Il prezzo di Bitcoin scende a $ 18.872: cosa c’è dopo?

105
0

Il prezzo di Bitcoin è diminuito immediatamente dopo aver raggiunto un nuovo massimo storico martedì. Gli analisti si aspettano ancora un rialzo dei prezzi, ma avvertono di una maggiore volatilità nei prossimi giorni.

Bitcoin ha aperto martedì a $ 19.713, è arrivato fino a $ 19.915 prima di calare a $ 18.872 su Coinbase. Il prezzo in realtà ha toccato un minimo di $ 18.108 in una mossa che avrebbe potuto invertire tutti i guadagni del giorno precedente. 

La semplice spiegazione di questo comportamento dei prezzi è che i trader hanno colto l’opportunità per incassare i propri profitti, ha affermato Charles Bovaird, analista di Quantum Economics

“Dopo essere saliti al massimo storico, i trader hanno preso profitti, causando la ritirata di Bitcoin”,

ha detto a Decrypt.

Eric Wall, chief investment officer di Arcane Assets, ha fatto eco alle opinioni di Bovaird

Al prezzo attuale, Bitcoin è tecnicamente vicino al territorio inesplorato. I commercianti non erano sicuri di cosa accadrà dopo, quindi incassano, ha detto. 

Bitcoin ha fatto un’oscillazione selvaggia simile negli ultimi sette giorni. Dopo aver raggiunto $ 19.000 il 24 novembre, è sceso a $ 17.135 due giorni dopo. Ciò è accaduto anche quando il 5 novembre ha raggiunto i $ 15.657, scendendo a $ 14.777 due giorni dopo. 

Cose simili sono accadute nella corsa al rialzo del 2017. Il 7 dicembre di quell’anno, Bitcoin è salito da $ 14.090 e ha raggiunto $ 19.653 prima di stabilirsi a $ 17.390, un comportamento di prezzo estremamente volatile che si è verificato in un solo giorno. Il giorno successivo, è passato da $ 17.390 a $ 13.778.

L’unica differenza era che l’indice di forza relativa giornaliera in quel momento era in territorio di ipercomprato, mentre martedì l’RSI era a 70, che è appena sotto quel livello.

Gli analisti si aspettano già un’estrema volatilità per questo mese. Il prezzo del Bitcoin deve essere corretto in modo che possa iniziare un rally sostenibile, ha riferito Cointelegraph  .

Bovaird afferma che la  volatilità rimarrà mentre Bitcoin continua a salire. 

“Se ti stai chiedendo se Bitcoin subirà ritracciamenti all’aumentare del prezzo, la risposta è sì”

ha detto a Decrypt, sottolineando che i forti aumenti dei prezzi motiverebbero i trader e gli investitori a vendere, portando a ritiri.

Fonte: ibtimes.com

 


 
Prova il Trading Bitcoin di eToro
TradingMania.it
Lo staff di Tradingmania.it è composto da Analisti Finanziari e Trader professionisti, laureati in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari II Università di Roma Tor Vergata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here