Elon Musk sostiene la proposta che crede aiuterà Dogecoin a vincere contro Bitcoin

eToro Trading Bitcoin

Il CEO di Tesla, Elon Musk, ha appena espresso il suo sostegno a una proposta che cambierebbe drasticamente la politica delle commissioni di Dogecoin.

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

La proposta, che è stata pubblicata su Github dal CEO di Liberate, Inc Patrick Lodder, postula che la tariffa raccomandata di 1 DOGE disincentiva l’attività di transazione on-chain. Sottolinea che la transazione di Dogecoin è attualmente cinque volte più costosa della transazione di Litecoin.

Lodder aggiunge anche che le persone sono riluttanti a spostare le proprie partecipazioni fuori dagli scambi a causa del fatto che la perdita di valore percepita è troppo alta.  

Pertanto, propone di abbassare il tasso di commissione di inclusione del blocco predefinito a soli 0,01 DOGE:

Questa proposta a tutte le parti interessate di Dogecoin suggerisce di ridurre le commissioni medie di 100 volte per le transazioni standard sulla catena Dogecoin, dividere il pieno controllo su tutti gli aspetti delle commissioni tra i minatori e gli operatori dei nodi, fare meno affidamento sullo sviluppo principale e ripristinare una transazione gratuita (piccola) funzionale spazio che incentiva a mantenere sana la rete.

Musk crede che Dogecoin potrebbe vincere contro Bitcoin

Come riportato da U.Today , Musk ha recentemente delineato come Dogecoin potrebbe scalare abbastanza per vincere “a mani basse” contro Bitcoin.

Oltre a rendere le commissioni 100 volte più economiche, il grande piano dell’imprenditore include anche l’accelerazione del tempo di blocco di Dogecoin e l’aumento della dimensione del blocco di un fattore 10.

Alcuni Bitcoiner hanno finito per distruggere il contributo di Musk al grande dibattito sul ridimensionamento, che è stato apparentemente messo a tacere per anni fa.

Fonte: u.today

eToro Trading Bitcoin

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Leave a Reply