Home News La Corte costituzionale tedesca e la BCE

La Corte costituzionale tedesca e la BCE

233
0
La Corte costituzionale tedesca e la BCE

La Corte costituzionale tedesca sta approfondendo le mosse fatte dalla BCE.

Intanto ipoteca il quantitative easing.

La futura sentenza dei giudici a questo riguardo può avere grandi conseguenze per l’europa e la sua ripartenza post Covid-19.

I giudici danno tre mesi di tempo al Consiglio direttivo per chiarimenti, dalla sua la BCE non dovrebbe avere problemi a dimostrare di aver agito legittimamente con il Pspp.

dalla sua la BCE rimane impegnata a fare qualsiasi cosa che sia necessaria.

Tradingnmania.it consiglia
Guida per fare Trading Azioni Bayer in pochi minuti

Guida per fare Trading Azioni Bayer in pochi minuti

Ci avete chiesto se Bayer è sulle tracce del Coronavirus, oggi vogliamo sfatare questo mito, siccome molti ne stanno parlando, spesso in maniera inopportuna. Sicuramente...

Il vicepresidente della BCE e Mario Draghi sono timorosi che la sentenza della Corte costituzionale tedesca possa aprire un’ondata di nuovi ricorsi, coinvolgendo il Peep, che avrebbe tenuto a bada gli Spread.

Tradingnmania.it consiglia

Mirror Trading International, Bot Autotrading Bitcoin, Recensione e test, la nostra opinione

Hai appena fatto una ricerca su Google.it per capire cosa sia Mirror Trading International e soprattutto se funziona? La maggior parte dei risultati che...

 
Prova il Social Trading di eToro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here