Il mercato delle criptovalute rimane estremamente pauroso mentre Bitcoin lotta a $ 20.000

Il mercato delle criptovalute si è trovato in disaccordo da quando il prezzo del bitcoin era sceso a $ 20.000. Questo rimane un livello tecnico importante per lasset digitale perché è appena al di sopra del picco del ciclo precedente. Pertanto, gli investitori in tutto lo spazio guardano con il fiato sospeso per vedere se bitcoin sarà in grado di mantenere questo livello. Ciò, a sua volta, ha portato a un calo del sentiment degli investitori durante questo periodo, facendo precipitare l’indice Fear & Greed in basso.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Il Crypto Fear & Greed Index è un indicatore che attinge da una serie di parametri per fornire un punteggio aggregato per rappresentare come si sentono gli investitori nei confronti del mercato. Li classifica in quattro categorie e attualmente il sentimento degli investitori cade nella più bassa di queste.

Nel suo aggiornamento più recente, l’indice Fear & Greed colloca il mercato nel territorio della paura estrema con un punteggio di 25. Questo dopo che l’indice ha toccato il minimo di 20 in più di un mese, a significare un certo aumento del sentimento positivo nel ultimo giorno.

Tuttavia, il punteggio attuale non è così buono per il mercato delle criptovalute. Con un sentimento come questo, gli investitori sono cauti nel mettere soldi sul mercato, causando panico e lasciando il terreno di gioco ai venditori. Questo funziona per spingere i prezzi delle risorse digitali nello spazio ancora più in basso.

La soglia dei 20.000 dollari è stato uno dei livelli più difficili da mantenere per bitcoin. La volatilità sembra sempre aumentare ogni volta che bitcoin è a questo punto, portando a movimenti irregolari del prezzo. In questo modo, l’asset digitale continua a muoversi al di sopra e al di sotto di $ 20.000.

Tuttavia, i rialzisti continuano a lottare a questo livello perché non c’è supporto significativo al di sotto di questo livello tranne che a 17.600$. Il minimo di questo ciclo, che era precipitato al di sotto del picco del ciclo precedente, mette il bitcoin in una posizione pericolosa.

I dati storici mettono bitcoin in ribasso di almeno l’80% dal suo massimo storico per la presenza del fondo del mercato ribassista. Se il mercato segue questa tendenza, allora $ 17.600 potrebbero non essere il minimo per il mercato. Bitcoin è solo del 70% in meno rispetto al suo massimo storico allo stato attuale. Un drawdown dell’80% lo porterebbe a circa $ 15.000.

Tuttavia, è importante tenere a mente che bitcoin ha infranto diverse tendenze storiche durante questo ciclo. Un esempio è che il suo prezzo non è mai sceso al di sotto del picco del ciclo precedente, quindi un’estensione a questa deviazione potrebbe vedere bitcoin scrollarsi di dosso il previsto calo dell’80%.

Fonte: newsbtc

Canale Youtube

Scrivi un commento