Gli investitori di Bitcoin a lungo e medio termine si stanno liberando delle loro partecipazioni a un ritmo record

Il fornitore di dati on-chain Glassnode Alerts ha condiviso la metrica Number of Spent Outputs with Lifespan 1y-2y (7d MA) che potrebbe fornire al mercato un indizio sulla fonte della principale pressione di vendita che sta attualmente spingendo  Bitcoin e altre criptovalute verso il basso.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Metrica del numero di output spesi

L’indicatore Glassnode è progettato per determinare il numero di uscite dai portafogli Bitcoin con durate diverse. L’impostazione Durata della vita consente agli utenti di determinare se gli output spesi sono “vecchi” o “giovani”.

Mentre i “giovani” spendaccioni potrebbero non avere lo stesso effetto sul mercato dei “vecchi” spendaccioni. I detentori a breve termine sono di solito quelli che hanno inserito il bene poco prima di venderlo al fine di generare entrate moderate mantenendo il bene per un tempo moderato.

I “vecchi” spender, d’altra parte, sono solitamente quelli che muovono o cambiano le tendenze sul mercato poiché è più probabile che la loro posizione sia significativamente più grande e abbia un maggiore impatto sul mercato. In questo caso, il tasso di “vecchi” spenditori è aumentato notevolmente, superando il record di un mese.

Storia delle “vecchie” monete spese

Secondo i dati storici della metrica, il tasso di spesa più elevato delle “vecchie” entità è quasi sempre correlato a un’azione dei prezzi negativa sul  mercato delle criptovalute . Il picco di spesa registrato l’11 novembre è stato più probabilmente il catalizzatore del ritracciamento del 28% di Bitcoin osservato oggi dal mercato.

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

I tassi di spesa più bassi sono generalmente considerati segnali di periodi di accumulazione in cui gli investitori a medio o lungo termine preferiscono aumentare le loro posizioni o le partecipazioni generali. La metrica viene spesso utilizzata con riserve valutarie e deflussi. Entrambe queste metriche mostrano ancora bassi tassi di afflusso e riserve, il che indica che il mercato non si è completamente invertito.

Fonte: u.today

Scrivi un commento