Comprare azioni online: Guida per investire in azioni da Zero [2024]

Sono molte le email che abbiamo ricevuto nelle quali chiedete come comprare e vendere le azioni online. Così abbiamo deciso di dedicare un intero articolo per illustrarvi come è possibile comprare azioni attraverso il trading online, rendendo tutto più chiaro.

E’ possibile comprare e vendere delle azioni sul mercato borsistico? Certo! è possibile e potete farlo anche da casa. Ormai comprare le azioni è una pratica sempre più diffusa ed interessante sotto ogni punto di vista. Ovviamente esiste anche la possibilità di comprarle attraverso un consulente finanziario, ma ciò limita tutti gli utenti che hanno poco budget a disposizione per i loro investimenti.

Mentre comprando le azioni online la possibilità è estesa anche a chi ha poco denaro da investire.

Le modalità disponibili per comprare azioni online sono varie. C’è la modalità DMA (Direct Market Access) dove hai accesso diretto al mercato finanziario, come dice il nome stesso. Si può operare su azioni reali rivolgendosi a un consulente finanziario, che però al giorno d’oggi non offre le stesse soluzioni della concorrenza e i prezzi sono molto elevati. C’è tuttavia un’istituzione bancaria, come Fineco Bank, che si è portata avanti e offre la possibilità di operare su azioni attraverso la propria piattaforma di trading online. Infine ci sono i broker come eToro, XTB e Plus500, i più consigliati dalla nostra redazione perché offrono servizi innovativi, a prezzi convenienti e con la possibilità di poter operare attraverso un conto demo gratuito (portafoglio virtuale).

Al giorno d’oggi dunque si può operare su azioni in svariati modi. Questa vastità di scelta, a primo impatto, può sembrare un vantaggio. In realtà sull’argomento c’è molta confusione, soprattutto da parte di chi muove i primi passi nel mondo degli investimenti. Attraverso questo articolo dunque cercherò di spiegare con precisione le scelte che si possono fare per comprare azioni online.

Specifico online perché c’è una grande differenza rispetto a quando si comprano azioni attraverso un consulente finanziario. Comprare azioni sul web in autonomia, può essere molto vantaggioso al giorno d’oggi, perché attraverso questa modalità gli importi da investire sono molto bassi, come le commissioni da esborsare.

Per esempio eToro una delle migliori piattaforme di trading offre la possibilità di comprare azioni reali, diventandone proprietario e ricevendone i dividendi (continua a leggere l’articolo per capire cosa sono e come funzionano i dividendi), inoltre la piattaforma permette di copiare le operazioni di trading di trader esperti grazie al Copy Trading, per cui se siete alle prime armi ed avete paura di investire, scegliendo eToro potete farlo con maggior sicurezza.

Come aprire un Conto demo Gratuito su eToro e comprare azioni reali:

  1. Clicca su Apri un Conto Demo;
  2. Clicca sul pulsante “Iscriviti subito”;
  3. Compila la form di registrazione;
  4. Ora puoi Comprare Azioni Reali in totale sicurezza.


Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell'UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.

Perché comprare azioni online

La risposta è semplice, in questi periodi in cui i tassi di interesse delle banche sono quasi inesistenti, le azioni danno dei rendimenti sicuramente maggiori. Comprando azioni potreste creare delle opportunità per accumulare denaro, e incrementare la vostra fonte di previdenza per una futura rendita.

Se sono un principiante a cosa dovrò fare attenzione? Come posso investire il mio denaro e fare in modo che cresca? Ho molto denaro fermo sul mio conto, come posso mirare a guadagnare qualcosa senza rischiare troppo? Queste sono solo alcune delle domande che ci si pone prima di investire in azioni. Nella storia dei mercati azionari l’acquisto di azioni ha prodotto ricavi nonostante i rendimenti altalenanti.

Non possiamo negarvi che in ogni caso il rischio di perdita è presente però possiamo assicurarvi che avrete la libertà di comprare e vendere le vostre azioni in totale sicurezza.

Se adesso vi state chiedendo come poter iniziare a comprare e vendere le azioni, la prima cosa che dovrete fare sarà aprire un conto di trading possibilmente in modalità demo. Se volete subito iniziare con una demo gratuita, vi consigliamo quella di XTB, non richiederà alcun deposito e potete utilizzarla gratis per 30 giorni.

Tutte le modalità disponibili per comprare azioni online

Vediamo nel dettaglio quali scelte si possono compiere quando si ha a che fare con azioni online.

Le modalità per comprare azioni online, sono le seguenti:

  1. Comprare azioni online attraverso la Modalità DMA (Direct Market Access): comporta investimenti importanti e soprattutto molta esperienza, una modalità adoperata solamente da esperti trader;

  2. Comprare azioni online attraverso le piattaforme di trading, che si suddividono principalmente in due categorie: Broker online, come eToro, XTB e Plus500 o Istituzioni bancarie che offrono servizi di trading online, come Fineco Bank.

Come accennato esistono due modalità per comprare azioni online, sta a voi scegliere quale vi si addice di più. Se avete un grosso budget da investire potete optare anche di consultare un consulente finanziario, ma in questo caso non opererete in autonomia ma affiderete il vostro denaro ad una terza persona.

Ora andremo a descrivere come operare attraverso le modalità appena elencate.

Comprare azioni online attraverso la Modalità DMA

La prima è il DMA (Direct Market Access): attraverso l’accesso diretto al mercato non si ha a che fare con nessun intermediario e nessuna commissione. Acquisti l’azione online, la immetti nel portafoglio e monitori l’andamento dell’operazione. Sembra tutto così semplice e conveniente, ma in realtà il grande svantaggio di questa modalità è che servono cifre d’investimento sostanziose e soprattutto molta esperienza: è la modalità più utilizzata da trader professionisti.

Si possono eseguire operazioni in questa maniera attraverso MT4 ed MT5 (MetaTrader 4 e MetaTrader 5). Entrambe sono piattaforme ottime, ma scegliere l’una o l’altra dipende da ciò che vuole l’investitore. MT4 permette di operare sui titoli azionari principalmente con i CFD (Contract For Difference, li definirò meglio a breve), inoltre permette di operare sul Forex (il mercato nel quale come protagonista principale c’è il cambio di valuta). MT5 invece permette di operare con tutti gli altri strumenti finanziari, come Azioni reali, ETF (Exchange Traded Fund), criptovalute, futures ma anche CFD e Forex (su questi ultimi due si può operare meno nel dettaglio rispetto a MT4). Altre differenze sulle due piattaforme sono le seguenti:

  • MT4, essendo uscita nel 2005, ha un peso più leggero e delle grafiche più semplici e intuitive. Presenta poco più di 30 differenti diagrammi, attraverso i quali è possibile poter fare delle previsioni sull’andamento di uno specifico strumento finanziario.
  • MT5, prodotta anch’essa da MetaQuotes Software Corp., è stata introdotta nel 2010 e i cinque anni di sbalzo si vedono. Offre una quindicina di diagrammi in più, è più veloce ed è più varia rispetto a MT4. Queste aggiunte portano ovviamente a un peso più sostanzioso della piattaforma e a una grafica più complessa da capire, a primo impatto.

Insomma, per quanto riguarda quale sia meglio delle due dipende da ciò che sta cercando l’utente. Non esiste una piattaforma migliore di un’altra, piuttosto ci sono due programmi diversi, ognuno coi suoi pro e contro.

Comprare azioni attraverso il trading online

Il metodo migliore per comprare le azioni online consiste nel registrarsi presso una piattaforma di trading online. Il loro funzionamento è molto semplice e sarete voi a decidere autonomamente quali azioni comprare e quali azioni vendere. 

Per compare azioni reali attraverso il trading online dunque, oltre al DMA di cui ho già parlato, ci sono alcuni broker come eToro, XTB e Plus500 o istituzioni bancarie come Fineco Bank col suo servizio di trading online. A prescindere dalla piattaforma a cui si accede, i passaggi da fare sono molto simili fra di loro (li analizzeremo meglio a breve). Basta cercare il titolo su cui si vuole investire, cliccarci sopra e decidere quante azioni acquistare. Tutto molto semplice, considerato che una volta acquistate non bisogna fare nient’altro che osservare l’andamento che presentano, decidendo o meno se intervenire nei momenti opportuni! Ci si può orientare osservando i diagrammi dell’andamento dei titoli su cui si è investito, ma anche impostare dei limiti chiamati “stop loss e take profit“, che vi spiegherò a breve, che consentono di evitare di raggiungere grosse perdite o evitare di non incassare i ricavi nel momento migliore del titolo.

Le piattaforme di trading online si suddividono principalmente in due categorie:

Entrambe le possibilità permettono di comprare azioni reali online, con in mezzo però gli intermediari elencati sopra. Pur fornendo tutte le stesse tipologie di operazioni, ogni broker ha le sue peculiarità, che andremo ad analizzare nel dettaglio.

Vantaggi nel comprare titoli con il trading online

Gli investitori principianti o inesperti, per prima cosa dovrebbero chiedere consulenze dettagliate agli esperti di settore.

I costi e l’investimento per comprare azioni con un broker di trading online rispetto ad una banca sono assolutamente inferiori.

I vantaggi degli investitori che comprano azioni online attraverso una piattaforma di trading online sono calcolabili in cinque volte in meno delle commissioni che si pagherebbero ad un consulente finanziario.

Un altro notevole vantaggio nel comprare azioni online attraverso un broker è che questi offrono piattaforme molto più semplici da utilizzare. Altro aspetto da considerare di non poco conto è la semplicità di gestire il proprio portafoglio di azioni, con la possibilità di diversificare i propri investimenti in azioni differenti, i broker descritti in questo articolo permettono di investire su quasi tutti i titoli azionari presenti nel mercato.

I dividendi: cosa sono e come funzionano

I dividendi sono delle somme che determinate società versano ai propri azionisti. Non tutte le aziende prevedono dei dividendi, ma molte di esse offrono questa possibilità. L’azionista può sapere se ha il diritto a ricevere il dividendo in una data precisa, chiamata data ex novo. Solitamente il pagamento effettivo dei dividendi avviene pochi giorni dopo. Questa tipologia di operazione suscita l’interesse di molti investitori, perché viene visto come un incentivo all’acquisto delle azioni e nel credere alla società su cui si sta investendo.

Ovviamente, più azioni si hanno e più ricavi dai dividendi si ottiene. I broker di cui vi andremo a parlare, vi permettono di poterli ricavare una volta che si è investito sulle azioni.

Comprare azioni online con eToro

Logo eToro

Logo eToro

Sono oltre dieci anni che eToro si trova nel settore del trading online e offre la possibilità di investire in azioni. In questi anni ha maturato una reputazione ottimale, ed è considerata la piattaforma di social trading leader mondiale. Pensate che ad oggi il broker a più di sei milioni di utenti registrati.

eToro si distingue dalle altre piattaforme per il suo numero di opzioni di investimento e il trading disponibili ed è indicata soprattutto per chi vuole fare trading azioni copiando le operazioni dai trader più esperti. Rende possibile anche ai trader meno esperti di investire grazie al Social Trading.

Per esempio CopyTrader è una funzione che consente ai trader di seguire e copiare un trader esperto.

Molti sono attratti da questa funzione, vi consigliamo di provarla!

Inoltre eToro ha lo scopo di educare i trader e fornire loro una piattaforma per gli investimenti semplice ed intuitiva.

Il servizio di Trading azionario di eToro

eToro: Pagina Azioni

eToro: Pagina Azioni

Su eToro sono presenti oltre 3.000 azioni di tutto il mondo, distribuite su un complessivo di 17 borse differenti. Permette di comprare azioni reali o investire in azioni attraverso il CFD.

I mercati più importanti su cui si può operare sono:

  • NYSE;
  • NASDAQ;
  • London Stock Exchange;
  • Tokyo Stock Exchange;
  • Euronext;
  • Hong Kong Stock Exchange;
  • Shantung Stock Exchange;
  • Shenzhen Stock Exchange;
  • Australian Stock Exchange;
  • Toronto Stock Exchange.

Le valute presenti sono in tutto 55, come riportato nella piattaforma. Fra le più importanti spiccano l’Euro, il Dollaro Americano,  lo Yen Giapponese, ma è possibile trovarne veramente di ogni tipo.

Per quanto riguarda le commissioni, quando si opera sul mercato non viene detratto nessun costo. Le uniche eccezioni sono fatte per le posizioni short o con leva. Viene applicato anche uno spread di mercato, ma non da parte di eToro.

Su eToro è possibile compiere degli investimenti su azioni frazionate. Per esempio, se il pezzo di un’unità di azione è di $1000, è possibile investire partendo da $50. Non sono previsti costi di apertura e di gestione e non è presente nessuna commissione.

Il broker eToro include anche i dividendi per ogni azione, reale o frazionata. Nel caso dell’azione reale, se si investe su quest’ultima è possibile prendere il dividendo intero. Con l’azione frazionata, anche il dividendo in questo caso sarà frazionato.


Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell'UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.

Maggiori informazioni: eToro Opinioni e recensione

Come comprare azioni online con eToro: Guida passo passo

Il broker eToro è una delle principali scelte per ogni genere d’investitore. La piattaforma si contraddistingue per la condivisione che offre: a differenza di altri broker, con questo è possibile vedere post con immagini e didascalie dei migliori trader in circolazione. Tutto ciò permette a chi è alle prime armi o anche a chi è più esperto ma ha fiducia nel trader in questione, di seguire di pari passo le mosse che quest’ultimo effettua sul mercato. Quest’attività viene chiamata copy trading ed eToro a livello di iscrizioni ne trae grandi vantaggi.

In questa breve guida vedremo come investire in azioni reali Eni in pochi e semplici passi, con un conto demo.

Allora, ad oggi attraverso la piattaforma di trading e investimenti online eToro, è  possibile comprare azioni reali, diventandone proprietario e ricevendone i dividendi, eToro permette di scegliere tra più di 3000 titoli azionari.

Quando una società privata vuole espandersi, può farlo quotandosi in borsa. In pratica significa che gli investitori ottengono quote di proprietà, che sono chiamate appunto azioni, in cambio di denaro, questo comporta per la società l’opportunità di mettere insieme capitali. 

Passiamo alla pratica, cioè come comprare azioni reali sulla nuova piattaforma di eToro:

Il primo passo per comprare azioni reali online, è attivare un conto su una piattaforma di trading online, nel nostro esempio la piattaforma è eToro. Clicca qui per aprire un conto demo, una volta effettuato l’accesso alla piattaforma, passiamo alla modalità virtuale: sul menu a sinistra in basso cliccate su Passa a Virtuale. (vedi immagine seguente)

come giocare in borsa con etoro

Cliccare su “Passa a Portafoglio Virtuale”;

come giocare in borsa passo 2

Ora ci troviamo nella homepage della piattaforma di eToro in modalità Virtuale, come potete vedere avrete a disposizione sul conto100.000$ virtuali (come nell’immagine seguente) 

come giocare in borsa passo 3

Ora nel campo di ricerca posto in alto al centro della pagina (foto sotto) possiamo scegliere su quale azione investire. Scrivere “Pfizer” e cliccare “investi”:

come giocare in borsa passo 4

Subito dopo aver cliccato su “investi” dobbiamo decidere quanto capitale investire, in questo esempio decidiamo di operare con 5000$ e clicchiamo sotto su “apri posizione”

Ora cha abbiamo aperto una posizione, siamo in possesso di unita del prodotto, nella scheda “portafoglio” ci sarà il resoconto dei prodotti acquistati, da qui possiamo decidere in base al mercato quando vendere o comprarne altri.

Per vendere basterà cliccare sul pulsante “S (Sell)” o per comprarne altre sul pulsante “B (Buy)”:

come giocare in borsa passo 9

Un altro punto molto importante è l’inserimento dei due fattori “Stop Loss & Take profit” e “Leva finanziaria”, i primi servono a stabilire dei punti di chiusura dell’operazione, Stop loss per limitare le perdite, Take profit per ottenere dei profitti ad un determinato valore prestabilito. La Leva finanziaria ha come scopo quello di moltiplicare il valore di una operazione di trading, eToro offre due tipologie di leva x3 o x5, importante è lasciare il campo leva a x1, in questo modo andremo a comprare azioni reali Pfizer, vedi la scritta (STAI ACQUISTANDO L’ASSET SOTTOSTANTE), si moltiplica così l’importo investito aumentando i profitti ma anche le perdite. Chiaramente aumentando la possibilità di profitto aumenterà anche la possibilità di perdita, per questo è uno strumento molto delicato e pericoloso da usare con la massima prudenza.

Chiaramente il nostro obiettivo è ottenere profitto, per far si che si realizzi è necessario che il valore dell’azione acquistata aumenti, abbiamo investito 5000$ con il valore di un’unità di azione Pfizer a 56$ circa, bene se il valore aumenta e tocca i 60$ siamo in profitto, se il valore diminuisce andremo in perdita.

Ora non resta che aprire più posizioni possibili su titoli differenti, questa tecnica detta anche diversificazione dell’investimento è la più utilizzata dai trader professionisti, offre la possibilità di ottenere dei profitti da più operazioni possibili.


Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell'UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.
Il 76% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se tu puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
Gli investimenti in criptovalute sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sui profitti.

Ora passiamo al broker XTB, e ad un esempio pratico su come comprare azioni attraverso la piattaforma XTB.

Comprare azioni online con XTB

logo XTB

logo XTB

Se stai cercando un buon broker per investire nelle azioni? XTB potrebbe essere un ottimo compagno di viaggio.

A detta di molti utenti che ci seguono, è uno dei migliori. Il broker XTB è presente in molti paesi europei e ha una grande conoscenza delle esigenze dei trader.

Possiamo dire che è in grado di guidare e crescere i futuri trader in modo che possano direzionare il loro investimento nella giusta direzione. Questo è anche il motivo principale per cui XTB viene considerato uno dei più affidabili. XTB viene apprezzato anche per la facilità di accesso alla sua piattaforma di negoziazione, intuitiva ed adatta a tutti.

Da questa piattaforma è possibile accedere ad un’ampia gamma di strumenti finanziari come titoli azionari, ETF, materie prime, indici di borsa e le famose criptovalute.

E’ un broker che offre ai suoi clienti molte possibilità di profitto e aiuta il trader in ogni fase di negoziazione.

Il servizio di Trading azionario di XTB

XTB ha presentato un’offerta valida in Italia, dal 2021, dov’è possibile operare su quasi 3000 azioni reali e 200 ETF. Si può investire anche in CFD. I mercati più importanti su cui è possibile operare sono quello della Germania, dell’Italia, degli Stati Uniti, del Regno Unito e della Francia. In totale ci sono 16 borse disponibili. Si può avere a che fare con tutte le azioni da un unico conto.

Per quanto riguarda le commissioni, possono essercene dello 0,5% se si effettuano delle conversioni fra una moneta e un’altra. Queste variazioni possono essere visionate al seguente collegamento, direttamente dal sito ufficiale di XTB .
(xtb.scdn5.secure.raxcdn.com/file/0101/66/PLIT_actual_tabella_costi_e_commissioni_99ee332bb5.pdf)

C’è uno spread che può variare dal 0.22% al 0.35% rispetto al prezzo di mercato. Si può prelevare gratuitamente dai 100 euro in su, mentre per ricavi inferiori bisogna pagare una commissione di 10 euro. Per le transazioni superiori al limite di volume di 100.000 euro è prevista una commissione dello 0,2%.

Anche su XTB sono presenti le azioni frazionate, che fungono allo stesso modo di eToro. Bisogna partire da un budget minimo di 10 euro e non sono presenti commissioni a riguardo. Oltre che nelle azioni si può investire pure negli ETF frazionari. Anche nel caso di XTB sono previsti i dividendi per l’acquisto di azioni reali, così come i dividendi frazionati se l’azione è frazionata.

Pagina Azioni di XTB

Pagina Azioni di XTB

 

Maggiori informazioni: XTB Opinioni e recensione

Come comprare azioni online con XTB: Guida passo passo

XTB è un altro broker molto in voga fra i diversi investitori. Rispetto a eToro può sembrare più complessa da utilizzare, almeno a primo impatto. In questa guida vi dimostrerò come in realtà il suo utilizzo sia più semplice del previsto, spiegando ogni passaggio da compiere per operare su azioni reali Tesla su un conto demo (Apri un conto demo su XTB).

Innanzitutto, come per ogni piattaforma, registrarsi è cruciale. In questo caso, rispetto a eToro, bisognerà creare un account, senza la possibilità di poter collegare altri account già esistenti. Una volta effettuate queste procedure XTB ci darà accesso a xStation 5, la piattaforma dove poter effettuare ogni genere d’investimento. La schermata principale è la seguente, decisamente meno intuitiva rispetto a eToro;

Si può intravedere il grafico dell’andamento del mercato che si seleziona. Sotto c’è tutto ciò che riguarda il nostro capitale e come su eToro su XTB si parte da un capitale di $100,000.00 (anche in questo caso vedete di meno perché ho già effettuato dei movimenti). Senza soffermarci su ogni aspetto della schermata principale, di cui ho parlato già nel dettaglio in altre guide presenti sul sito, bisogna cercare Tesla nella barra di ricerca, in alto a sinistra;

piattaforma-trading-XTB

Come potete notare, a differenza di eToro qui ogni titolo con cui abbiamo a che fare viene specificato in alto a destra se è un’azione o un CFD. In questo caso abbiamo addirittura tre tipi di azioni, che sono rispettivamente Tesla nel mercato tedesco (DE, dove DE sta per Deutschland, ovvero Germania), Tesla nel mercato italiano (TSLA.IT, dove IT sta per Italia) e Tesla nel mercato statunitense (TSLA.US, dove US sta per United States, ovvero Stati Uniti). L’ultimo invece è il CFD di Tesla. In questa guida opereremo su Tesla nel mercato italiano;

Azioni-tesla-xtb-ricerca

Una volta cliccato sull’azione, possiamo impostare l’importo con cui acquisteremo le azioni reali Tesla. In questa guida opereremo con 1.000,00 euro;

Azioni tesla xtb ordine

Una volta avviata l’operazione, la nostra posizione viene visualizzata in mezzo tra il diagramma e i numeri inerenti il nostro capitale;

azioni-tesla-xtb-ordine-avviato

A differenza di quando si opera con i CFD, dove XTB ci permette di impostare i valori di stop loss e take profit prima di avviare l’operazione, quando stiamo immettendo l’importo per investire sui CFD, con le azioni reali questi due limiti devono essere impostati in un secondo momento, cliccando sul + sotto S/L e T/P. Impostiamo uno stop loss di 50.00, con un volume di 1. Più si aumenta il volume, più si moltiplica l’importo immesso. In questo caso 50.00 moltiplicato 1 dà uno stop loss totale di 50.00;

azioni-tesla-xtb-limiti

Impostiamo un take profit di 200.00, con un volume di 2, per un totale di 400.00. Dunque la nostra operazione si concluderà in automatico quando e se il titolo ci porterà o a una perdita di 50.00 o a un ricavo di 200.00;

Per poter concludere l’operazione, una volta impostati questi valori, prima bisogna per forza eliminare lo stop loss e il take profit. Se proveremo a chiudere l’operazione con questi parametri ancora presenti, XTB ce lo impedirà. Per chiudere questi parametri bisogna andare su “Ordini pendenti”, a fianco a “Posizioni aperte” e “Piano d’investimenti”, e cliccare sulle X sotto la dicitura “CANCELLA”;

Una volta fatto ciò si può concludere l’operazione tornando nelle posizioni aperte e cliccando sulla X, sotto la dicitura evidenziata in rosso “CHIUDERE”. La schermata che compare è la seguente, dove una volta confermato la posizione verrà chiusa. (L’immagine è un pò ingannevole, ma una volta cliccato su “CHIUDERE” apparirà questa finestra, dove si dovrà cliccare su conferma la chiusura).

azioni-tesla-xtb-chiusura-ordine


Conto Demo Gratuito e Illimitato Senza Vincoli di Deposito.

Ora passiamo al broker Plus500, e ad un esempio pratico su come comprare azioni attraverso la piattaforma di Plus500.

Comprare azioni online con Plus500

Plus500

Plus500

Plus500 è un altro broker che permette agli investitori di poter comprare azioni reali attraverso la sua piattaforma.

Plus500 permette di operare su più di 1800 azioni differenti. Si può investire su Forex, criptovalute, materie prime, azioni, indici, ETF e opzioni su tutte queste tipologie. Si può anche operare attraverso i CFD, su tutte le categorie elencate in precedenza.

Si può operare in mercati provenienti da:

  • USA;
  • Germania;
  • Gran Bretagna;
  • Italia;
  • Francia;
  • Giappone;
  • Australia;

Ce ne sono anche tanti altri, che si possono vedere nel conto demo di Plus500, tutti elencati. Le valute presenti sono l’Euro, il Dollaro Americano, il Pound Britannico, lo Yen Giapponese, il Dollaro Australiano, il Peso Messicano e il Rublo Russo. Se ne possono trovare anche altre, presenti nella piattaforma.

Per quanto riguarda le commissioni spread, Plus500 lo esplicita chiaramente nel proprio sito: il compenso del broker è dato dallo spread di acquisto/vendita (definito uno dei più bassi dalla stessa piattaforma). Non viene specificato nel momento in cui si sta operando, ma va calcolato in pip facendo la differenza fra i valori di ask (quello di vendita da parte di un investitore) e bid (quello di acquisto da parte di un investitore). Plus500 non prevede la distribuzione dei dividendi acquistando un azione, tuttavia il broker concede dei bonus (una sorta di premio di consolazione).

Plus500 mette a disposizione anche un conto demo, che utilizzerò in questa guida per spiegarvi in maniera semplice come operare su azioni reali, in questo caso di Stellantis.

Come comprare azioni online con Plus500: Guida passo passo

Come per tutte le piattaforme serve registrarsi. In questa, così come su eToro, si può o fare l’iscrizione con un’e-mail e una password a scelta oppure collegare un account Google, Facebook o Apple;

Dopo questo passaggio, avremo accesso al nostro conto demo, con un capitale di $40.000,00 (anche in questo caso ho già fatto dei movimenti, dunque nell’immagine risultano essere di meno).

L’interfaccia è intuitiva non quanto quella di eToro ma più di quella di XTB. La schermata è suddivisa in quattro macro aree: sotto il diagramma dello strumento finanziario, al centro gli strumenti finanziari a disposizione, sulla sinistra le tipologie di strumenti finanziari che si possono scegliere e nella barra verticale, sempre a sinistra, il menù con tutte le icone a disposizione;

piattaforma-trading-Plus500

Per cercare Stellantis, basta cliccare nella barra di ricerca a fianco al nome del broker (Plus500) e digitare il titolo;

azioni-stelllantis-plus500-ricerca

Una volta selezionata, è possibile avere delle informazioni sul titolo in questione e cliccare su “Negozia” per passare alla parte di acquisizione. Innanzitutto impostiamo il numero di azioni (a differenza delle altre piattaforme ci viene messo in risalto il numero delle azioni e poi quanto valgono). Ci sono anche dei margini del nostro capitale, richiesti per poter aprire l’operazione. In questa guida operiamo su 1.005 azioni reali Stellantis;

azioni-stelllantis-plus500-ricerca

Successivamente impostiamo lo stop loss e il take profit (qua chiamati rispettivamente chiusura in perdita e in profitto). In questa guida operiamo con una chiusura in perdita di 20,00 (andiamo a perdere $2.063,77) e una chiusura in guadagno di 25,00 (andiamo a ricavare $2.584,07);

azioni-stellantis-plus500-ordine

Una volta fatto ciò, per vedere la posizione aperta bisogna cliccare nell’icona dove compare la notifica. La schermata ci mette in mostra tutto ciò che ci serve sapere dell’andamento del nostro titolo;

azioni-stellantis-plus500-ordine-avviato

Per concludere, basta cliccare su “Cancella”, che si trova sotto “Modifica” sulla destra. Attraverso questa schermata dobbiamo confermare la nostra decisione, che una volta presa ci porta alla chiusura dell’operazione.


Conto Demo Gratuito e Illimitato Senza Vincoli di Deposito.
82% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il proprio denaro.

Ora passiamo ad una piccola lista delle azioni più sicure e promettente del 2024.

Migliori Titoli azionari del momento

Titolo Guida
Logo Amazon Comprare Azioni Amazon
Codice ISIN: AMZN
Dove investire: Compra azioni reali su Toro
Azioni Pfizer [PFE] Comprare Azioni Pfizer
Codice ISIN: PFE
Dove investire: Compra azioni reali su Toro
Comprare Azioni Tesla
Codice ISIN: TSLA
Dove investire: Compra azioni reali su Toro
Azioni Netflix Comprare Azioni Netflix
Codice ISIN: NFLX
Dove investire: Compra azioni reali su Toro
Azioni Enel Comprare Azioni Enel
Codice ISIN: ENEL
Dove investire: Compra azioni reali su Toro
Azioni Eni Comprare Azioni Eni
Codice ISIN: ENI
Dove investire: Compra azioni reali su Toro
Azioni Poste italiane Comprare Azioni Poste italiane
Codice ISIN: PST
Dove investire: Compra azioni reali su Toro

Come comprare azioni online attraverso un istituto bancario

Per comprare azioni con la tua banca di riferimento la prassi è comune a quasi tutte le altre. In genere bisogna controllare per prima cosa il conto dei titoli prescelti, quindi nel campo di immissione dell’interfaccia di trading online il titolo desiderato, ti verranno suggeriti i prodotti che vanno per la maggiore, se vuoi potrai utilizzare la ricerca dei titoli direttamente sul menù.

La stragrande maggioranza delle banche offre informazioni aggiuntive sul titolo che vi interessa, sarà necessario a questo punto capire e decidere se comprare o vendere nel caso già si abbiano prodotti nel portafoglio cliente.

A questo punto bisogna inserire il numero di quote che si vuole acquistare, ed effettuate tutte le registrazioni si potrà inviare l’ordine al proprio istituto di credito. In genere è possibile cautelarsi ed impostare un tetto limite per evitare di acquistare titoli a prezzi troppo alti, o al contrario rivendere le proprie azioni ad un prezzo basso.

Aprire un conto di trading online e iniziare subito a fare trading è molto semplice,  potrai comprare e vendere azioni online con una banca di trading come Fineco bank, attraverso il conto trading messo a disposizione degli investitori, oppure scaricando l’app che la banca mette a disposizione. Per poter comprare azioni, obbligazioni o titoli vari, è necessario aprire un conto trading.

Nello stesso tempo potrai usufruire di strumenti e grafici aggiornati che ti aiuteranno a formulare decisioni per il tuo eventuale investimento.

Il servizio di Trading azionario di Fineco bank

Fineco bankFineco bank, permette di investire sulle azioni del mercato italiano, americano, francese, tedesco, olandese, portoghese, spagnolo, inglese e svizzero e altri con un totale di 26 mercati. Non è specificato il numero complessivo di azioni presenti sulla piattaforma. Si può operare attraverso azioni, obbligazioni, ETF e piani d’accumulo, certificati, Futures e criptovalute. Sono inclusi anche i CFD su indici, materie prime, azioni e Forex.

Si può operare sui mercati IDEM, Eurex e CME. Le valute sono praticamente le stesse delle altre piattaforme elencate. Per quanto riguarda le commissioni, dipende dal tipo di conto che si ha. Con un conto trading non si possono accumulare le offerte che vi descriverò a breve, mentre col conto Fineco è possibile avere dei vantaggi a seconda del numero di operazioni che si eseguono, tipo:

Per i nuovi clienti, le commissioni per i primi due mesi su azioni, ETF e obbligazioni sono di 9.95 euro per l’Italia e l’Europa, $9.95 per gli USA e 20 CAD per il Canada.

Le commissioni standard, passati questi primi due mesi, si suddividono per fasce. Una volta raggiunta una fascia entro il mese, la mantieni anche nel mese successivo. Per farvi un esempio, se raggiungete un totale di commissioni di minore o uguale a 1500 euro, per ogni operazione pagherai 6.95 euro anche il mese successivo. La tabella completa è così suddivisa:

 

<99 euro

100 euro

 1500 euro

>2500 euro

Italia

19 euro

9.95 euro

6.95 euro

2.95 euro

Europa

19 euro

9.95 euro

6.95 euro

2.95 euro

USA

$12.95

$9.95

$8.95

$3.95

Canada

25 CAD

20 CAD

15 CAD

10 CAD

Per quanto riguarda i dividendi, la piattaforma non specifica se sono disponibili una volta acquistate le azioni reali. Non sono disponibili attualmente azioni frazionarie su Fineco Bank.

Maggiori informazioni: Fineco trading Opinioni e recensione

Differenza fra il comprare azioni reali e investire in CFD

Comprare azioni reali e investire in CFD sono due operazioni che a primo impatto possono sembrare molto simili, soprattutto per chi sta investendo da poco. Le due modalità in realtà sono ben diverse fra di loro:

L’investitore utilizza il suo capitale per investire (e non comprare) sul valore di un titolo, non sulla sua azione. Il broker invece riporta l’andamento costante del valore di un titolo. Si utilizza il termine investire, piuttosto che comprare, perché una volta aperta l’operazione non si sta possedendo realmente il titolo, ma si sta operando sul suo valore. Un’esclusiva che differenzia i CFD dagli altri strumenti finanziari è la leva finanziaria. Questo moltiplicatore (che arriva sino a X5, 5:1) altera il valore dei CFD, in positivo o negativo, a seconda di quanto si investe, del broker con cui si investe e del tipo di strumento finanziario sul quale si investe;

  • L’azione reale è collegata direttamente al titolo. Se acquisisci una o più azioni reali, sarai in possesso del titolo o di una frazione di esso (anche se con una piccolissima percentuale). Non ci sono alterazioni causate dalla leva finanziaria e si possono anche percepire dei dividendi, se previsti dall’azienda in questione.

La differenza più importante fra queste due modalità di investimento: con i CFD stai investendo sul valore del titolo, ma non sul titolo stesso, mentre con le azioni reali si è in possesso del titolo. I CFD non ti consentono di ricevere i dividendi, come invece nel caso delle azioni reali, ma si può utilizzare la leva finanziaria per provare a ottenere più ricavi possibili partendo da piccole somme. Attraverso le piattaforme trattate in questo articolo si può investire sia in azioni reali che in CFD, però prima di prendere qualsiasi tipo di decisione pensa bene ai pro e ai contro di entrambe le tipologie di investimento:

  • Azioni CFD: permette di investire con cifre più abbordabili, però non ti consentono di avere dei dividendi, ma permettono di utilizzare la leva finanziaria, che è uno strumento molto delicato, che può aumentare tutti i valori dell’operazione, sai in positivo che in negativo;
  • Azioni Reali: consentono di ricevere i dividendi e di “far parte realmente” di una società (anche se con una piccolissima percentuale). Non ci sono influenze causate dalla leva finanziaria, dunque il valore delle azioni è quello reale.

Non esiste una scelta migliore di un’altra, perché anche in questo caso dipende da ciò che sta cercando un investitore: i CFD sono più accessibili, ma la leva finanziaria può risultare una trappola per diversi investitori.

Conclusioni

Nel corso dei vostri investimenti vi troverete sicuramente davanti ad azioni italiane, europee ma anche internazionali.

Vi ricordiamo che tutte le azioni proposte da queste piattaforme fanno parte dei grandi indici di borsa, spesso molto volatili.

Offrono molte possibilità di trarre profitto ma solo grazie ad una strategia studiata con analisi tecnica e analisi fondamentale, e il corretto utilizzo degli strumenti di trading messi a disposizione della piattaforma di trading scelta.

Per concludere consigliamo di operare solamente attraverso piattaforme per investire nel trading online regolamentate e sicure, che offrono assistenza e soprattutto un centro formazione per trader principianti, oltre che la possibilità di investire importi molto bassi.

FAQ: Domande frequenti

Comprare azioni online è sicuro?

Assolutamente Si. L’importante è operare solo attraverso le migliori banche per investire nel trading online o attraverso le migliori piattaforme di trading online regolamentate e sicure.

Meglio comprare azioni attraverso un consulente finanziario o sulle piattaforme di trading online?

Le piattaforme di trading online offrono la possibilità di investire importi inferiori rispetto un consulente finanziario, ad esempio eToro permette di aprire un conto trading con un deposito minimo di 50€.

Come si comprano azioni online?

Per comprare azioni online è necessario iscriversi su piattaforme di trading che permettono di comprare azioni reali come eToro o XTB.

Come si comprano azioni reali online?

Sia le piattaforme di trading come eToro o XTB, che le banche per investire nel trading online come Fineco bank, permettono di comprare azioni reali, ricevendo i dividendi, diventando così proprietario dell’azione o di una frazione di essa. In questo caso non si opera con i CFD (che permettono di investire solo sul valore del titolo, senza possederlo realmente), ma si opera direttamente sul sottostante, cioè sul titolo azionario reale.

Per comprare azioni online bisogna essere esperti?

Grazie alle piattaforme di trading online operare su azioni è diventato molto più semplice rispetto al passato, ma ciò comporta comunque dei rischi, il trading azionario è una professione e non un gioco d’azzardo.

 

eToro Disclaimer eToro Disclaimer Fineco Disclaimer Fineco Disclaimer

Scrivi un commento