exchange Commission , con il regolatore che si è arrabbiato con il suo previsto prodotto di prestito di stablecoin e ha minacciato di portare la società in tribunale.

Fonte: cointelegraph.

xtb Trading Azioni

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Leave a Reply