Gli ETF sui future su Bitcoin ottengono il via libera, ProShares lancia BITO mercoledì

BITO può essere acquistato e venduto come un’azione ed elimina la necessità di un account in un‘exchange di criptovalute, ha evidenziato ProShares.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Un ETF sui future su Bitcoin è stato ora approvato dalla Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti che inizierà a essere negoziato mercoledì, segnando l’ultima pietra miliare nel mainstreaming delle criptovalute.

ProShares ha ottenuto il via libera per il debutto di un fondo negoziato di scambio Bitcoin che dovrebbe aprire investimenti indiretti in Bitcoin per i clienti che altrimenti non sono in grado o non vogliono partecipare direttamente agli scambi di criptovalute, inclusi investitori al dettaglio e alcuni professionisti e gestori di fondi.

In una dichiarazione, ProShares ha descritto il suo nuovo prodotto come un ETF collegato a Bitcoin che sarà scambiato con il ticker di New York BITO.

La società ha affermato che BITO consentirà agli investitori di ottenere un’esposizione conveniente ai rendimenti dei bitcoin, attraverso un conto di intermediazione, aggiungendo che “può essere acquistato e venduto come un’azione ed elimina la necessità di un account in uno scambio di criptovalute e di un portafoglio di criptovalute”.

BITO è tra un numero crescente di prodotti ETF proposti che attendevano da tempo l’approvazione della SEC.

L’amministratore delegato di ProShares, Michael Sapir, ha dichiarato:

“BITO aprirà l’esposizione al bitcoin a un ampio segmento di investitori che hanno un conto di intermediazione e sono a proprio agio nell’acquistare azioni ed ETF, ma non desiderano passare attraverso la seccatura e la curva di apprendimento della creazione di un altro conto con un fornitore di criptovaluta e creando un portafoglio bitcoin o temono che questi fornitori possano essere non regolamentati e soggetti a rischi per la sicurezza.”

I prezzi dei bitcoin sono aumentati vicino ai massimi storici negli ultimi giorni, in parte in previsione della svolta dell’ETF e in parte come estensione della recente corsa al rialzo.

Martedì mattina, il prezzo di Bitcoin era di 62.301 dollari USA, il che conferisce alla criptovaluta un valore totale di 1,17 trilioni di dollari USA.

Esistono già diversi prodotti ETF di criptovaluta al di fuori degli Stati Uniti.

Fonte: proactiveinvestors

Canale Youtube

Scrivi un commento