Come comprare azioni Nvidia: Guida per principiati [2024]

In questo articolo andrò a descrivere come comprare azioni NVIDIA, e soprattutto quali sono le modalità per farlo. È molto importante capire quali sono tutte le soluzioni, che il mercato offre, per investire su NVIDIA.

Al giorno d’oggi è possibile acquistare azioni NVIDIA in tre modi differenti:

  • Attraverso un consulente finanziario: questa soluzione è sconsigliata, perché i servizi offerti dai consulenti finanziari sono molto meno competitivi rispetto alla concorrenza. Anche i costi, per ciò che viene offerto, sono troppo alti;
  • Attraverso un broker o piattaforma di trading online: questa è la scelta che fanno più investitori, perché alcuni intermediari offrono dei servizi eccezionale a fronte di costi davvero ridotti. Come broker di trading online (eToro, XTB o Plus500), banche di trading online come Fineco bank. Approfondirò meglio questo punto a breve;
  • Attraverso il DMA (Direct Market Access): con questa possibilità un investitore accede direttamente ai mercati delle Borse, senza far riferimento a nessun intermediario. Il problema che si presenta, investendo in questa maniera, è dover utilizzare capitali troppo alti. I broker infatti permettono di investire con cifre decisamente inferiori e propongono una serie di strumenti finanziari differenti, che analizzerò adesso.

Principali caratteristiche delle azioni Nvidia Corp:

Codice alfanumerico: NVDA
Codice Isin: US67066G1040
Mercato: NASDAQ 🇺🇸 (Azioni amaricane)
Lotto minimo: 1,00
Autorizzato da: 🇮🇹 CONSOB, 🇪🇺 CySEC, 🇪🇺 FCA, 
Regolato da: 🇪🇺 ESMA
Capitalizzazione: 1,98 Bln USD
Intervallo annuale: 238,50 € – 760,40 €
Volume Medio:  23.424,00
Migliori piattaforme: 🥇eToro, 🥈XTB, 🥉Fineco bank

Maggiori informazioni e Dati Completi.


Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell'UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.

Informazioni su NVIDIA Corp

NVIDIA fondata nel 1993, è una società che si occupa della produzione di tecnologie avanzate. Ha sede in California, precisamente a Santa Clara, e sviluppa diverse risorse:

  • GPU (Graphic Processing Unit, in italiano processori grafici);
  • HPC (High Performance Computing, ovvero l’elaborazione dei dati per il computer ad alta velocità);
  • IA (Intelligenza Artificiale).

Si occupa anche del progresso di sistemi legati al mondo del gaming, del design creativo, dei veicoli autonomi e della robotica. Il prodotto di maggior successo, dell’azienda, è la serie di GPU “GeForce”, che compete con altre schede madri dell’industria tecnologica. Nel 2023 sono stati registrati in totale più di 26.000 dipendenti: un numero destinato a crescere, considerato che nel 2020 si potevano contare “solo” circa 14.000 collaboratori. Quotata nella Borsa Valore NASDAQ (NVDA, codice ISIN US67066G1040), l’azienda ogni anno fattura diversi miliardi.

Il CDA (Consiglio di Amministrazione) è strutturato nella seguente maniera:

  • Jensen Huang: Co-founder, President and Chief Executive Officer;
  • Roab Burgess: Independent Consultant;
  • Tench Coxe: Former Managing Director;
  • Dawn Hudson: Former Chief Marketing Officer;
  • Harvey C. Jones: Managing Partner;
  • Melissa B. Lora: Former President;
  • Michael G. McCaffery: Chairmain of the Board of Directors;
  • Stephen C. Neal: Chairmain Emeritus and Senior Counsel;
  • Mark L. Perry: Independent Consultant and Director;
  • Aarti Shah: Former Senior Vice President & Chief Information and Digital Officer;
  • Mark A. Stevens: Managing Partner;
  • John O. Dabiri: Board Member;
  • Persis S. Drell: Board Member;
  • Brooke Seawell: Board Member.

Per vedere ogni profilo nel dettaglio, il collegamento è il seguente: (investor.nvidia.com/governance/board-of-directors/default.aspx)

Dopo aver inquadrato l’azienda, in grandi linee, è arrivato il momento di analizzare ogni aspetto di NVIDIA. Cercherò di arrivare a delle conclusioni, in merito alla convenienza di un eventuale investimento su questa società, rispondendo alle seguenti domande:

  • Conviene davvero investire in azioni NVIDIA, in base all’andamento del 2023 e all’inizio del 2024?
  • Dove comprare le azioni NVIDIA?
  • Quali sono tutte le modalità d’investimento su NVIDIA?
  • Quali sono i migliori broker per investire su NVIDIA?
  • Guida per investire in azioni reali NVIDIA su eToro;
  • Guida per investire su CFD NVIDIA su XTB;
  • Guida per investire in azioni reali NVIDIA su Plus500;
  • In che modo si può investire in azioni NVIDIA senza rischi?
  • Quali sono le previsioni degli esperti riguardo il 2024 di NVIDIA?
  • Confronto fra metodi d’investimento per NVIDIA;
  • Analisi bilancio NVIDIA;
  • Concorrenza NVIDIA;
  • Quanto investire in azioni NVIDIA?
  • Opinioni finali.

Conviene davvero investire in azioni NVIDIA, in base all’andamento del 2023 e all’inizio del 2024?

Riporto alcuni dati finanziari dell’ultimo momento, riguardo NVIDIA, per mettere in evidenza i risultati ottenuti dalla società nell’ultimo periodo:

  • Nell’anno fiscale 2024 di NVIDIA è stato registrato un aumento del fatturato del 126%, per un totale di $60,9 miliardi.
  • Il quarto trimestre di NVIDIA si è chiuso con un fatturato di $22,1 miliardi, registrando un aumento del 22% rispetto al precedente trimestre e del 256% in confronto all’anno scorso. Le attese erano di un fatturato di $20,4 miliardi;
  • L’EPS del quarto trimestre è stato di $4,93, con un aumento del 33% se paragonato al precedente trimestre e addirittura del 756% rispetto a quello annuale;
  • Il margine lordo è aumentato al 76%;

Numeri molto importanti, che mettono in risalto una crescita esponenziale della società negli ultimi anni. Jensen Huang, presidente e CEO di NVIDIA, si è mostrato molto soddisfatto dei risultati ottenuti. Secondo lui i meriti vanno all’IA generativa e all’elaborazione sempre più accelerata del Data Center. In conclusione, NVIDIA sembra aver spiccato il volo e non ha intenzione di scendere per terra.

Quali sono tutte le modalità d’investimento su NVIDIA?

Al giorno d’oggi è possibile investire su una società attraverso diversi strumenti finanziari:

Azioni reali

Investendo in azioni reali NVIDIA si acquisiscono porzioni del capitale che la società immette nel mercato. Un’azione reale NVIDIA costa sui 740 euro circa (il valore oscilla anche da un giorno all’altro). L’intervallo annuale è di 238,50-746,10 e ciò dimostra come NVIDIA stia vivendo uno dei suoi momenti migliori. La capitalizzazione di mercato (il valore complessivo, espresso in Dollari statunitensi, delle azioni in circolazione di una società quotata in Borsa) è di $1,94 bilioni. Il lotto minimo invece è di 1.00 (il numero minimo di strumenti con cui si può operare).

Per chi entra in possesso di azioni reali inoltre è previsto un dividendo, annuale o distribuito nei diversi mesi, che rappresenta un utile della società destinato ai suoi azionisti. NVIDIA paga i dividendi trimestralmente, con la data ex-dividendo stabilita al 5 Marzo 2024 (in questa data gli azionisti scoprono se hanno il diritto a ricevere il dividendo) e il pagamento effettivo di 0,04 che avverrà il 27 Marzo 2024.

Le migliori piattaforme per comprare azioni NVIDIA reali, sono:

  • 🥇 eToro (Demo Gratuito 100.000€ Virtuali)
  • 🥈 XTB (Trading Academy, Scuola di Trading)
  • 🥉 Fineco bank (Migliore Banca di Trading)

Azioni tramite i CFD

Perché prima ho specificato che l’azione può essere reale? Perché è possibile investire investire sempre in azioni, ma attraverso i CFD. I Contract For Difference permettono di operare sul valore dell’azione reale, senza entrare in possesso di quest’ultima. Si tratta dunque di un accordo fra l’investitore e il broker, che mette a disposizione l’andamento del valore dell’azione.

L’intermediario inoltre applica, sull’importo investito, una leva finanziaria: questo è un moltiplicatore, che può arrivare sino a 1:5 e che permette a un investitore di poter ricavare di più ma allo stesso tempo di poter perdere di più dall’operazione effettuata sul titolo azionario. Per questo motivo alcuni investitori preferiscono le azioni reali e altri i CFD. Per concludere, mentre un’azione reale si può solo acquistare, col ricavo che si ottiene dalla chiusura della posizione, attraverso i CFD è possibile anche vendere (effettuando così un investimento al ribasso).

Le migliori piattaforme per investire in CFD su azioni NVIDIA sono:

  • 🥇 eToro (Demo Gratuito 100.000€ Virtuali)
  • 🥈 XTB (Trading Academy, Scuola di Trading)
  • 🥉 Fineco bank (Migliore Banca di Trading)
  • 🏅 Plus500 (Regolamentata e sicura)

ETF

Si può investire in NVIDIA anche attraverso gli ETF. Gli Exchange-Traded Fund sono dei fondi d’investimento, nel quale sono contenuti una serie di strumenti finanziari con delle caratteristiche in comune. In un ETF infatti si può trovare NVIDIA in un peso espresso in percentuale (ovvero quanto è presente NVIDIA nel fondo).

Come funzionano gli ETF? Gli ETF replicano fedelmente l’andamento degli strumenti finanziari. È possibile operare tramite gli ETF durante l’apertura del mercato e NVIDIA. Ci sono in tutto 408 ETF dov’è presente NVIDIA. Io riporto i primi 10 in ordine di peso.

  • Amundi MSCI Semiconductors ESG Screened UCITS ETF Acc, con un peso del 26.51%;
  • Amundi MSCI Semiconductors ESG Screened UCITS ETF Dist, con un peso del 26.51%;
  • Global X Robotics & Artificial Intelligence UCITS ETF USD Accumulating, con un peso del 14.24%;
  • Global X Robotics & Artificial Intelligence UCITS ETF USD Distributing, con un peso del 14.24%;
  • Invesco S&P World Information Technology ESG UCITS ETF Acc, con un peso del 13,23%;
  • Amundi S&P Global Information Technology ESG UCITS ETF DR EUR (D), con un peso del 13.01%;
  • Amundi S&P Global Information Technology ESG UCITS ETF DR EUR (A), con un peso del 13.01%;
  • iShares S&P 500 Information Technology Sector UCITS ETF USD (Acc), con un peso dell’11.71%;
  • iShares MSCI World Information Technology Sector ESG UCITS ETF USD (Dist), con un peso del 10.60%;
  • Xtrackers MSCI USA Information Technology UCITS ETF 1D, con un peso del 10.46%.

Gli altri potete vederli qui: (www.justetf.com/it/stock-profiles/US67066G1040#financials).

Quali sono i migliori broker per investire su NVIDIA?

I broker migliori per investire su NVIDIA sono eToro, XTB e Plus500. Entrambi i broker offrono un servizio completo con costi molto ridotti. In particolare:

  • eToro dà molta importanza alla comunicazione. È riuscito a creare una vera e propria community, attraverso la sua piattaforma. Gli utenti interagiscono fra di loro, con post contenenti immagini e/o commenti sul mondo della finanza, in quello che può essere definito un vero e proprio social trading. Con questa pratica è possibile anche imitare gli investimenti degli investitori migliori, ovviamente fra quelli presenti sulla piattaforma. Questa funzione prende il nome di copy trading e ha fatto le fortune di eToro. Inoltre attraverso eToro è possibile sia comprare azioni reali, che investire sul valore dell’azione attraverso i CFD;
  • XTB mette a disposizione grafici avanzati e analisi di mercato precise, consultabili attraverso xStation 5: la piattaforma dov’è possibile investire con XTB. La formazione è il punto forte di questo broker, che mette a disposizione l’xStation Academy: una vera e propria università del trading, dove ci sono lezioni con difficoltà e durata differenti. Pensato per ogni genere d’investitore, questa opzione permette di eseguire degli esami pratici, per auto valutarsi. Anche attraverso XTB è possibile sia comprare azioni reali, che investire sul valore dell’azione attraverso i CFD;
  • Plus500 è un broker molto utilizzato dagli investitori di tutto il mondo. Questo perché ha sedi in ogni parte del mondo: Regno Unito, Stati Uniti, Giappone, Australia, Singapore, Cipro, Israele, Seychelles, Bulgaria ed Estonia. Dovendo soddisfare clienti provenienti da tutto il mondo, l’intermediario mette a disposizione un servizio completo.

Ma come funzionano queste piattaforme? Vediamolo con esempi pratici.

le guide realizzate in questo articolo sono pensate per essere il più semplici possibili. Vi mostrerò quanto è facile investire al giorno d’oggi con broker come eToro, XTB e Plus500, utilizzando un conto demo. Ciò significa che ogni passaggio che vedrete sarà eseguito con un capitale virtuale.

Grafico Andamento del titolo NVIDIA

Guida per comprare azioni reali NVIDIA su eToro

  • Registrazione sul sito ufficiale di eToro, usando un’email e una password o collegando un account a scelta fra Google, Facebook e Apple;


    Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell'UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
    Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
    Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.

  • Passa a virtuale, cliccando in basso a sinistra. Solo così potrete utilizzare il conto demo;
  • Cercare NVIDIA nella barra di ricerca. Cliccare sul primo risultato, che rappresenta le azioni NVIDIA (Il secondo rappresenta i CFD NVIDIA);Azioni NVIDIA reali eToro: ricerca
  • Investire un capitale di $10.000 (Virtuali) e cliccare su “Acquista”;

    Azioni NVIDIA reali eToro: importo
  • Cliccare sulla sezione “Portafoglio”. Una volta dentro la schermata, cliccare nuovamente sulla posizione. Impostare i valori dello stop loss e del take profit cliccando rispettivamente su S/L e T/P. Questi margini permettono di chiudere l’operazione in automatico, se durante l’andamento della posizione vengono raggiunti. È molto importante impostarli per non dover stare a controllare la posizione ogni minuto, perché si chiuderà facendo ottenere i ricavi o le perdite scelti/e;Azioni NVIDIA reali eToro: limiti
  • Imposto uno stop loss di -$3,000.00;
  • Imposto un take profit di $7,000.00;
  • Questa è la schermata della posizione aperta. Per chiudere l’operazione clicca su “Chiudi”. Questo passaggio è molto importante perché è possibile solo acquistare un’azione reale. Chiudendo la posizione dunque si possono ottenere gli eventuali ricavi.Azioni NVIDIA reali eToro: pozizione
  • Confermare la decisione nella schermata che appare, dove viene fatto il riassunto di com’è andata la posizione. Chiudere una posizione è molto importante, come già spiegato nel paragrafo sulle azioni reali, per ottenere dei ricavi.Azioni NVIDIA reali eToro: chiusura

Guida per investire su CFD NVIDIA su XTB

  • Registrazione su XTB. Una volta effettuata avrete accesso diretto a xStation 5;


    Conto Demo Gratuito e Illimitato Senza Vincoli di Deposito.

  • Cercare “NVIDIA” nella barra di ricerca. Cliccare sulla voce dove c’è scritto “CFD” sulla destra, come nell’immagine;Azioni NVIDIA CFD XTB: ricerca
  • Investire il capitale. Io investo su 50 azioni. Su XTB viene applicata una leva di 1:3;
  • Impostare lo stop loss e il take profit cliccando su SL-TP. Se ti sei già scordato cosa sono, ti rinfresco un attimo la memoria: sono dei “limiti” che si impostano nella posizione aperta, così da farla chiudere in automatico se vengono raggiunti. In parole semplici, si stabilisce prima dell’apertura della posizione quanto si è disposti a ricavare e a perdere. In questo modo non è necessario tenere sempre d’occhio l’andamento della posizione;
  • Imposto uno stop loss di -350; Imposto un take profit di 50;Azioni NVIDIA CFD XTB: limiti
  • Questa è la schermata della posizione aperta. Per concludere l’operazione bisogna cliccare sul simbolo X, sulla destra;Azioni NVIDIA CFD XTB: posizione
  • Non fatevi ingannare dalla schermata. Anche se c’è scritto “Nuovo ordine sell, confermando la decisione la posizione verrà chiusa. Anche per le operazioni di trading CFD, la chiusura dell’operazione è fondamentale per incassare i profitti, prima che l’operazione si chiuda automaticamente una volta raggiunti i volari de SL – TP prefissati. Quindi anche nel caso di operazioni CFD per incassare NON SI VENDE (altrimenti apriremmo un’operazione CFD al ribasso) ma si CHIUDE l’operazione.Azioni NVIDIA CFD XTB: chiusura

Guida per investire in CFD NVIDIA su Plus500

  • Registrazione su Plus500. Può essere fatta utilizzando un’email e una password o collegando il proprio account Google, Facebook e Apple;


    Conto Demo Gratuito e Illimitato Senza Vincoli di Deposito.
    82% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il proprio denaro.

  • Digitare “NVIDIA” nella barra di ricerca. Il risultato che vi apparirà sarà quello dell’azione reale, perché il broker dedica una sezione apposita sui CFD delle azioni;Azioni NVIDIA CFD Plus500: ricerca
  • Investire il capitale. Io investo su 50 azioni. Su Plus500 viene applicata una leva di 1:5;
  • Impostare la chiusura in profitto e la chiusura in perdita. Plus500 li chiama così ma sono i margini di stop loss e take profit già visti in precedenza;
  • Imposto una chiusura in perdita di 795,00, con un profitto di -414,89 euro;
  • Imposto una chiusura in profitto di 850,00, con un profitto di 2.120,30 euro;Azioni NVIDIA CFD Plus500: apertura
  • L’interfaccia con la posizione aperta è la seguente. Per chiudere l’operazione bisogna cliccare su “Chiudi”;Azioni NVIDIA CFD Plus500: operazione
  • Confermare l’operazione attraverso la seguente schermata.Azioni NVIDIA CFD Plus500: chiusura

In che modo si può investire in azioni NVIDIA senza rischi?

Ogni investimento ha una percentuale di rischio: non è possibile eliminarlo, ma lo si può ridurre attraverso l’informazione. Articoli come questo, dove vengono analizzati una serie di fattori, permettono di avere le idee più chiare.

Molto importante è anche il tipo di società con cui si ha a che fare: NVIDIA sta registrando numeri senza precedenti e una singola azione ha un costo decisamente alto. Maggiore è il prezzo dello strumento finanziario con il quale si vuole investire, più alto è il rischio di perdere cifre importanti.

Quali sono le previsioni degli esperti riguardo il 2024 di NVIDIA

Una previsione di rilievo è quella pubblicata su NASDAQ, la pagina ufficiale della borsa statunitense. Nel sito web viene fatta un’analisi dei risultati finanziari ottenuti dalla società (gli stessi che ho riportato all’inizio dell’articolo) e si cerca di dare una spiegazione sul perché di questo successo. La risposta si può trovare nell’IA (Intelligenza Artificiale). Secondo Richard Saintvilus (l’editore che si è occupato dell’articolo) quest’ultima ha permesso all’azienda di avere una crescita sempre maggiore. Le tecnologie inerenti l’IA hanno una richiesta ogni anno più alta sul mercato e NVIDIA sembra stia crescendo di pari passo con questi sistemi.

Ovviamente anche gli altri settori hanno permesso una crescita elevata della società, come le produzioni sui giochi. In conclusione, secondo la pagina ufficiale di NASDAQ questo titolo può tranquillamente far parte del portafoglio, perché l’azienda è destinata ancora a crescere.

Per leggere l’articolo completo questo è il link: (www.nasdaq.com/articles/nvidia-stock-nvda-what-to-expect-in-2024)

Un’altra opinione interessante la dà Teleborsa, agenzia di stampa che si occupa di finanza. Secondo loro questo è un investimento per chi vuole rischiare. Il titolo presenta un’alta volatilità giornaliera ed è sotto i riflettori del mercato.

Poiché la pagina è in continuo aggiornamento, questo è il link per consultare ogni analisi: (www.teleborsa.it/azioni-estero/nvidia-nvda-us-MDQuTlZEQQ/analisi?tab=2)

Concorrenza NVIDIA

Le due principali rivali di NVIDIA sono Intel e AMD. Entrambe stanno producendo diversi chip per l’IA, con l’obiettivo di collocarsi in questo mercato sempre più trafficato. Ma quanto hanno ricavato queste due aziende? Intel prevede dei ricavi fra i 12,2 e i 13,2 miliardi di dollari in questo primo trimestre del 2024, mentre per AMD i ricavi si stimano fra i 5,1 e i 5,7 miliardi di dollari (sempre nello stesso lasso di tempo. Capite bene dunque che, se messi a confronto coi numeri dei risultati finanziari di NVIDIA, sembra esserci un abisso. Dal punto di vista della concorrenza questa società può rimanere tranquilla.

Quanto investire in azioni NVIDIA?

Questa società attualmente è sotto i riflettori. Il prezzo per azione, di 740 euro, è decisamente alto. Può convenire investire in questo titolo per chi, nel portafoglio, ha una serie di titoli a basso rischio e che portano a ricavi quasi certi ma ridotti. L’ideale sarebbe riempire il portafoglio con NVIDIA per un discreto 10%, così da non avere rischi troppo alti.

Opinioni finali

Dopo aver analizzato NVIDIA in ogni suo aspetto, è arrivato il momento delle conclusioni. Questo titolo presenta alcuni rischi, basati principalmente sul prezzo a cui viaggia. Ci sono tutti i presupposti per pensare a dei risultati ancora più sorprendenti da parte dell’azienda, tuttavia può essere anche che abbia già raggiunto il suo picco e che sia destinata a scendere. Il consiglio che diamo noi di Tradingmania.it è quello di investirci solo se siete pronti ad assumervi ogni rischio. Se cercate investimenti più tranquilli, potete consultare una serie di articoli sul nostro sito di vari titoli presenti sul mercato!

FAQ: Domande frequenti

Conviene investire nelle azioni NVIDIA?

Sì, ma solo se siete pronti ad assumervi ogni rischio

Come comprare le azioni NVIDIA?

Le azioni NVIDIA possono essere comprate tramite un consulente finanziario, un broker (piattaforma di trading online) o attraverso il DMA (Direct Market Access) per i più esperti;

Qual è l’investimento minimo in azioni NVIDIA?

Il lotto minimo per investire nelle azioni NVIDIA è di 1;

Esistono i dividendi di NVIDIA?

Sì, esistono i dividendi di INVIDIA. La data ex del primo dividendo del 2024 di NVIDIA è il 5 Marzo 2024 e il pagamento, di 0,04, è previsto per il 27 Marzo 2024;

La leva finanziaria influenza le azioni reali?

No, la leva finanziaria influenza esclusivamente i CFD. Questa può variare a seconda della piattaforma, il mercato e il titolo su cui si investe.

eToro Disclaimer eToro Disclaimer Fineco Disclaimer Fineco Disclaimer

Scrivi un commento