Il prezzo del bitcoin subisce il crollo più grande a dicembre: cosa è successo?

Bitcoin ha subito il peggior calo in quasi un mese tra le segnalazioni di una violazione del database alla società di portafogli hardware Ledger e le imminenti regole del Dipartimento del Tesoro e del Financial Crimes Enforcement Network (FinCEN).

Bitcoin ha sperimentato la sua seconda candela rossa negli ultimi 10 giorni, scendendo fino a $ 21.922 prima di chiudere a 22.729 su Coinbase lunedì. 

eToro Bitocin Social tardingeToro Bitocin Social tarding

Bitcoin è ancora in crescita del 21% rispetto al mese precedente e del 217% dall’inizio dell’anno. 

Tradingmania.it consiglia

eToro Trading Bitcoin

Tradingmania.it

Il recente calo del prezzo di Bitcoin ha influenzato l’intero mercato delle criptovalute

Ethereum è sceso sotto i 599 $, mentre LINK è tornato a 12,22 $.

Mentre gli indicatori tecnici suggeriscono che l’attuale rally è quasi esaurito, gli analisti hanno affermato che due fattori fondamentali probabilmente hanno contribuito al recente calo dei prezzi.

Ledger, i produttori di famosi portafogli hardware di criptovaluta, ha recentemente rivelato che il suo database è stato violato. I dati, che contengono informazioni personali dei clienti, comprese le loro e-mail, numeri di telefono e indirizzi di residenza, sono stati pubblicati su diversi siti Web di discarica di dati.

Sono trapelati circa 1 milione di indirizzi e-mail e 272.000 nomi, ben lontani dai numeri che Ledger aveva inizialmente riportato a luglio, quando fu informato per la prima volta dell’hacking. All’epoca, Ledger ha detto che sono state colpite 9.500 persone.

“È un enorme eufemismo dire che ci rammarichiamo sinceramente di questa situazione. Prendiamo la privacy estremamente sul serio “,

ha detto la società in un tweet sulla questione.

Tuttavia, molti osservatori si sono chiesti perché Ledger avrebbe mantenuto tutti quei dati in primo luogo  per periodi di tempo più lunghi . Si consiglia ai clienti di modificare le proprie password e di non aprire o fare clic su alcun collegamento nelle e-mail che molto probabilmente sarebbero frodi di phishing.

I libri mastri sono portafogli hardware popolari che sono “non ospitati”: se un utente trasferisce il proprio Bitcoin a questi libri mastri, nemmeno Ledger avrebbe accesso a quelle monete. Questo è diverso dalla criptovaluta in un portafoglio di terze parti, come Coinbase.

Il Dipartimento del Tesoro sta raccomandando cambiamenti riguardo al modo in cui gli scambi di criptovaluta e i portafogli regolamentati dovrebbero interagire con i portafogli non ospitati, come menzionato per la prima volta dal CEO di Coinbase Brian Armstrong  un mese fa .

Il segretario al Tesoro Steven Mnuchin ha detto che se un utente in uno scambio di criptovaluta come Coinbase vuole trasferire $ 10.000 a un portafoglio non ospitato, lo scambio deve obbligare l’utente a rivelare chi è il proprietario del portafoglio non ospitato. Lo scambio è quindi obbligato dal Tesoro a segnalare tali transazioni al FinCEN.

Allo stesso modo, tutte le transazioni che comportano il trasferimento di monete del valore di $ 3.000 e oltre devono essere prese in considerazione dalla borsa regolamentata. Dovrebbe richiedere all’utente che trasferisce le monete di rivelare il proprietario del portafoglio non ospitato.

Nonostante la mossa ribassista di Bitcoin, è ancora lasset con le migliori prestazioni dell’anno e coloro che hanno ottenuto BTC mentre era ancora sotto i $ 10.000 ne hanno tratto profitto. Mentre il Dipartimento del Tesoro attende ulteriori commenti dalle istituzioni competenti in merito alle sue proposte, resta da vedere come reagirà il prezzo del Bitcoin una volta che la proposta avrà avuto effetto.

Fonte: ibtimes

 

Tradingmania.it consiglia

eToro Trading Bitcoin

Tradingmania.it

Lascia un commento

Vuoi Investire in Bitcoin da Professionista?

Importi Garantiti con un broker Rispettabile.

Vuoi Provare il trading Bitcoin con un

Conto Demo Gratuito e illimitato?

Nessun documento cartaceo da inviare, Conto Demo senza obblighi ne vincoli di deposito.

Deposito minimo richiesto 200 (circa 180€).

Il 71% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di assumere l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

Le criptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.