I ricavi del mining di Bitcoin superano il livello di 40 milioni di dollari al giorno

Anche il tasso di estrazione ha recuperato sostanzialmente da luglio 2021.

I minatori di Bitcoin hanno visto un balzo del loro reddito complessivo durante le ultime settimane a causa di un’impennata delle entrate derivanti dai premi di blocco. Secondo Glassnode, i ricavi del mining di Bitcoin hanno superato il livello di 40 milioni di dollari al giorno a ottobre, con un aumento del 275% rispetto al periodo pre-dimezzamento da 14 a 18 milioni di dollari al giorno.

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Dall’evento dimezzato nel 2020, i ricavi complessivi del mining di Bitcoin sono aumentati notevolmente. Uno dei motivi principali alla base di ciò è il significativo aumento dei prezzi di BTC dall’evento dimezzato. Bitcoin è aumentato di oltre il 500% da maggio 2020.

Dopo il divieto di mining di criptovalute in Cina , il tasso di hash complessivo è sceso di oltre il 50% in pochi giorni. Tuttavia, il tasso di mining ha visto una forte ripresa ad agosto e settembre 2021. Ora, il tasso di mining è vicino al suo livello più alto mai registrato.

“Ricorda, i minatori di Bitcoin hanno costi CAPEX (hardware, strutture, logistica) e OPEX (energia, personale, manutenzione, ecc.) che sono denominati in valute legali. Confrontando l’attuale reddito minerario aggregato di $ 40 milioni al giorno con i ricavi osservati intorno all’evento del dimezzamento del 2020, possiamo vedere che i ricavi dei minatori sono aumentati del 275% dal periodo pre-dimezzamento di $ 14 milioni a $ 18 milioni al giorno e + 630% rispetto a il periodo successivo al dimezzamento compreso tra $ 6 milioni e $ 8 milioni al giorno”, ha evidenziato Glassnode .

Estrazione di Bitcoin

I ricavi del mining di BTC e il tasso di hash sono indicatori chiave della salute generale della rete Bitcoin. Oltre a questi due, negli ultimi giorni anche il volume complessivo delle transazioni corretto per l’entità Bitcoin è aumentato . L’attività mineraria di Bitcoin e la sua solida rete hanno svolto un ruolo importante nel recente sentimento rialzista nella valuta digitale più preziosa del mondo.

“La ripresa del mining 2018-19 ha richiesto un totale di 164 giorni per invertire completamente il segnale del nastro di difficoltà ribassista. Il mercato attuale è in ripresa da 120 giorni ed è probabile che completerà il ribaltamento dopo il prossimo aggiustamento della difficoltà al rialzo. Nonostante i drammatici cambiamenti nel mercato minerario, molteplici profonde correzioni dei prezzi e un evento di dimezzamento nel maggio 2020, il valore della ricompensa del blocco Bitcoin continua ad aumentare, creando incentivi per il mercato ad adattarsi, innovare e recuperare. Davvero incredibile”, afferma il rapporto.

Fonte: .financemagnates

xtb Trading Azioni

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Leave a Reply