Coinbase sta andando in bancarotta?

In questi ultimi mesi, abbiamo visto molti exchange di alto livello fallire. Molti si stanno chiedendo: “chi sarà il prossimo?” mentre come un domino le società stanno cadendo. 

Dopo vari allarmi, l’exchange conosciuto in tutto il mondo Coinbase (NASDAQ: COIN ) sta chiudendo il suo programma di marketing di affiliazione negli USA. Quest’ultima mossa a fatto pensare che l’exchange sta affrontando una crisi di liquidità

starebbe chiudendo il suo programma di marketing di affiliazione negli Stati Uniti. È l’ultima di una serie di mosse che fanno ipotizzare che lo scambio stia affrontando la propria crisi di liquidità.

Perché Coinbase sta chiudendo il suo programma di marketing di affiliazione?

Tale notizia arrivata quando Business Insider è venuta a conoscenza di mail interne all’azienda.  Coinbase, chiuderà  programma di affiliazione oggi 19 luglio. L’azienda a dichiarato  che “le condizioni di mercato e le prospettive per il resto del 2022” come ragioni della sua decisione.

A quali condizioni si riferisce Coinbase? Un calo dell’80% del volume degli scambi, massicci crolli del valore delle valute digitali e di altri token come gli NFT e un cappio normativo sempre più stretto svolgono senza dubbio un ruolo.

La chiusura  del programma è l’ultima di una serie di decisioni molto preoccupanti che ci fanno pensare che la piattaforma non ha una posizione finanziari forte come tutti noi credevamo.

 Dopo aver licenziato il 18% del suo personale , riportando una massiccia perdita nel primo trimestre del 2022, aggiungendo clausole ai suoi termini di utilizzo che affermano che i beni dei clienti potrebbero essere utilizzati per saldare i debiti in caso di fallimento e confondendo gli ordini di USDC e USD , osservatori del settore stanno ipotizzando che la fine potrebbe essere vicina per quella che una volta era l’azienda più in voga in “crypto”.

Naturalmente molti utenti di Coinbase stanno decidendo su cosa fare in questo momento. Alcuni ritengono che la società non sia in crisi, ma gli ultimi eventi ci dicono che  questo falso senso di fiducia può essere fatale. Quando hanno iniziato a  circolare le voci su Celsius Network e Voyager Digital, gli utenti che negavano tale situazione hanno fatto un costosissimo errore. 

Fonte: coingeek

Canale Youtube

Scrivi un commento