I volumi di scambio di Bitcoin PayPal hanno superato i $ 125 milioni

45
0

Da quando PayPal ha lanciato il suo servizio di crittografia ai titolari di conti statunitensi a novembre, i volumi di acquisto e vendita di Bitcoin sulla sua piattaforma sono aumentati di oltre il 500% negli ultimi 2 mesi. I dati rivelano che i volumi delle transazioni sono aumentati da circa $ 20 milioni a novembre a oltre $ 100 milioni, al momento della stampa.

I dati sono stati rivelati dall’exchange di criptovalute itBit, il provider di PayPal. Secondo l‘exchange, i volumi sono aumentati fino a dieci volte da quando PayPal ha lanciato il suo servizio di crittografia. Ciò mostra una domanda significativa di Bitcoin da parte degli oltre 280 milioni di clienti di PayPal. Nel frattempo, il gigante dei pagamenti dovrebbe consentire ai suoi 26 milioni di commercianti di accedere ai pagamenti crittografici all’inizio di quest’anno.

I numeri di PayPal confermano che gli investitori istituzionali non sono gli unici a determinare il prezzo di Bitcoin. Anche i giocatori al dettaglio hanno contribuito con la loro parte.

Considerando l’infrastruttura esistente di PayPal, questa è una grande vittoria per le risorse digitali. Dopo un lancio completo nei suoi mercati globali, gli utenti regolari saranno in grado di acquistare, archiviare, vendere e detenere risorse digitali. Secondo Dan Morehead di Pantera Capital:

Quando PayPal è diventato attivo, il volume [su itBit] ha iniziato a esplodere. L’aumento del volume di itBit implica che entro due mesi dall’attivazione, PayPal sta già acquistando più del 100% della nuova offerta di bitcoin.

Fonte: BTC Peers


 
Prova il Trading Bitcoin di eToro
TradingMania.it
Lo staff di Tradingmania.it è composto da Analisti Finanziari e Trader professionisti, laureati in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari II Università di Roma Tor Vergata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here