Il Giappone rafforza gli sforzi diplomatici sulla regolamentazione della valuta digitale: font

eToro Trading Bitcoin

TOKYO  – Il Giappone sta rafforzando i suoi sforzi diplomatici per regolamentare le valute digitali a livello globale, hanno detto a Reuters tre funzionari, segno del crescente allarme del governo che una proliferazione di nuove forme di denaro privato potrebbe capovolgere il sistema finanziario.

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Tokyo sta recuperando terreno in un dibattito globale tra i regolatori finanziari sulla definizione di regole più severe sulle valute digitali private.

I regolatori del Gruppo delle Sette potenze industriali e del Gruppo delle 20 grandi economie hanno chiesto una maggiore regolamentazione delle “stablecoin”, una forma di criptovaluta tipicamente ancorata a una valuta nazionale.

Per approfondire il dialogo con le loro controparti, la scorsa settimana la Financial Services Agency (FSA) giapponese ha istituito una sezione per supervisionare la regolamentazione della valuta digitale, mentre il Ministero delle finanze sta valutando di aumentare il personale, hanno detto i funzionari a condizione di anonimato a causa della delicatezza della questione.

“Il Giappone non può più lasciare le cose incustodite con gli sviluppi globali sulle valute digitali che si muovono così rapidamente”, ha detto un funzionario.

La mossa delle burocrazie governative integra gli sforzi della Banca del Giappone, che sta sperimentando idee per emettere uno yen digitale che ritiene possa servire come alternativa più sicura ai mezzi di insediamento privati.

Le autorità di regolamentazione globali si preoccupano della crescente presenza di operatori di piattaforme di regolamento al dettaglio big-tech che non sono regolati dalle regole bancarie tradizionali. Se offrono vari mezzi di regolamento utilizzando valute digitali private, ciò eroderebbe la presa che i regolatori hanno sulla regolamentazione finanziaria.

La Banca d’Inghilterra ha affermato il mese scorso che i pagamenti con stablecoin dovrebbero essere regolamentati allo stesso modo dei pagamenti gestiti dalle banche se iniziano a diventare ampiamente utilizzati. Anche il capo della Federal Reserve statunitense Jerome Powell ha chiesto una maggiore regolamentazione, avvertendo che le criptovalute comportano rischi per la stabilità finanziaria.

Regolatori cautela 

La nuova unità della FSA giapponese, lanciata l’8 luglio, mira anche a supervisionare la “finanza decentralizzata”, una forma di finanziamento basata su blockchain che non si basa su intermediari finanziari centrali, hanno affermato i funzionari. L’agenzia ha creato una nuova posizione per dirigere la sezione.

Il ministero delle finanze sta considerando di aumentare l’organico in una divisione esistente per aumentare la supervisione della valuta digitale, hanno affermato i funzionari. Il ministero presenterà una richiesta di bilancio entro agosto, hanno affermato.

Il ministero delle finanze non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento. Un funzionario della FSA ha confermato di aver creato la nuova sezione, ma ha affermato che non è stata ancora presa alcuna decisione sulla portata delle sue operazioni.

xtb Trading Demo

Le stablecoin sono criptovalute progettate per avere un valore stabile rispetto alle valute tradizionali o a una merce come l’oro, per evitare la volatilità che rende poco pratici bitcoin e altri token digitali per la maggior parte del commercio.

Nessuna stablecoin ha guadagnato terreno nel commercio quotidiano, ma una proposta di Facebook nel 2019 di creare una valuta digitale da utilizzare sulle sue piattaforme ha allarmato i regolatori finanziari globali.

Si preoccupano che se la valuta digitale privata diventa troppo grande, potrebbe frammentare il sistema finanziario di un paese. Gli esperti affermano anche che la mancanza di trasparenza sta rendendo le criptovalute uno strumento utile per il riciclaggio di denaro sporco e l’evasione fiscale.

Le autorità di Tokyo hanno intensificato il coordinamento sulla ricerca sulla valuta digitale e le prospettive per l’emissione di una valuta digitale della banca centrale. La BOJ a marzo ha creato un comitato che riunisce funzionari del MOF e della FSA, nonché lobbisti del settore bancario e finanziario, per condividere informazioni su tale valuta.

Fonte: uk.finance.yahoo

eToro Trading Bitcoin

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Leave a Reply