Il mercato delle criptovalute torna in rimonta con Solana, terra leader nel rally

Scatto veloce

  • Le criptovalute sono state scambiate nel verde martedì mattina, dando il via al nuovo mese su basi solide.
  • La svolta arriva quando gli investitori si preoccupano per una dissolvenza più accomodante della Fed.

Dopo un inizio anno brutale, il mercato delle criptovalute ha preso il via a febbraio in positivo, con le principali criptovalute come Solana e Terra che hanno registrato guadagni a due cifre nel corso delle ultime 24 ore.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Da ieri il prezzo del bitcoin è salito del 4%, mentre l‘ether è stato scambiato in rialzo del 9,9%, secondo i dati di CoinGecko . Il sollievo per il mercato arriva dopo un gennaio brutale, che ha visto le monete raggiungere i livelli più bassi dalla metà dello scorso anno insieme a una disfatta dei mercati azionari globali. Solana, che ha toccato minimi vicino a $ 86 alla fine di gennaio, è salito del 17,82% a $ 107, mentre Terra, che ha toccato minimi vicino a $ 43 il mese scorso, è stato scambiato in rialzo dell’11% a $ 52.

Solana e Terra sono ancora in calo rispettivamente del 40% e del 43% da inizio anno. Bitcoin è in calo di circa il 18% da inizio anno. 

In generale, il mese scorso gli investitori sono fuggiti da asset rischiosi come azioni e criptovalute quando le ansie legate alla Fed hanno afferrato i mercati. La Federal Reserve statunitense è destinata ad aumentare i tassi e ridimensionare il suo bilancio nel tentativo di frenare l’inflazione, una mossa che rimuoverebbe la liquidità che ha contribuito a sostenere un’ampia gamma di prezzi degli asset.

In effetti, il mercato azionario statunitense il mese scorso ha vissuto il peggior gennaio dalla crisi finanziaria globale, come riportato dal Financial Times . 

Ma sembra che i timori della Fed si stiano attenuando. 

In una nota ai clienti martedì, JPMorgan ha affermato di considerare il mercato come ipervenduto. “Il mercato azionario non è solo in correzione, è già in territorio ribassista senza una recessione in loco”, hanno scritto gli analisti della banca. 

Fonte: theblockcrypto.

Canale Youtube

Scrivi un commento