Il mercato delle criptovalute perde $ 200 miliardi in 24 ore

Il bitcoin è sceso sotto i 49.000 $ martedì dopo il recente crash.

Il mercato delle criptovalute ha perso più di $ 200 miliardi in sole 24 ore dopo che il panico tra i trader al dettaglio ha causato un crollo di Bitcoin ed Ethereum. La più grande risorsa crittografica del mondo, Bitcoin è scesa sotto i $ 49.000 martedì quando la capitalizzazione di mercato totale di BTC ha raggiunto $ 920 miliardi.

Tradingmania.it consiglia

xtb Trading Crypto

Tradingmania.it

Ethereum, la seconda criptovaluta più grande al mondo, ha raggiunto il livello più basso in 3 settimane dopo che ETH è sceso sotto i $ 1.600. La capitalizzazione di mercato totale di Ethereum si attesta a circa $ 180 miliardi, in calo rispetto ai $ 230 miliardi del 20 febbraio.

Tradingmania.it consiglia

xtb Trading Criptovalute

Tradingmania.it

Il valore totale del mercato delle criptovalute ha superato $ 1,74 trilioni sabato dopo che Bitcoin è balzato sopra $ 58.000 ed Ethereum ha raggiunto $ 2.000. Da allora il mercato si trova in uno scenario ribassista a causa della forte pressione di vendita da parte dei commercianti al dettaglio. Al momento della scrittura, la capitalizzazione di mercato totale delle risorse digitali si aggira intorno a $ 1.5 trilioni.

Secondo gli ultimi dati pubblicati dalla società di analisi crittografica Bybt.com, il recente crollo di Bitcoin e di altri asset di criptovaluta ha liquidato posizioni lunghe per oltre 4 miliardi di dollari nelle ultime 24 ore. BTC è rimasto al vertice con la liquidazione di 2 miliardi di dollari di posizioni lunghe di Bitcoin. Bybt.com ha affermato che il più grande ordine di liquidazione singolo è avvenuto su Huobi dopo che $ 20,66 milioni di posizioni lunghe di Bitcoin sono state liquidate a causa del crollo del mercato delle criptovalute.

Crash di criptovaluta

Un incidente simile si è verificato durante la seconda settimana di gennaio 2021 dopo che il mercato delle criptovalute ha perso quasi $ 170 miliardi in un solo giorno. La volatilità degli asset digitali è aumentata negli ultimi mesi a causa dell’enorme domanda da parte di investitori retail e istituzionali, ma la limitata disponibilità e la crisi di liquidità sono rimasti i rischi maggiori. Nikolaos Panigirtzoglou, stratega di JP Morgan, ha recentemente sottolineato nella sua nota di ricerca che la liquidi di Bitcoin si è deteriorata negli ultimi mesi. Inoltre, le balene delle criptovalute stanno spostando grandi quantità dai principali scambi digitali ai freddi portafogli crittografici poiché la fornitura di risorse digitali negli scambi crittografici è precipitata al livello più basso in più di 2 anni.

Fonte: Finance Magnates

Tradingmania.it consiglia

Social Trading Bitcoin eToro

Tradingmania.it

 

Lascia un Commento

Vuoi Investire in Bitcoin da Professionista?

Importi Garantiti con un broker Rispettabile.

Vuoi Provare il trading Bitcoin con un

Conto Demo Gratuito e illimitato?

Nessun documento cartaceo da inviare, Conto Demo senza obblighi ne vincoli di deposito.

Deposito minimo richiesto 200 (circa 180€).

Il 71% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di assumere l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

Le criptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.