Cosa mantiene Bitcoin sotto i $ 20k?

Bitcoin ha baciato il fondo di $ 20k per settimane. Cosa impedisce a Bitcoin di raggiungere $ 20.000?

Per diverse settimane, Bitcoin si è avvicinato sempre di più a $ 20.000.

eToro Bitocin Social tardingeToro Bitocin Social tarding

Tradingmania.it consiglia

Guida Trading Bitcoin ForexTB

Tradingmania.it

Secondo i dati di CoinMarketCap, Bitcoin è arrivato fino a $ 19.816, così vicino a $ 20k che per alcuni aspetti potrebbe anche essere $ 20k. Eppure, la spinta finale oltre quel numero magico non ha ancora avuto luogo.

Tuttavia, per il momento, la posizione di Bitcoin oltre $ 19k è rimasta stabile da lunedì. Prima di allora, BTC è salito costantemente da poco meno di $ 13.700 un mese fa a dove è oggi, e non sembra mostrare alcun segno di rallentamento in qualunque momento presto.

“Non vedo più preoccupazioni strutturali che impedirebbero a Bitcoin di superare $ 20K e raggiungere valutazioni molto più elevate entro il 2021”.

Pertanto, molti analisti, credono che sia probabile che Bitcoin supererà il segno di $ 20k entro le prossime settimane.

In effetti, Kadan Stadelmann, Chief Technology Officer di Komodo, ha dichiarato che

“non sarebbe sorpreso di vedere bitcoin andare oltre $ 20.000 entro la fine dell’anno”.

Allo stesso modo, lo stratega di mercato e CFA Alex G. Piré ha dichiarato che Bitcoin non è ancora riuscito a superare i $ 20k, è solo una questione di tempo, anche se potrebbero esserci alcuni ritracciamenti lungo la strada.

In effetti, ci sono già stati numerosi ritracciamenti più piccoli che hanno mantenuto Bitcoin da $ 20k nelle ultime due settimane. “Dopo aver raggiunto i 19.187 $ il 23/11, abbiamo assistito a prese di profitto prevedibili dopo una forte corsa al rialzo che ha recuperato i massimi di fine 2017”, ha detto Piré.

“Abbiamo quindi ripetuto il test raggiungendo $ 19.693 il 29/11, ma le prese di profitto erano molto meno significative in quel momento, trovando un limite massimo di $ 18K. Sulla base di ciò, sono ottimista sul fatto che BTC possa raggiungere e potenzialmente superare $ 20K, ma credo che questo innescherà alcune prese di profitto e un ulteriore consolidamento che getterà le basi per ulteriori movimenti al rialzo il prossimo anno “.

In altre parole, “non vedo più preoccupazioni strutturali che impedirebbero a Bitcoin di superare i $ 20.000 e raggiungere valutazioni molto più elevate entro il 2021”, ha affermato.

Tuttavia, Kadan Stadelmann vede anche alcuni ostacoli lungo la strada verso $ 20k:

“Man mano che BTC si avvicina a $ 20K, prevedo che ci saranno diverse correzioni lungo la strada”, ha detto. “Bitcoin ha sempre avuto una storia volatile, quindi non sarei sorpreso di vedere cali del 30% circa prima che rimbalzi e continui sul suo percorso verso $ 20K e oltre.”

Cosa mantiene Bitcoin tra $ 20k?

Ma cosa impedisce a Bitcoin di raggiungere $ 20k nel frattempo?

Alex Green, managing partner di Voor Group, ha dichiarato che “numerosi fattori giocano sul prezzo delle criptovalute“.

“Un interessante punto di vista tecnico esplorato è l’idea che l’ estrazione di Bitcoin rappresenti una sorta di tassa diluitiva”, ha detto. “Cioè, quando i minatori iniziano a estrarre di più, devono scambiare quel bitcoin con denominazioni fiat al fine di pagare il costo dell’energia e la potenza di calcolo denominati in valuta fiat – per questo motivo, man mano che i tassi di mining salgono , si vede un deflusso ritardato mentre i minatori cercano di monetizzare i loro premi “.

“Ciò richiede un afflusso reazionario inverso per mantenere il prezzo in aumento”, ha spiegato Green. “L’ esposizione a Paypal e il conseguente afflusso probabilmente hanno sostenuto la recente corsa al rialzo, tuttavia ho la sensazione che le pressioni tecniche intorno al deflusso di minatori lo abbiano portato al limite del numero che abbiamo visto nelle ultime settimane”.

David Merry, amministratore delegato di Coin Journal, ha anche indicato “l’esposizione a PayPal” come un fattore importante nel prezzo del Bitcoin: ha detto che “Bitcoin ha visto una grande crescita da settembre con gli investitori che hanno reagito all’accettazione delle criptovalute da parte di PayPal e Square, a significare un’accettazione generale delle criptovalute “.

“Oltre a questo c’è stato l’ingresso nel mercato di soggetti istituzionali. Tuttavia, alcuni investitori stanno aspettando e vedono come Bitcoin può competere con materie prime come l’oro, altri sono stati scoraggiati dalle previsioni esagerate negli ultimi anni, impedendo a Bitcoin di raggiungere ancora $ 20k. ”

Ritracciamenti sulla strada per $ 20k e oltre

Pertanto, potrebbe passare un po ‘di tempo prima che Bitcoin inizi a costruire saldamente oltre il segno di $ 20k.

Tradingmania.it consiglia

Guida Gratuita Trading online

Tradingmania.it

Alex Green di Voor Group ha dichiarato: “Credo che vedremo poco più di $ 20.000, forse 21.000, ma non $ 25.000 per almeno un altro paio di mesi, se mai prima del 2022”,

E c’è una possibilità che il ritracciamento possa essere molto più grande di poche centinaia di dollari:”se questo tetto rimane e il valore viene abbassato e ci stabiliamo tra $ 13-15k, allora rimarrà lì fino a quando un altro evento di afflusso stimolerà più mining,

Ciò potrebbe accadere “probabilmente da qualche parte verso la metà della fine del 2021 in coincidenza con il cambiamento della politica monetaria da parte della Fed”, ha detto. “La Fed dovrà iniettare più liquidità a quel punto per raggiungere il suo obiettivo di inflazione del 2%, e quell’evento è un potenziale obiettivo per afflussi di massa a causa della natura non correlata degli asset di Bitcoin”.

“La domanda di bitcoin è qui in aumento e il prezzo riflette l’interesse dei grandi player.”

Il rapido aumento da circa $ 14.000 a quasi $ 20.000 questo mese ha sicuramente indotto alcuni analisti a fare confronti tra questo rally e il rally dei prezzi che ha portato Bitcoin vicino a $ 20.000 alla fine del 2017, un rally che ha provocato un improvviso crollo del mercato.

Kadan Stadelmann di Komodo ha affermato che mentre “stiamo assistendo a tendenze molto simili in questo momento ai massimi storici del 2017”, questa volta ci sono alcune differenze importanti: “questa volta sta accadendo in un modo molto più controllato che è supportato da fondamentali forti “, ha spiegato.

Ad esempio, “stiamo assistendo a un deficit di offerta giornaliero per la prima volta nella storia di bitcoin: circa 900 BTC vengono estratti ogni giorno (circa 6.300 a settimana) e istituzioni come Greyscale, ad esempio, hanno acquisito 7.350 BTC durante la settimana del 23 novembre -30 °. La domanda di bitcoin è qui in aumento e il prezzo riflette l’interesse dei grandi player “.

Il 2021 potrebbe essere un grande anno per BTC

Pertanto, Stadelmann prevede grandi cose per Bitcoin in futuro: “Prevedo che i prossimi titoli riguarderanno grandi entità che comprano e detengono satoshi, o frazioni di bitcoin, che saranno impressionanti quanto le grandi quantità di bitcoin che stanno acquistando ora. ,” Egli ha detto.

Infatti, “credo che nel 2021 assisteremo a un aumento sostanziale dell’adozione istituzionale di bitcoin e criptovalute, nonché maggiori sforzi per supportare l’infrastruttura che è alla base dell’interoperabilità blockchain”, ha spiegato Stadelmann.

“La spesa pubblica sta aumentando a livelli record , e penso che gli investitori continueranno a cercare una copertura contro questa spesa e i suoi successivi effetti sull’economia – credo che lo faranno attraverso bitcoin. La mia previsione è che un aumento dell’interesse istituzionale susciterà un’enfasi sugli scambi di valore decentralizzati all’inizio del 2021 “.

L’analista di mercato Alex Piré vede anche un forte motivo per BTC che si muoverà verso l’alto nel 2021: “il caso strutturale per BTC è forte con l’interesse istituzionale delle principali banche come Goldman Sachs e Citi per citarne solo alcune”, ha detto. Ha anche sottolineato la “facilità di trading per gli investitori al dettaglio” attraverso “piattaforme come Paypal e Robinhood che abbracciano BTC e altre criptovalute dovrebbero consentire a BTC di spingere più in alto nel 2021″.

Alex Green di Voor Group ha anche sottolineato che ci sono anche segnali che indicano un aumento della domanda di BTC nei mercati al dettaglio: “quasi tutti coloro che hanno un investimento di mercato 401 (k) o passivo sono ora esposti a Bitcoin tramite PayPal”, ha detto.

“A livello istituzionale, questo guiderà un’ampia linea di ricerca sull’argomento e l’esplorazione di casi d’uso più ampi per la blockchain”, ha spiegato Alex.

Inoltre, “Credo che l’avvento di ETH2.0 inizierà anche a definire il bitcoin stesso come un deposito di ricchezza e nient’altro: ha ancora il volume e il vantaggio del primo motore per mantenere quel posto negli asset delle criptovalute alt, e mi aspetto di farlo vedere più entusiasmo istituzionale, specialmente nel primo del 2021 nello spazio VC che circonda le startup basate su blockchain “.

Fonte: Financ Magnetes

Tradingmania.it consiglia

Guida Trading Bitcoin ForexTB

Tradingmania.it

Lascia un commento

Vuoi Investire in Bitcoin da Professionista?

Importi Garantiti con un broker Rispettabile.

Vuoi Provare il trading Bitcoin con un

Conto Demo Gratuito e illimitato?

Nessun documento cartaceo da inviare, Conto Demo senza obblighi ne vincoli di deposito.

Deposito minimo richiesto 200 (circa 180€).

Il 71% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di assumere l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

Le criptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.