Il prossimo grande aggiornamento di Ethereum potrebbe ridurre le commissioni del gas di livello 2

Una recente proposta di miglioramento di Ethereum presentata dal cofondatore della rete Vitalik Buterin mira ad affrontare i costi di transazione, uno dei maggiori inconvenienti della rete.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Il mese scorso, Buterin ha presentato EIP-4488 che mira a ridurre i “calldata” della transazione. Ciò potrebbe fornire una tregua a breve termine da quelle tasse galoppanti del gas .

Lo scopo principale della proposta è ridurre le tariffe del gas sull’ecosistema in espansione di Ethereum di soluzioni di scaling di livello 2.

Gli sviluppatori di Ethereum hanno reagito positivamente all’EIP-4488 che si è rivolto a Twitter per spiegare cosa c’è sotto il cofano. Tecnicamente, EIP-4488 riduce il costo dei dati delle chiamate da 16 a 3 gas per byte, aggiungendo un limite ai dati delle chiamate per blocco per mitigare i rischi per la sicurezza .

Come ha affermato un ricercatore, “l’overhead dei costi di rollup diminuisce, abbassando così le commissioni L2″.

Ridurre le commissioni L2

Il ricercatore ha spiegato che non aumenta direttamente la capacità dei dati di livello 1, “ma piuttosto bilancia il costo di esecuzione con il costo dei dati a favore dei rollup, pur mantenendo una capacità massima simile”, aggiungendo:

Quindi a lungo termine abbiamo sicuramente bisogno dello sharding per l’aumento della capacità, ma a breve termine possiamo godere di tariffe di rollup inferiori.

Ha aggiunto che la disponibilità dei dati è il problema di ridimensionamento più fondamentale e questo EIP è un “sollievo per i protocolli L2 che lo stanno combattendo”.

Il 2 dicembre, Buterin ha dichiarato: “Il punto è creare una soluzione rapida e sporca perché i rollup ne hanno bisogno in fretta”. Ha spiegato che il costo di una transazione di rollup è una funzione dei dati che inviano alla mainnet di Ethereum.

Per fare ciò, i rollup aggiungono calldata alle loro transazioni, che attualmente ha un prezzo di 16 gas per byte. Se riduciamo il costo di calldata, riduciamo il costo delle transazioni di rollup.

Buterin ha precedentemente pubblicizzato soluzioni di livello 2 come soluzione a breve termine ai problemi di ridimensionamento di Ethereum.

Un’altra proposta, EIP-4490 , è stata avanzata per ridurre i costi del gas prima della “fusione”. Secondo la documentazione ufficiale , l’attuale lasso di tempo per l’attracco di Ethereum con la Beacon Chain avverrà nella prima metà del 2022.

Prospettive dell’ecosistema

L’adozione della rete Layer 2 è esplosa negli ultimi mesi poiché le tariffe del gas sono sempre più elevate. Al momento della stampa, il costo medio di una transazione su Ethereum di livello 1 è di circa $ 37 secondo BitInfoCharts.

L’attuale valore totale bloccato (TVL) su tutte le reti L2 è di $ 6,62 miliardi secondo L2beat . Negli ultimi tre mesi, TVL è aumentata di circa il 700%. Arbitrum è attualmente il principale protocollo L2 con una quota di mercato del 40% e un TVL di 2,65 miliardi di dollari.

Fonte: beincrypto

 

Canale Youtube

Scrivi un commento