JP Morgan afferma che i minatori di Bitcoin stanno tenendo basso il prezzo

JP Morgan sulla criptovaluta.

Gli analisti della banca affermano che i minatori di Bitcoin che hanno bisogno di vendere potrebbero pesare sul prezzo del token ancora per un po’ di tempo.

I minatori quotati in borsa (circa il 20% del totale) hanno già registrato vendite di Bitcoin a maggio e giugno

  • le vendite devono aumentare la liquidità, far fronte ai costi e possibilmente ridurre la leva finanziaria

JPM afferma che i minatori privati ​​potrebbero aver venduto una quota maggiore delle loro ricompense in blocchi dall’attività mineraria per soddisfare i costi correnti e potrebbero essere meno sfruttati dato il loro accesso più limitato ai mercati dei capitali.

Fonte: forexlive

Canale Youtube

Scrivi un commento