Il rally del prezzo del bitcoin svanisce. Ecco cosa stanno guardando gli esperti dopo

Le criptovalute rimangono vulnerabili agli shock dei tassi di interesse.

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

In Esclusiva per Tradingmania.it

Trading online Demo eToro

Tradingmania.it

Il prezzo di Bitcoin (CRYTPO: BTC) è attualmente di 43.845 USD (59.224 AU).

Questa volta è quasi esattamente dov’era ieri, ma in calo del 3% rispetto ai livelli di 45.268 USD di martedì, secondo i dati di CoinMarketCap .

Ora un calo del 3% del prezzo di Bitcoin in 2 giorni è quasi trascurabile nel mondo altamente volatile delle criptovalute.

In effetti, la prima criptovaluta al mondo rimane in rialzo del 19% negli ultimi 7 giorni. Anche se è ancora in calo del 36% rispetto ai massimi storici del 10 novembre.

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Tradingmania.it Consiglia

Canale Telegram Millionaireweb.it

Tradingmania.it

Ma dopo aver raggiunto la sua migliore serie di vittorie in 4 mesi, gli investitori in criptovalute si chiedono se la prossima tendenza dopo l’attuale respiro sarà al rialzo o al ribasso.

Dove per il prezzo di Bitcoin?

Commentando il recente pullback del prezzo di Bitcoin, Matt Maley, chief market strategist di Miller Tabak + Co, ha affermato (citato da Bloomberg):

“[Il] pullback è dovuto ad alcune prese di profitto dopo una grande mossa. Il bitcoin ha guadagnato circa il 38% su base intraday in meno di due settimane, quindi penso che sia solo una questione di trader che prendono dei profitti a breve termine”.

Notando che la criptovaluta rimane al di sopra della sua linea di tendenza dal massimo del 10 novembre, Maley ha aggiunto di avere “molto spazio per prendere una pausa nel breve termine senza interrompere la sua recente avanzata”.

Nel frattempo, gli analisti dell’exchange di criptovalute Kraken stanno tenendo d’occhio il ritmo della stretta monetaria della Federal Reserve statunitense e la gravità della pandemia globale :

Con un cambiamento da falco dalla Fed, i continui timori sull’omicron, le valutazioni azionarie più basse e i timori di inflazione ai massimi da molti decenni, le criptovalute rimangono vulnerabili al de-risking se i mercati azionari dovessero correggere nei prossimi mesi.

Un approccio di analisi tecnica

Katie Stockton, fondatrice di Fairlead Strategies, sta adottando un approccio di analisi tecnica per misurare il prezzo di Bitcoin.

Come riporta Bloomberg, Stockton “sta tracciando qualcosa chiamato indicatore di momentum mensile MACD per Bitcoin”.

Che cos’è?

Bene, sta per divergenza di convergenza della media mobile. Gli analisti azionari lo usano come indicatore di momentum trend-following.

Stockton afferma che l’indicatore del momentum del MACD stava lampeggiando “compra” da luglio 2020 prima di passare alla “vendita” alla fine di gennaio, quando il prezzo del bitcoin è sceso sotto i 40.000 dollari USA.

Secondo Stockton,

“Ci dice che quest’anno potrebbe vedere una maggiore volatilità e significa che dobbiamo essere più orientati al breve termine quando ci impegniamo in posizioni lunghe”.

Fonte: fool

Scrivi un commento