JPMorgan pensa che Bitcoin sia sopravvalutato in questa fase, ma prevede che le criptovalute supereranno le prestazioni nel 2022

Il colosso bancario e degli investimenti americano JPMorgan ritiene che all’attuale prezzo BTC di $ 63K, la più grande criptovaluta del mondo sembra sopravvalutata. Nel suo recente rapporto agli investitori, la banca ha affermato che il valore equo di Bitcoin è di $ 35.000 secondo il modello di prezzo della banca.

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Significa che JPMorgan si aspetta che il prezzo equo di BTC sia quasi del 50 percento rispetto a quello attuale. Tuttavia, gli strateghi della banca hanno anche aggiunto che un obiettivo di prezzo di $ 73.000 per Bitcoin sembra ragionevole se la volatilità continua ad estendersi fino al prossimo anno. Come riportato dalla banca, la multinazionale americana ha osservato :

Ciò sfida l’idea che un obiettivo di prezzo di $ 100.000 o superiore, che sembra essere l’attuale consenso per il 2022, sia un obiettivo Bitcoin sostenibile in assenza di un calo significativo della volatilità di Bitcoin.

Sebbene JPMorgan ritenga che l’ attuale punto di ingresso sia “poco attraente”, rimane rialzista su un fronte pluriennale. Ma ancora non raccomanda la criptovaluta come “holding principale” degli investitori a causa della sua forte volatilità.

Le criptovalute continueranno a sovraperformare nel 2022

Nel suo rapporto agli investitori, JPMorgan ha affermato che il colosso bancario si è concentrato su alcuni investimenti alternativi che includono anche asset digitali. Il gigante bancario ha anche notato che le classi di attività alternative come il debito privato e il private equity restituiranno l’11% di rendimenti l’anno prossimo. Questo sarà più del doppio dei rendimenti del 5% in azioni e reddito fisso.

Gli analisti di JPMorgan hanno parlato della recente volatilità di settembre dopo un forte rally ad agosto. Tuttavia, dalla fine di settembre, le valutazioni complessive del mercato delle criptovalute sono aumentate del 30% finora. Attualmente, la capitalizzazione di mercato globale delle criptovalute fluttua appena sopra i 2,75 trilioni di dollari.

Il recente rally dell’ultimo mese arriva sullo sfondo del forte ottimismo che circonda il lancio dei primi contratti futures su Bitcoin. Dalla chiusura di settembre di circa $ 42.000, il prezzo di BTC ha guadagnato quasi il 50% e attualmente viene scambiato vicino al suo massimo storico. Ma gli strateghi della banca hanno anche recentemente avvertito che gli ETF Bitcoin Futures potrebbero avere un costo.

Tuttavia, gli strateghi bancari credono ancora che Bitcoin rimanga una copertura contro l’inflazione migliore dell’oro. “Il riemergere delle preoccupazioni per l’inflazione tra gli investitori ha rinnovato l’interesse per l’uso di Bitcoin come copertura contro l’inflazione”, hanno scritto gli analisti della banca . Nell’ultimo anno, Bitcoin ha sovraperformato l’oro di un valore enorme, diventando davvero “l’oro digitale”.

Tuttavia, Jamie Dimon, capo di JPMorgan e critico di Bitcoin, continua a mantenere la sua posizione anti-BitcoinDimon ha detto che anche se il prezzo del Bitcoin dovesse aumentare di 10 volte nel prossimo decennio, non ci avrebbe investito. Ha anche definito “senza valore” la più grande criptovaluta del mondo.

Fonte: crypto-news-flash

xtb Trading Azioni

Tradingmania.it consiglia

eToro Conto Demo Gratis

Tradingmania.it

Scrivi un commento

etoroTradingmania.it Suggerisce la Piattaforma eToro.
Copia le operazioni di Trader Professionisti!

X