fluttuazioni dei prezzi dei bitcoin in seguito all’ultimo aumento dei tassi di interesse della Fed

L’ultimo aumento dei tassi di interesse della Federal Reserve ha portato una maggiore volatilità per bitcoin poiché l’asset è sceso a $ 20.000.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Diversi altcoin, tra cui MATIC, Flow e Filecoin, sono saliti alle stelle di due cifre nelle ultime 24 ore.

Dopo il positivo della scorsa settimana in cui bitcoin ha finalmente superato i $ 20.000 ed è balzato a un massimo di più settimane a poco più di $ 21.000, lasset si è calmato e scambiato in un intervallo ristretto tra i due livelli di prezzo arrotondati.

Tuttavia, crescevano le aspettative che il panorama stesse per cambiare nei primi 10 giorni di novembre, a seguito di quattro eventi di rilievo provenienti dagli Stati Uniti.

Il primo è stato ieri, in cui la Federal Reserve americana ha aumentato i tassi di interesse di altri 75 punti base. Come negli esempi precedenti, questo aumento, anche se in linea con tutte le aspettative, ha portato una maggiore volatilità per BTC.

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

La criptovaluta è salita prima a $ 20.800 prima di crollare di quasi $ 1.000 a $ 20.000. Tuttavia, i rialzisti sono riusciti a difendere ancora una volta quel livello e BTC ora scambia alcune centinaia di dollari sopra di esso.

La sua capitalizzazione di mercato si avvicina a $ 390 miliardi, mentre il suo dominio sugli alt è del 38,6%.

Gli altcoin hanno attraversato montagne russe simili, ma la maggior parte di quelli a capitalizzazione maggiore ora si sono calmati. Molti sono in rosso ora, inclusi piccoli ritracciamenti da Ethereum, Ripple, Cardano, Solana, Shiba Inu e Tron. Dogecoin ha rifiutato di più dalla top 10 più grandi risorse crittografiche, ma è ancora il miglior rendimento su scala settimanale.

Al contrario, Binance Coin e Avalanche sono aumentati di circa il 4% a $ 335 e $ 19, rispettivamente.

La criptovaluta nativa di Polygon è cresciuta di più rispetto alle alt a capitalizzazione maggiore, con un aumento giornaliero del 12% fino a un massimo di sei settimane di quasi $ 1.

Guadagni simili sono evidenti da Filecoin e Flow, entrambi saliti alle stelle tra il 14% e il 16%.

In quanto tale, la capitalizzazione di mercato cumulativa di tutte le criptovalute è riuscita a rimanere al di sopra dell’ambita soglia di $ 1 trilione

Fonte: cryptopotato

Scrivi un commento