Il più grande fondo di bitcoin del mondo è in calo di quasi il 18%: è ora di comprare o vendere?

“Allettante ma allettante il modo in cui le trappole di valore possono essere allettanti”, ha scritto Brent Donnelly di Spectra Markets in una nota per gli investitori.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Con poco più di $ 38 miliardi di asset, Grayscale Bitcoin Trust ( GBTC ) Get Grayscale Bitcoin Trust ETF Report è il più grande fondo bitcoin al mondo di gran lunga. Lanciato nel 2013, possiede il 3,5% dell’intera offerta mondiale di bitcoin e gestisce altri 13 trust incentrati sulla criptovaluta.

Ma l’azienda non ha avuto un grande successo nelle ultime settimane, come dimostrano i numeri rilasciati da Grayscale su Twitter ( TWTR ) – Get Twitter, Inc. Report . A 28 dollari, le azioni sono in calo del 18,24% per l’inizio del 2022 e, secondo un calcolo fatto da Bloomberg, sono il 26,5% al ​​di sotto del valore del Bitcoin

Perché è cosi basso?

Un tale calo potrebbe indicare diverse cose: una svendita di criptovalute in corso, la volatilità generale della criptovaluta o un aumento di altri fondi che colpiscono il mercato. Mentre il prossimo fondo più grande ProShares Bitcoin Strategy ( BITO ) – Get ProShares Bitcoin Strategy ETF Report ha solo $ 1,3 miliardi di asset, sul mercato stanno spuntando una serie di altri fondi che consentono agli investitori di prendere parte alla mania del bitcoin senza possederlo direttamente .

Ma in generale, c’è un’attuale vendita di criptovalute: il bitcoin è sceso brevemente sotto i $ 40.000 per la prima volta in mesi la scorsa settimana e molti investitori stanno attualmente abbandonando le azioni per evitare un ulteriore calo.

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

L’anno scorso, Grayscale ha richiesto l’autorizzazione della Securities and Exchange Commission per convertire GBTC in un ETF. Ciò gli consentirebbe di mantenere un vantaggio competitivo come gestore patrimoniale. Ma secondo alcuni analisti, il fondo è in difficoltà se dipende così pesantemente dal fatto che i suoi problemi vengano risolti dalla sola conversione, soprattutto perché non ha ancora ottenuto l’approvazione.

Quindi dovremo comprare o vendere?

“GBTC continua a spezzare il cuore mentre lo sconto si allarga”, ha scritto il presidente di Spectra Markets Brent Donnelly in una nota per gli investitori recuperata per la prima volta da Bloomberg. “GTBC è fondamentalmente una scommessa binaria su un ETF fisico a questo punto. Allettante ma allettante il modo in cui le trappole di valore possono essere allettanti”.

Fonte: bellinghamherald

Scrivi un commento