Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Gli indici di borsa

Per poter ottenere un buon profitto è necessario conoscere, il meglio possibile, gli asset, ovvero i beni e le risorse economiche, con cui si intende investire. Nel trading, gli asset vengono suddivisi in quattro gruppi, tra cui:
  • le materie prime, conosciute anche come commodities;
  • le coppie di valute;
  • le azioni;
  • gli indici azionari.
Quest’oggi approfondiremo meglio quest’ultimi, molto utilizzati dai trader di tutto il mondo. In sostanza, gli indici sono una rappresentazione di un paniere specifico su un certo trend di diverse azioni, quindi, un indice è formato da più titoli azionari. Possiamo, poi, cominciare con l’affermare che gli indici azionari si dividono in:
  • Indici equally weighted: In parole semplici, tutti le azioni all’interno dell’indice hanno un peso dello stesso valore;
  • Indici price weighted: contrassegnati dal valore, che viene assegnato al titolo in base a un prezzo specifico;
  • Indici value weighted: si basa sul valore dei singoli titoli in modo proporzionale alla capitalizzazione di Borsa;
  • Indici di sostenibilità: questi indici sono tra i più utilizzati, e pesano su ogni titolo, in base a principi economici e di grandezza.

Quali sono i maggiori indici italiani?

Nella Borsa italiana, l’indice azionario più rilevante è il FTSE MIB, che è l’insieme delle 40 aziende con il più alto tasso di capitalizzazione, e rappresentano l’80% dell’economia interna di mercato. In seconda posizione, c’è l’indice FTSE IT All Share, l’ex MIBTEL, ed è, praticamente, l’unione di più indici, tra cui FTSE MIB, FTSE Italia Mid Cap e FTSE Italia Small Cap. Nello specifico, l’indice FTSE Italia Mid Cap comprende le prime 60 società, che non rientrano nel FTSE MIB. Invece l’FTSE Italia Small Cap è l’insieme delle 123 aziende con le azioni con bassa capitalizzazione. Per finire, il FTSE IT Star, ovvero Segmento Titoli con Alti Requisiti, che include tutte le società quotate di media dimensioni, con una capitalizzazione di un miliardo di euro massimo. Bisogna sottolineare che non tutti gli indici italiani vengono offerti da ogni piattaforma online di trading online.

Quali sono i maggiori indici internazionali?

Per quanto riguarda le Borse valori di tutto il mondo, i maggiori indici azionari sono: Il Dow Jones, che è l’indice principale della Borsa newyorkese e rappresenta le 30 società USA del settore industriale più grandi e meglio capitalizzate. Poi il Nasdaq, dall’acronimo di National Association of Securities Dealers Automated Quotation, che è uno tra i principali indici nel campo della tecnologia, sempre americano. Mentre il S&P 500, che è l’indice della famosa agenzia di rating Standard & Poor’s, e segue le variazioni di 500 aziende statunitense. Dopo i maggiori indici degli Stati Uniti, passiamo a quello giapponese, ovvero il Nikkei 225, l’indice più importante della Borsa di Tokyo, che ingloba insieme i 225 titoli azionari delle migliori compagnie nipponiche maggiormente capitalizzate. Per la Germania, invece, c’è il DAX 30, dall’acronimo Deutsche Aktien Xchange 30. Questo indice rappresenta un punto di riferimento della Borsa tedesca e comprende i 30 titoli di aziende con la migliore capitalizzazione. Per la Gran Bretagna, il FTSE 100, acronimo di Financial Times Stock Exchange, che rappresenta l’indice azionario delle 100 maggiori società più capitalizzate quotate nel London Stock Exchange. Infine, per la Francia c’è il CAC 40, acronimo di Cotation Assistée en Continu. Si tratta di uno dei più importanti indici del sistema Euronext. Anche questo rappresenta le 40 aziende a maggior capitalizzazione. Bisogna sottolineare che, anche in questo caso, non tutti gli indici sono presenti in ogni piattaforma online di trading.

I vantaggi di investire sugli indici

Il principale vantaggio di investire sugli indici di borsa, è rappresentato dal fatto che per questi ultimi non esiste il rischio di perdere il capitale per un singolo bene o prodotto. Per capire meglio, supponiamo che se si sceglie di investire, per esempio, sulle azioni di una determinata società e a un certo punto il valore di esse scende a picco. Di conseguenza, si va a perdere subito il proprio capitale investito. Nel caso, invece, dell’investimento su un indice azionario questo non accade, perché non viene tenuto conto solamente di un singolo bene ma dell’insieme di più beni, limitando così il rischio. Questo, però, non significa che il trader è esente da ogni tipo di rischio. E’ possibile sempre effettuare una previsione errata sull’andamento del prezzo dell’asset, e andare a perdere comunque i soldi. Quindi, è necessario studiare sempre in modo approfondito ogni singolo indice che si sceglie per il proprio investimento, e farsi aiutare da validi strumenti come i grafici, le quotazioni e il calendario economico.

Selezione Migliori Broker

Ci teniamo molto ad offrire solamente piattaforme di Broker per la negoziazione che siano sicuri, legali e sopratutto certificati ed autorizzati dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) ente addetto al controllo ed alla sicurezza per il trading online.

Migliori piattaforme di Trading online

Broker Sicuri e Regolamentati per operare nel Forex Trading, Trading Criptovalute e Trading CFD

Tutti i broker sono stati testati dal nostro esperto staff.
Ci teniamo molto ad offrire solamente piattaforme di Broker che siano legali e sopratutto certificati e autorizzati in Europa dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) ente addetto al controllo ed alla sicurezza per il trading online.

eToro
Voto Broker stelleBroker Regolamentato
[CySEC n° 109/10]
Vantaggi del broker
100% Azioni! 0% Commissioni!
Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

XTB
Voto Broker stelleBroker Regolamentato
[CySEC n° 169/12]
Vantaggi del broker
Coppie Forex più popolari!
Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

ForexTB
Voto Broker stelleBroker Regolamentato
[CySEC n° 272/15]
Vantaggi del broker
Corso di Trading Gratuito!
Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

iq option
Voto Broker stelleBroker Regolamentato
[CySEC n° 247/14]
Vantaggi del broker
Corso di Trading Gratuito!
Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Markets.com
Voto Broker stelleBroker Regolamentato
[CySEC n° 092/08]
Vantaggi del broker
Corso di Trading Gratuito!
Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Plus500
Voto Broker stelleBroker Regolamentato
[CySEC n° 250/14]
Vantaggi del broker
Coppie Forex più popolari!
Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

[/vc_column width="2/3"][/vc_column_text]