ETF Bitcoin: raggiunti 562 milioni di dollari mentre il BTC vede i 69K

Gli ETF Bitcoin registrano oltre mezzo miliardo di dollari di afflussi netti, superando di 10 volte l’attuale offerta di mercato di Bitcoin. Il 4 marzo è stato registrato un afflusso netto di 562 milioni di dollari negli Exchange Traded Fund (ETF) spot di Bitcoin con sede negli Stati Uniti, quando il prezzo di BTC ha superato i 68.000 dollari e il valore della criptovaluta si è avvicinato al massimo storico di 69.000 dollari.

È stato il terzo giorno di maggiori afflussi per gli ETF Bitcoin da quando hanno iniziato le negoziazioni l’11 gennaio. I guadagni del 4 marzo sono arrivati ​​nonostante i deflussi di diversi operatori più piccoli e di Grayscale Bitcoin Trust (GBTC). GBTC ha registrato un deflusso di 368 milioni di dollari nel corso della giornata.

L’iShares Bitcoin Trust di BlackRockha registrato i maggiori afflussi con 420 milioni di dollari, seguito dal Wise Origin Bitcoin Trust di Fidelity con 404 milioni di dollari. L’offerta netta di ETF istantanei su bitcoin durante il giorno è stata 10 volte la quantità di nuovi BTC aggiunti all’offerta attraverso il mining.

Fonte: Cointelegraph.com

Scrivi un commento