I giocatori istituzionali acquistano Bitcoin, mentre il prezzo raggiunge i minimi degli ultimi due anni

Secondo i dati sui flussi di asset digitali pubblicati da CoinShares, la scorsa settimana si è registrato il maggior afflusso di prodotti di investimento in criptovalute dall’inizio di marzo, con 42 milioni di dollari investiti. La società ha scritto che i prelievi sono iniziati alla fine di questa settimana dopo che i prezzi delle criptovalute sono diminuiti durante la crisi di liquidità FTX.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Ciò suggerisce che gli investitori vedono questa debolezza dei prezzi come un’opportunità per distinguere tra terze parti affidabili e un sistema intrinsecamente inaffidabile“, ha affermato l’azienda.

La scorsa settimana gli investimenti in prodotti correlati a Bitcoin (BTC) hanno raggiunto i 18,8 milioni di dollari, mentre gli investimenti in prodotti che offrono agli investitori un’esposizione a Ethereum hanno raggiunto i 2,5 milioni di dollari. $ 12,6 milioni sono stati accantonati per le scommesse sulle materie prime su BTC, indicando che alcuni attori istituzionali stanno scommettendo contro la principale criptovaluta.

Alcuni analisti e investitori istituzionali sono diventati rialzisti. Ora è il momento di acquistare Bitcoin poiché il prezzo dell’iconica criptovaluta ha toccato il minimo di due anni, ma gli investitori dovrebbero essere cauti, secondo Emma Newbery.

Secondo un nuovo articolo di Newbery, è più probabile che altre istituzioni crittografiche falliscano dopo FTX. L’analista ha anche avvertito che gli eventi attuali potrebbero influenzare il mercato. Quindi l’esperto ha avuto l’idea di esaminare i progetti in cui è stata investita la ricerca di Alameda e attendere.

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Sentimenti simili sono stati espressi da un analista anonimo di Rekt Capital, che ha notato che Bitcoin in genere “cade circa un anno dopo il suo precedente picco rialzista” e finora è passato un anno dal suo picco di novembre 2021.

Se mai c’è stato un momento per prestare attenzione al mercato per i massimi rendimenti degli investimenti, è adesso“, ha detto. Ma in un tweet di follow-up, l’analista ha affermato che BTC è sceso del 78% un anno , e ancora c’è spazio per un “ulteriore calo del 35%” per raggiungere l’obiettivo di correzione ribassista medio storico.

Fonte: Coin Edition

Scrivi un commento