Gli orsi possono costringere Michael Saylor a vendere i suoi Bitcoin? Teoria rialzista condivisa dagli analisti

A maggio, un presunto “insider” ha affermato che un gruppo di Bitcoin Whales stava cercando di ottenere una serie di posizioni liquidate da un grande giocatore. Justin Sun, fondatore di blockchain TRON, e Michael Saylor, CEO della società di software MicroStrategy, erano i 2 principali obiettivi sospetti.

La voce si è estesa quando Saylor ha annunciato nuovi acquisti di BTC e ha emesso più debito per la società per espandere le sue partecipazioni in BTC. Come è stato riportato di recente, la società utilizzerà 1,6 miliardi di dollari ottenuti tramite uno strumento di debito per acquistare più Bitcoin.

eToro Bitocin Social tardingeToro Bitocin Social tarding

Con la criptovaluta che perde oltre il 50% del suo valore in oltre un mese, molti si chiedono cosa accadrà se i trend ribassisti continueranno, la posizione di MicroStrategy sarà compromessa?

Tradingmania.it consiglia

eToro Trading Bitcoin

Tradingmania.it

L’analista anonimo “degenttrading” ha affrontato questo “Saylor Fud” e afferma che la situazione del dirigente e della sua azienda “non è così terribile”. L’analista ha detto :

L’ultima emissione di obbligazioni sarà garantita solo sul BTC che ha intenzione di accumulare sui proventi di questa emissione. IE – Anche se questa offerta da 400 milioni non dovesse supportare il mercato e ci fosse la liquidazione – i 92.079 di BTC detenuti NON saranno a rischio.

L’analista ha approfondito la struttura del capitale di MicroStrategy. La società ha in circolazione 2 obbligazioni in scadenza entro il 2025 e il 2027 . Il primo ha una quota dello 0,75% e l’altro non ne ha, come mostrato di seguito.

Bitcoin BTC BTCUSD

MicroStrategy venderà i propri Bitcoin (BTC)?

La società di software deve pagare circa $ 5 milioni all’anno di interessi per i propri debiti. Come ha concluso l’analista, MicroStrategy genera circa 50 milioni di dollari di utile netto all’anno. In teoria, l’azienda può pagare i suoi impegni finanziari.

Ciò significa che da ora almeno fino al 2025, Saylor NON PUO  essere liquidato fintanto che paga gli interessi sull’obbligazione 2025 dello 0,75%.

Altri utenti affermano che Michael Saylor potrebbe essere costretto a lasciare la sua posizione di CEO. La società sarebbe quindi libera di vendere i propri Bitcoin, in caso di un forte calo del mercato delle criptovalute. Con oltre 90.000 BTC nella loro tesoreria, ciò creerebbe una pressione di vendita sufficiente per spingere ulteriormente il prezzo di BTC al ribasso.

Tuttavia, Saylor possiede il 25% del business e detiene il 72% delle azioni con potere di voto 10x, come ha scoperto l’analista: “Saylor NON PU essere costretto da nessuno a vendere”.

“Degentrading” è giunto a tre importanti conclusioni. Innanzitutto, il debito più recente acquisito da MicroStrategy non avrà alcun effetto sulla loro detenzione complessiva di Bitcoin; la società non può essere liquidata dalla sua posizione. In secondo luogo, il tasso di interesse è troppo basso per mettere a rischio l’azienda

Infine, Saylor ha abbastanza controllo sul consiglio, grazie al suo alto potere di voto, per mantenere il suo posto di CEO e mantenere il loro BTC.

Le azioni MicroStrategy (MSTR) una volta erano valutate a $ 3.000 durante l’anno 2000. Entro la fine di quell’anno, la società ha continuato a perdere il 99,6% del suo valore fino all’annuncio dell’acquisto di BTC nel 2020.

Per oltre due decenni, come ha detto l’analista, Saylor ha mantenuto la sua posizione. Il recente crollo del prezzo di Bitcoin è solo un “blip” nella storia dell’esecutivo con il mercato.

Al momento in cui scriviamo, BTC viene scambiato a $ 36.553 con guadagni nei tempi inferiori, ma pesanti perdite nei grafici a 2 settimane e a 30 giorni.

Fonte: newsbtc.

 

 

 

 

 

 

Tradingmania.it consiglia

eToro Trading Bitcoin

Tradingmania.it

 

 

 

 

 

Tradingmania.it consiglia

eToro Trading Bitcoin

Tradingmania.it

Lascia un commento

Vuoi Investire in Bitcoin da Professionista?

Importi Garantiti con un broker Rispettabile.

Vuoi Provare il trading Bitcoin con un

Conto Demo Gratuito e illimitato?

Nessun documento cartaceo da inviare, Conto Demo senza obblighi ne vincoli di deposito.

Deposito minimo richiesto 200 (circa 180€).

Il 71% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di assumere l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

Le criptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.